Correzione: utilizzo elevato della CPU del contenitore NVIDIA

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

NVIDIA viene fornito con numerosi processi in background e talvolta alcuni di essi decidono di comportarsi in modo errato e causare ogni tipo di problema agli utenti. Uno di questi problemi è il fatto che il processo NVIDIA Container utilizza troppa potenza della CPU che rallenta il computer e interrompe altri processi.

Utilizzo elevato della CPU del contenitore NVIDIA

A volte questo si verifica durante il gioco o durante l'esecuzione di azioni specifiche, ma a volte accade mentre il sistema è inattivo e ha causato mal di testa alle persone di tutto il mondo. Abbiamo preparato diversi metodi utili per il tuo check-out e speriamo di risolvere il problema!

Quali sono le cause dell'utilizzo elevato della CPU del contenitore NVIDIA?

Esistono diverse cause distinte per questo problema che sono abbastanza recenti e riportate per le versioni più recenti dei driver NVIDIA, quindi non devi preoccuparti se i metodi sono antichi. Dai un'occhiata all'elenco seguente:

  • I nuovi driver NVIDIA sono stati problematici per tutti ed è solo dopo che le persone sono tornate alle versioni precedenti dei driver NVIDIA che il problema ha smesso di apparire.
  • L'esperienza di GeForce è spesso citata come la causa ultima di questo problema ed è probabilmente una buona idea sbarazzarsene poiché non fornisce alcuna funzione cruciale.
  • Il contenitore di telemetria NVIDIA è il solito colpevole e il problema può essere risolto disabilitando le sue attività e impedendone l'avvio.

Soluzione 1: installare driver NVIDIA precedenti

Gran parte degli utenti che hanno riscontrato questo problema hanno aggiornato di recente i loro driver grafici e possiamo quasi dire con certezza che qualcosa su questi driver non è giusto e fa sì che il processo richieda più risorse del necessario. La cosa migliore da fare in quella situazione è installare l'ultimo set di driver funzionante e attendere che NVIDIA rilasci un nuovo aggiornamento!

  1. Fai clic sul pulsante del menu Start, digita " Gestione dispositivi " in seguito e selezionalo dall'elenco dei risultati disponibili facendo semplicemente clic sul primo. Puoi anche toccare la combinazione di tasti Windows + R per visualizzare la finestra di dialogo Esegui. Digita " devmgmgt. msc "nella finestra di dialogo e fare clic su OK per eseguirlo.

Esecuzione di Gestione dispositivi
  1. Poiché è il driver della scheda video che si desidera aggiornare sul computer, espandere la sezione Schede video, fare clic con il tasto destro sulla scheda grafica e selezionare Disinstalla dispositivo

Disinstallazione del driver grafico NVIDIA
  1. Confermare eventuali dialoghi o prompt che potrebbero richiedere di confermare la disinstallazione del driver del dispositivo grafico corrente e attendere il completamento del processo.
  2. Cerca il driver della tua scheda grafica su NVIDIA. Inserisci le informazioni richieste sulla scheda e sul tuo sistema operativo e fai clic su Cerca .

Ricerca dei driver sul sito di NVIDIA
  1. Dovrebbe apparire un elenco di tutti i driver disponibili. Assicurati di scorrere verso il basso fino a raggiungere la voce richiesta, fai clic sul suo nome e sul pulsante Scarica in seguito. Salvalo sul tuo computer, aprilo e segui le istruzioni sullo schermo per installarlo. Controlla se nvidiacontainer.exe dimostra ancora un elevato utilizzo della CPU!

Soluzione 2: disinstallare GeForce Experience

GeForce Experience è un'applicazione complementare alla tua scheda grafica GeForce GTX ed è sviluppata da NVIDIA. Mantiene aggiornati i tuoi driver, ottimizza automaticamente le opzioni di gioco e ti offre un modo per condividere schermate e video di gioco.

Detto questo, il programma non è così importante e nulla dipende da esso per funzionare correttamente. Inoltre, gli utenti hanno riferito che semplicemente disinstallando il programma GeForce Experience dal Pannello di controllo o dalle Impostazioni è stato gestito per risolvere il problema di utilizzo elevato della CPU del contenitore NVIDIA.

  1. Fai clic sul pulsante del menu Start o sulla barra di ricerca accanto ad esso e apri il Pannello di controllo cercandolo. In alternativa, puoi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio per aprire Impostazioni se sei un utente di Windows 10.
  2. Nel Pannello di controllo, modifica l'opzione " Visualizza come :" nella parte in alto a destra della finestra in Categoria e fai clic su Disinstalla un programma nella sezione Programmi.

Disinstallare un programma nel Pannello di controllo
  1. Se si utilizza l'utilità Impostazioni su Windows 10, facendo clic su App si dovrebbe immediatamente aprire un elenco di tutte le applicazioni installate sul PC.
  2. Individua la voce GeForce Experience nell'elenco e fai clic una volta su di essa. Fai clic sul pulsante Disinstalla che comparirà sopra l'elenco e conferma le eventuali finestre di dialogo che possono essere visualizzate. Seguire le istruzioni visualizzate per disinstallare GeForce Experience e riavviare il computer in seguito.

Soluzione 3: disabilitare le attività dei programmi NVIDIA e il servizio contenitore di telemetria NVIDIA

NVIDIA Telemetry Container è un servizio installato insieme al software NVIDIA che viene sostanzialmente utilizzato per tenere traccia di alcuni registri, comportamenti e altri dati simili sul computer. Può essere utilizzato per informare NVIDIA di bug o per segnalare comportamenti indesiderati.

Tuttavia, gli utenti hanno riferito che disabilitare le attività pianificate dal servizio e disabilitare completamente il servizio in seguito è riuscito a risolvere completamente il problema che stavano riscontrando. Controlla!

  1. Apri il Pannello di controllo individuandolo nel menu Start. Puoi anche cercarlo usando il pulsante di ricerca del menu Start.
  2. Dopo l'apertura della finestra del Pannello di controllo, modifica l'opzione "Visualizza per" nella parte in alto a destra della finestra in "Icone grandi" e scorri verso il basso fino a individuare la voce Strumenti di amministrazione. Fare clic su di esso e individuare il collegamento dell'utilità di pianificazione nella parte superiore. Cliccaci sopra per aprirlo.

Apertura di Utilità di pianificazione nel Pannello di controllo
  1. L'attività si trova nella Libreria Utilità di pianificazione . Individua tutte le attività il cui nome inizia con " NvTm", fai clic con il tasto destro su di esse e scegli Disabilita dal menu contestuale che apparirà. Ripeti la stessa procedura per ogni voce.

Disabilitazione delle attività da NVIDIA Telemetry Container in Utilità di pianificazione

Dopo aver disabilitato le attività, è tempo di disabilitare l'avvio del servizio NVIDIA Telemetry Container sul tuo computer. Questo dovrebbe risolvere il problema una volta per tutte!

  1. Apri l'utilità Esegui utilizzando la combinazione di tasti Windows + R sulla tastiera (premi questi tasti contemporaneamente. Digita " services. Msc " nella casella appena aperta senza le virgolette e fai clic su OK per aprire lo strumento Servizi .

Esecuzione dei servizi tramite la finestra di dialogo Esegui
  1. Individua il servizio NVIDIA Telemetry Container nell'elenco, fai clic destro su di esso e seleziona Proprietà dal menu contestuale che appare.
  2. Se il servizio è avviato (puoi verificarlo proprio accanto al messaggio sullo stato del servizio), dovresti interromperlo facendo clic sul pulsante Stop al centro della finestra.

Disabilitazione del servizio NVIDIA Telemetry Container
  1. Assicurarsi che l'opzione nel menu Tipo di avvio nella finestra delle proprietà del servizio sia impostata su Disabilitato prima di procedere con altri passaggi. Conferma eventuali finestre di dialogo che possono apparire quando si cambia il tipo di avvio.

È possibile che venga visualizzato il seguente messaggio di errore quando si fa clic su Start:

“Windows non ha potuto avviare il servizio sul computer locale. Errore 1079: l'account specificato per questo servizio differisce dall'account specificato per altri servizi in esecuzione nello stesso processo. "

In tal caso, seguire le istruzioni di seguito per risolverlo.

  1. Seguire i passaggi 1-3 delle istruzioni sopra per aprire la finestra delle proprietà del servizio. Passare alla scheda Accesso e fare clic sul pulsante Sfoglia ...

  1. Nella casella di immissione " Inserisci il nome dell'oggetto da selezionare ", digita il nome del tuo account, fai clic su Controlla nomi e attendi che il nome diventi disponibile.
  2. Fare clic su OK al termine e digitare la password nella casella Password quando viene richiesto, se è stata impostata una password. Ora dovrebbe iniziare senza problemi!

Articoli Interessanti