Correzione: si è verificato un errore del server e l'e-mail non è stata inviata. (# 76997)”

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Questo errore viene visualizzato quando gli utenti tentano di inviare un'e-mail utilizzando il proprio account Gmail e l'errore impedisce loro di farlo. Viene visualizzato tra le righe di "Spiacenti. Si è verificato un errore del server e la tua e-mail non è stata inviata. (# 76997) "e si verifica principalmente quando si utilizza un browser per inviare un'e-mail.

Spiacenti. Si è verificato un errore del server e l'e-mail non è stata inviata

Quali sono le cause del problema?

Il problema è talvolta causato quando gli utenti stanno tentando di inviare un'e-mail da un account che hanno appena creato e che non è stato ancora registrato da Google. Inoltre, lo stesso errore può apparire quando si tenta di inviare una singola e-mail a più utenti.

Questo può essere un grosso problema per gli utenti aziendali che hanno difficoltà a inviare un'e-mail importante ed è importante gestire il problema il prima possibile. Diamo un'occhiata ad alcuni dei metodi più utili che hanno funzionato per gli utenti con lo stesso problema!

Soluzione 1: cancellare i dati di navigazione sul browser

Gli utenti sono stati in grado di risolvere questo problema quando si è verificato sul rispettivo browser semplicemente cancellando i dati di navigazione. Questi dati si sommano nel tempo e possono causare tutti i tipi di errori, in particolare con le credenziali di posta. Consulta le nostre istruzioni su come cancellare i dati di navigazione (cookie e cache) sui due principali browser.

Mozilla Firefox:

  1. Apri il tuo browser Mozilla Firefox facendo doppio clic sulla sua icona sul Desktip o cercandolo nel menu Start.
  2. Fai clic sul pulsante simile a una libreria situato nella parte in alto a destra della finestra del browser (a sinistra dal pulsante del menu) e vai a Cronologia >> Cancella cronologia recente ...

  1. Ci sono diverse opzioni che puoi gestire ora. Sotto l'intervallo di tempo per cancellare l'impostazione, seleziona Tutto facendo clic sulla freccia che aprirà il menu a discesa.
  2. Fai clic sulla freccia accanto a Dettagli dove puoi vedere esattamente cosa viene eliminato quando selezioni l'opzione Cancella cronologia poiché il significato non è lo stesso di altri browser e include tutti i tipi di dati di navigazione.

  1. Ti consigliamo di scegliere Cookie e cache prima di fare clic su Cancella ora. Attendi il completamento del processo e riavvia il browser. Controlla se il problema è stato risolto ora.

Google Chrome:

  1. Cancella i dati di navigazione in Google Chrome facendo clic sui tre punti verticali nell'angolo in alto a destra della sua finestra. Successivamente, fai clic sull'opzione "Altri strumenti", quindi su "Cancella dati di navigazione". Per cancellare tutto, seleziona l'impostazione "inizio del tempo" come periodo di tempo e seleziona i tipi di dati che desideri eliminare. Ti consigliamo di cancellare la cache e i cookie.

  1. Assicurati di riavviare il computer in seguito e scollegare il cavo Internet DSL o accendere e spegnere l'adattatore Wi-Fi prima di continuare.
  2. Per eliminare TUTTI i cookie, fai nuovamente clic sui tre punti e seleziona Impostazioni. Scorri verso il basso verso il basso ed espandi le Impostazioni avanzate.
  3. Apri Impostazioni contenuti e fai clic sul pulsante Visualizza tutti i cookie e sul sito per visualizzare l'elenco di tutti i cookie rimasti dopo averli già eliminati nel Passaggio 1. Elimina tutti i cookie che trovi lì facendo clic sull'icona del cestino accanto a loro.

  1. Riavvia nuovamente il computer e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 2: disconnettersi e accedere nuovamente al proprio account Gmail

Se si è verificato un problema minore con il tuo account, può essere risolto semplicemente eseguendo nuovamente l'accesso poiché ripristinerà i dati sul server. Si consiglia inoltre di uscire e tornare nel browser solo per essere sicuri. Inoltre, il semplice riavvio del browser ha funzionato per alcuni utenti, mentre altri avevano anche bisogno di accedere al proprio account Gmail.

  1. Apri il client Gmail nel tuo browser accedendo a questo link e attendi che la tua posta si carichi.
  2. Fai clic sull'immagine del tuo account nella parte in alto a destra dello schermo e scegli l'opzione Esci di seguito. Chiudi il browser facendo clic sul pulsante X nella parte in alto a destra della finestra e attendi qualche istante.

  1. Apri il tuo browser facendo doppio clic sulla sua icona o cercandolo. Quando visiti di nuovo Gmail, dovresti vedere una finestra che ti chiede di accedere a GMail. Fai clic su Email o sulla barra del telefono e inserisci le credenziali del tuo account per accedere nuovamente. Controlla se l'errore continua a comparire quando provi a inviare un'e-mail.

Soluzione 3: disinstallare Google Earth

A causa di un bug in Google Earth, se stavi tentando di inviare una posta utilizzando un browser installato sul tuo computer o il client di posta su Windows 10, potresti voler provare a disinstallare Google Earth e verificare se il problema persiste. La correlazione tra queste cose sembra innaturale, ma vale la pena verificarlo poiché puoi scaricare di nuovo Google Earth abbastanza facilmente.

  1. Prima di tutto, assicurati di aver effettuato l'accesso con un account che possiede i privilegi di amministratore in quanto non sarai in grado di disinstallare i programmi utilizzando nessun altro account.
  2. Fai clic sul menu Start e apri il Pannello di controllo cercandolo. In alternativa, puoi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio per aprire l'app Impostazioni se stai utilizzando Windows 10.
  3. Nel Pannello di controllo, seleziona l'opzione Cambia come: Categoria nell'angolo in alto a destra e fai clic su Disinstalla un programma nella sezione Programmi.

  1. Se stai usando l'app Impostazioni, facendo clic su App dovresti aprire immediatamente un elenco di tutti i programmi installati sul tuo PC.
  2. Individua la voce di Google Earth nell'elenco e fai clic una volta su di essa. Fai clic sul pulsante Disinstalla sopra l'elenco e conferma le eventuali opzioni di dialogo che potrebbero essere visualizzate. Segui le istruzioni sullo schermo per disinstallare Google Earth e riavviare il computer in seguito.

  1. Verifica se le email possono essere inviate tramite il tuo account Gmail. Prova a installare l'ultima versione di Google Earth da questo link e controlla se Google ha risolto questi problemi.

Soluzione 4: aggiungere un'eccezione per i server Google per AVG

AVG è uno strumento antivirus gratuito che fa abbastanza bene il suo lavoro ma è stato segnalato che ha causato questo errore quando si tenta di inviare un messaggio di posta elettronica tramite Gmail. Gli utenti hanno provato a disabilitare tutti gli schermi AVG per un po 'e l'errore ha smesso di verificarsi. Tuttavia, disabilitare gli scudi antivirus non è una buona soluzione permanente poiché il PC non è protetto. Al contrario, è possibile consentire il traffico del server di Google tramite AVG.

  1. Aprire l'interfaccia utente di AVG facendo doppio clic sulla relativa icona in Desktopor individuandola nel sistema, provare nella parte in basso a destra dello schermo. Fare clic con il tasto destro sull'icona nella barra delle applicazioni e selezionare Apri
  2. Passare al Menu >> Impostazioni e fare clic per passare alla scheda Componenti nella nuova finestra che si aprirà.

  1. Fai clic sul pulsante Personalizza accanto alla voce Web Shield nell'elenco e vai alla scheda Eccezioni.
  2. Sotto gli URL per escludere il tipo di parte nelle seguenti voci per provare a correggere il codice di errore 76997 su Gmail:

google.com/*

* .google.com

Articoli Interessanti