Correzione: uTorrent non risponde

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

uTorrent è uno dei client torrent più utilizzati nel mercato globale, con una portata che arriva fino a migliaia di clienti. Ha rivali molto competitivi ma ha mantenuto la sua posizione su Internet offrendo al contempo l'applicazione su piattaforme diverse come Android, Mac, Windows ecc.

uTorrent non risponde

Un problema specifico che è molto comune con il client uTorrent è che sta entrando in uno stato non reattivo. Questo è uno scenario molto comune e si presenta a quasi tutti gli utenti di tanto in tanto. In questo articolo, esamineremo le cause del perché l'applicazione si comporta in modo anomalo e successivamente esamineremo le soluzioni che è possibile utilizzare per risolverlo. Questo problema non reattivo è spesso accompagnato dal messaggio di errore "Sembra che uTorrent sia già in esecuzione, ma non risponde".

Cosa causa lo spostamento di uTorrent in uno stato che non risponde?

Esistono diversi motivi per cui uTorrent potrebbe entrare in uno stato che non risponde, dai problemi di autorizzazione ai bug interni nell'applicazione. Dopo aver esaminato vari rapporti degli utenti e aver replicato le condizioni nei nostri PC di prova, abbiamo raccolto diverse cause per cui si verifica questo comportamento. Qui ce ne sono un po:

  • Privilegi amministrativi: si è visto che il client uTorrent richiede un accesso elevato per scaricare i dati senza barriere dal firewall o avere problemi con l'accesso al disco rigido.
  • Windows Firewall: se Windows Firewall blocca il traffico Internet di uTorrent, il client potrebbe comportarsi in modo errato e causare vari problemi. Qui devi navigare manualmente verso il firewall e assicurarti che il client sia autorizzato.
  • Aggiornamento di Windows: alcuni aggiornamenti di Windows sono stati osservati in conflitto con il client uTorrent. Si trattava di aggiornamenti specifici e fino a quando la correzione ufficiale non viene avviata dall'editore uTorrent, l'unico metodo è disinstallare l'aggiornamento.
  • AppData corrotto: i file di configurazione locale di uTorrent potrebbero essere stati corrotti. Se i file di configurazione sono danneggiati, il client non sarà in grado di caricare tutti i dati pre-salvati e causare vari problemi come la mancata risposta.
  • Server proxy: è stato osservato un caso unico in cui l'uso di server proxy ha avuto effetti sul comportamento del client. I server proxy sono noti per migliorare l'architettura di rete esistente ma sono anche in conflitto e causano problemi con le applicazioni relative alla rete come uTorrent.
  • File uTorrent danneggiati : a volte i file di installazione del client uTorrent vengono danneggiati e causano problemi correlati. La reinstallazione dell'applicazione di solito risolve questo problema.

Soluzione 1: in esecuzione come amministratore

Come forse già saprai, uTorrent ha un enorme traffico di rete sul tuo computer e le persone di solito usano il client per scaricare gigabyte di dati. Quando un'applicazione trasferisce questi dati, a volte viene bloccata o viene bloccata nel drenaggio delle autorizzazioni. I privilegi di amministratore sono indispensabili per questo tipo di applicazioni perché se non ottengono uno stato elevato, non funzioneranno come previsto. In questa soluzione, abiliteremo un'opzione che farà sì che uTorrent venga eseguito come amministratore fino a quando non disattivi nuovamente l'opzione.

  1. Individua il client uTorrent, fai clic con il pulsante destro del mouse e seleziona Proprietà .
  2. Una volta nella finestra delle proprietà, vai alla scheda compatibilità e seleziona Esegui questo programma come amministratore .

    Esecuzione di uTorrent come amministratore
  3. Premi Applica per salvare le modifiche e uscire. Riavvia il computer e riavvia uTorrent. Controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 2: disabilitazione dei server proxy

I server proxy vengono utilizzati in alcune reti (la maggior parte delle organizzazioni o dei luoghi pubblici) dove vengono utilizzati per fornire Internet più veloce memorizzando nella cache elementi a cui si accede frequentemente. Questo meccanismo è utilizzato in tutto il mondo ma fino ad oggi è noto che è in conflitto con le applicazioni di rete (incluso uTorrent). Se si utilizza uTorrent in un'organizzazione in cui i server proxy sono obbligatori, si consiglia di cambiare rete e riprovare. Ecco il metodo per disabilitare il server proxy nel tuo computer.

  1. Premi Windows + R, digita “ inetcpl. cpl "nella finestra di dialogo e premere Invio.
  2. Ora verranno aperte le Proprietà Internet . Fare clic sulla scheda Connessioni e quindi su Impostazioni LAN .

Disabilitazione del server proxy
  1. Ora se si utilizza un server proxy, il campo verrà controllato con i dettagli all'interno. Deseleziona tutti i server proxy se abilitati. Ora riavvia l'applicazione e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 3: eliminazione di AppData

Come tutte le altre applicazioni, uTorrent crea anche dati utente temporanei da utilizzare nei suoi processi in esecuzione. Questi file di configurazione dell'utente possono essere corrotti facilmente e fornire dati errati all'applicazione ogni volta che viene eseguita. Pensa a queste configurazioni utente come alle principali fonti di dati che l'applicazione carica prima che venga lanciata sul tuo computer. Se le stesse fonti di dati sono corrotte, uTorrent caricherà dati errati e causerà problemi come quello in discussione. In questa soluzione, andremo alla cartella delle configurazioni dell'applicazione ed elimineremo i dati di uTorrent da lì.

  1. Premi Windows + R, digita " % AppData% \ utorrent " nella finestra di dialogo e premi Invio.
  2. Ora cancella tutto il contenuto della cartella presente. Dopo aver eliminato i file, riavvia il computer e riavvia uTorrent.

Il client impiegherà un po 'di tempo in quanto ricostruirà tutti i file di configurazione che abbiamo eliminato. Sii paziente e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 4: concessione dell'accesso nel firewall

I firewall sono uno scudo tra il tuo computer e Internet. Tutto il tuo traffico passa attraverso il firewall e se il firewall ha un accesso limitato a un'applicazione, l'applicazione non sarà in grado di comunicare su Internet. Di solito, uTorrent ha le autorizzazioni nel Firewall ma ci sono diversi casi in cui le autorizzazioni nella rete pubblica e privata sono diverse. In questa soluzione, apriremo le impostazioni del tuo firewall e vedremo se uTorrent ha accesso completo.

  1. Premi Windows + S, digita " firewall " nella finestra di dialogo e apri l'applicazione Impostazioni.

Apertura di Windows Firewall
  1. Una volta avviate le impostazioni del firewall, fai clic sull'opzione Consenti a un'app attraverso il firewall .

Consentire un'app tramite firewall - Impostazioni firewall
  1. Ora fai clic sull'opzione Modifica impostazioni e individua uTorrent dall'elenco delle voci. Assicurati di controllare entrambe le opzioni di privato e pubblico.

Autorizzare uTorrent
  1. Salva le modifiche ed esci. Riavvia il computer e riavvia uTorrent. Controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 5: eliminazione del download di file

Un'altra soluzione alternativa che ha funzionato per diversi utenti è stata l' eliminazione dei file attualmente in download. Qui devi accedere alla directory di download in cui uTorrent sta scaricando i file ed eliminare tutti i file.

Successivamente, quando avvierai di nuovo uTorrent, noterà che mancano i file che stava scaricando e tenterà di mostrare un errore o tenterà di scaricare nuovamente i file. Questa soluzione risolve il problema di non rispondere se i file scaricati erano danneggiati o causavano il problema.

Soluzione 6: creazione di un nuovo account utente

È noto che i profili utente si corrompono e le applicazioni spesso incontrano errori e non rispondono a situazioni come quella in discussione. Qui quello che puoi fare è creare un nuovo account utente e vedere se uTorrent funziona correttamente in esso. In tal caso, significa che il tuo account utente era corrotto e puoi continuare a trasferire tutti i tuoi dati sul nuovo account ed eliminare quello precedente.

Nota: è consigliabile eseguire il backup di tutti i file di dati in un percorso accessibile prima di procedere.

  1. Apri un account amministratore. Digita Impostazioni nella finestra di dialogo del menu Start e fai clic su Account .

Account - Impostazioni di Windows
  1. Ora fai clic sulle opzioni " Famiglia e altri utenti " presenti nella parte sinistra della finestra.
  2. Una volta dentro seleziona il menu, seleziona " Aggiungi qualcun altro a questo PC ".

Creare un nuovo account
  1. Ora Windows ti guiderà attraverso la sua procedura guidata su come creare un nuovo account. Quando viene visualizzata la nuova finestra, fai clic su " Non ho le informazioni di accesso di questa persona ".

Creazione dell'account senza informazioni di accesso
  1. Ora seleziona l'opzione " Aggiungi un utente senza Microsoft ". Windows ti chiederà ora di creare un nuovo account Microsoft e visualizzare una finestra come questa.

Aggiunta di un utente senza account Microsoft
  1. Inserisci tutti i dettagli e scegli una password facile da ricordare.
  2. Controlla attentamente se questo nuovo account locale funziona correttamente e ha tutte le funzionalità di cui hai bisogno.
  3. Il tuo account locale è ora creato. Accedi all'account e avvia un'istanza di uTorrent. Controlla se funziona correttamente lì.

Se il client funziona come previsto, puoi andare avanti e migrare tutti i tuoi dati.

Soluzione 7: reinstallazione / installazione della versione precedente

Se stai usando un client beta di uTorrent, è probabile che otterrai il messaggio di errore che non risponde. Le versioni beta sono destinate a scopi di test e ogni volta che l'applicazione passa a uno stato di non risposta, viene inviato un rapporto di errore agli sviluppatori che utilizzano le informazioni per migliorare i propri prodotti. Puoi disinstallare la versione corrente di uTorrent e installare una versione stabile precedente sul tuo computer.

Inoltre, puoi anche semplicemente provare a reinstallare la versione più recente senza doverti preoccupare di ottenere una versione precedente su Internet. Se la versione corrente non funziona, puoi provare versioni precedenti e vedere se questo fa al caso tuo.

  1. Premi Windows + R, digita " appwiz.cpl " nella finestra di dialogo e premi Invio.
  2. Una volta nel gestore dell'applicazione, cercare la voce di uTorrent, fare clic con il tasto destro su di essa e selezionare Disinstalla .

Disinstallazione di uTorrent
  1. Dopo aver disinstallato l'applicazione, riavvia il computer e scarica l'ultima versione dal sito Web ufficiale uTorrent o naviga su siti Web di terze parti e installa una versione precedente.

Soluzione 8: disinstallazione di Windows Update KB4338818

Come menzionato all'inizio, c'era un aggiornamento di Windows (KB4338818) che era noto per essere problematico e causava problemi con il client uTorrent. L'unica soluzione è disinstallare l'aggiornamento installato e ripristinare la versione precedente. Successivamente, quando gli sviluppatori uTorrent lanciano una correzione ufficiale per il comportamento errato del client con questo aggiornamento specifico, è possibile continuare e aggiornare nuovamente Windows.

Nota: assicurarsi di eseguire il backup dei dati e delle informazioni prima di procedere.

  1. Premi Windows + I per avviare l'applicazione Impostazioni. Ora seleziona Aggiornamenti e sicurezza dall'elenco dei sottotitoli.
  2. Ora fai clic su Aggiorna cronologia dall'elenco di opzioni.

Cronologia aggiornamenti - Impostazioni aggiornamento
  1. Ora fai clic su Disinstalla aggiornamenti presenti nella parte superiore dello schermo.

Disinstallazione degli aggiornamenti
  1. Passare a Microsoft Windows . Qui tutti gli aggiornamenti saranno elencati in basso. Fare clic con il tasto destro sull'aggiornamento e selezionare Disinstalla .

Disinstallazione dell'aggiornamento problematico
  1. Ora Windows tenterà di disinstallare l'aggiornamento. Si verificheranno alcuni riavvii. Al termine del processo di disinstallazione, avviare uTorrent e verificare se il problema è stato risolto. In caso contrario, reinstallare uTorrent e riprovare.

Soluzione 9: utilizzo di BitTorrent

BitTorrent e uTorrent appartengono alla stessa famiglia e hanno quasi le stesse funzionalità. Se riscontri costantemente problemi con uTorrent, puoi andare avanti e abbandonare il client uTorrent e utilizzare BitTorrent. Secondo il nostro sondaggio, abbiamo notato che BitTorrent è molto più stabile e non ha riscontrato problemi instabili che uTorrent fa. Puoi avviare gli stessi magneti e file torrent anche usando BitTorrent.

  1. Apri il gestore applicazioni e disinstalla uTorrent dal tuo computer come abbiamo fatto nella Soluzione 6 .
  2. Dopo aver disinstallato uTorrent, riavvia il computer e vai al sito Web ufficiale di BitTorrent.

Download di BitTorrent
  1. Ora scarica il client torrent in una posizione accessibile e installalo sul tuo computer. Riavvia il computer prima di procedere.

Articoli Interessanti