Come risolvere il documento Excel non salvato

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Diversi utenti di Microsoft Excel segnalano di trovarsi di fronte al problema in cui ricevono un messaggio di errore "Documento non salvato". Inoltre sperimentano il problema per cui il loro documento non viene affatto salvato nonostante provino tutte le azioni. Microsoft ha riconosciuto ufficialmente questo problema sul proprio sito Web ufficiale.

Come risolvere il documento Excel non salvato

Nonostante ciò che Microsoft ha affermato, abbiamo scoperto che ci sono molti altri motivi per cui si è verificato questo problema e quali sono le soluzioni alternative. Assicurati di seguire le soluzioni dall'inizio e di scendere di conseguenza. Inoltre, supponiamo che tu abbia una copia attivata di Microsoft Office e che sia anche un amministratore.

Cosa causa i messaggi di errore "Documento non salvato", "Documento non completamente salvato" e "Documento non salvato. Qualsiasi precedente copia salvata è stata eliminata "?

Dopo aver analizzato tutti i rapporti degli utenti e aver unito le nostre ricerche, siamo giunti alla conclusione che c'erano diversi motivi per cui questo problema potrebbe verificarsi. Alcuni dei motivi per cui potresti riscontrare i messaggi di errore elencati non sono limitati a:

  • Processo interrotto: il processo di salvataggio è stato interrotto dall'utente intenzionalmente o non intenzionalmente. Questo di solito viene fatto premendo il pulsante ESC o premendo l'icona di chiusura presente nella parte in alto a destra della finestra.
  • Problemi di rete: se si sta salvando il documento Excel su Internet, potrebbero esserci casi in cui a causa di una cattiva connessione, la condivisione dei file viene interrotta e, di conseguenza, si riceve un messaggio di errore. Il controllo della rete funziona qui.
  • Problemi hardware: ci sono anche situazioni in cui si sta salvando il file Excel su hardware esterno come USB o disco rigido. Se quell'hardware sta causando problemi o il file non riesce, si verificherà il messaggio di errore.
  • Problemi di autorizzazione: abbiamo anche riscontrato alcuni casi in cui gli utenti stavano salvando i file Excel in una directory di sistema in cui non c'erano autorizzazioni. Se non ci sono autorizzazioni, l'utente non sarà in grado di salvare il file e apparirà il messaggio di errore.

Prima di passare alle soluzioni, proveremo a salvare il file Excel esistente che è aperto sul tuo computer utilizzando un altro file fittizio. Ciò salverà il contenuto del file per ogni evenienza e quindi procederemo alla risoluzione del messaggio di errore. Assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore.

  1. Apri un nuovo file Excel. Ora torna al file che causa l'errore e premi Ctrl + C. Questo copierà l'intero contenuto del file Excel.

Copia del contenuto del file Excel
  1. Ora torna al file excel fittizio che abbiamo appena creato. Ora fai clic sulla cella in alto a sinistra e quindi premi Ctrl + V. Ciò copierà l'intero contenuto, comprese le formule nel nuovo file.

Salvataggio del contenuto del file Excel
  1. Al termine, fare clic su File> Salva con nome e quindi selezionare una posizione locale presente nel disco rigido fisico del computer.

Dopo aver salvato il file, passa ai metodi di risoluzione dei problemi seguenti:

Soluzione 1: controllo delle interruzioni

Esistono anche diversi casi in cui Excel viene interrotto dal salvataggio del file nella destinazione richiesta. Ciò può verificarsi in occasioni in cui si preme accidentalmente il pulsante Esc o altri software / processi che impediscono il proseguimento del salvataggio.

Terminare i processi problematici

Qui, dovresti tornare alla scheda di salvataggio e quindi riprovare a salvare senza premere nessun altro tasto. Se non funziona, premi Windows + R, digita " taskmgr " nella finestra di dialogo e premi Invio. Il task manager dovrebbe avviarsi. Ora controlla eventuali servizi che potrebbero interrompere il processo di salvataggio. Se ne riscontri qualcuno, termina il processo e prova a salvare di nuovo.

Soluzione 2: controllo della connessione di rete

Esistono numerosi casi in cui si sta salvando il file Excel in un percorso di rete su una rete locale (ad esempio, nelle organizzazioni, i dipendenti a volte salvano i file in remoto in un altro percorso di file sulla rete). In questi casi, la rete non dovrebbe avere molto ritardo e dovrebbe avere una proprietà stabile.

Secondo Microsoft, se la tua rete di lavoro presenta interruzioni di tanto in tanto e c'è un ritardo elevato, è probabile che non sarai in grado di salvare il documento. Abbiamo anche replicato i passaggi sui nostri sistemi e testato positivamente questa affermazione.

Se sei su una rete organizzativa, prova a inviare un file remoto dal computer di un altro peer (considerando che sta già utilizzando la stessa rete). Se si verifica lo stesso problema, significa che c'è qualche problema con le proprietà della connessione di rete e dovresti contattare l'IT.

Soluzione 3: controllo dei componenti hardware

Un'altra cosa da verificare prima di passare alle autorizzazioni è assicurarsi che tutto l'hardware funzioni correttamente. Se stai salvando il file Excel su un flash / disco rigido esterno, assicurati che la connessione sia corretta e senza interruzioni. Anche se si verificano danni fisici all'unità esterna, verrà visualizzato questo messaggio di errore.

Verifica del disco rigido esterno

I componenti hardware includono anche l'unità disco. Se la testina del disco non funziona correttamente, si verificheranno problemi di accesso e scrittura dei file nella memoria. Qui dovresti controllare il salvataggio di altri file utilizzando software come Microsoft Work e vedere se il problema si verifica anche lì. In caso contrario, significa che c'è qualcosa di sbagliato nel percorso del file o con Excel stesso. Se si verifica lo stesso problema, dovresti scavare più a fondo e assicurarti che il tuo disco rigido funzioni come previsto.

Nota: è anche possibile eseguire un controllo del disco per verificare la presenza di errori.

Soluzione 4: controllo delle autorizzazioni

Se stai salvando il file Excel in un percorso in cui l'utente corrente non dispone delle autorizzazioni, verrà visualizzato anche il messaggio di errore. Ogni driver o cartella ha le proprie autorizzazioni che sono generalmente concesse agli amministratori (lo stesso con la proprietà). Tuttavia, alcune cartelle di sistema potrebbero essere limitate a un utente o all'amministratore principale (lo stesso vale per le cartelle personalizzate le cui autorizzazioni sono state modificate deliberatamente). In questa soluzione, andremo alle directory e cambieremo le autorizzazioni.

Nota: assicurarsi di aver effettuato l'accesso come un normale amministratore. In caso contrario, assicurati di accedere con uno in quanto non sarai in grado di apportare modifiche in un account normale.

  1. Premi Windows + E e vai alla directory in cui stai provando a salvare il file. Ora, fai un passo indietro e apri la directory in cui è presente questa cartella.
  2. Fare clic con il tasto destro sulla cartella e selezionare Proprietà .
  3. Passare alla scheda "Sicurezza" e fare clic su " Avanzate " presente nella parte inferiore dello schermo. Come puoi vedere, in questo caso non esistono autorizzazioni adeguate per il tuo account.

Opzioni di sicurezza avanzate
  1. Fare clic sul pulsante " Modifica " presente nella schermata precedente. Sarà proprio di fronte al valore del proprietario. Qui cambieremo il proprietario di questa cartella con l'account del tuo computer.

Modifica della proprietà del file
  1. Fai clic su " Avanzate " e quando viene visualizzata la nuova finestra, fai clic su " Trova ora ". Un elenco verrà popolato nella parte inferiore dello schermo composto da tutti i gruppi di utenti nel computer. Seleziona il tuo account e premi " OK ". Quando torni alla finestra più piccola, premi di nuovo “ OK ”.

Trovare il tuo nome utente
  1. Ora controlla la riga " Sostituisci proprietario su contenitori secondari e oggetti ". Ciò garantirà che anche tutte le cartelle / i file all'interno della cartella cambino la loro proprietà. In questo modo non dovrai procedere più e più volte con tutte le sottodirectory presenti. Puoi anche selezionare " Sostituisci tutte le voci di autorizzazione degli oggetti figlio con voci di autorizzazione ereditabili da questo oggetto " in base alle tue preferenze.

Impostazione delle preferenze di proprietà
  1. Ora chiudi la finestra Proprietà dopo aver fatto clic su " Applica " e riaprila successivamente. Passare alla scheda di sicurezza e fare clic su " Avanzate ".
  2. Nella finestra delle autorizzazioni, fai clic su " Aggiungi " presente nella parte inferiore dello schermo.

Aggiunta dell'account per il controllo completo
  1. Fai clic su " Seleziona principio ". Verrà visualizzata una finestra simile come nel passaggio 4. Ripetere nuovamente il passaggio 4.
  2. Ora controlla tutte le autorizzazioni (dando il pieno controllo) e premi " OK ".

Concessione del controllo completo al profilo
  1. Controllare la riga " Sostituisci tutte le voci di autorizzazione degli oggetti figlio con le voci di autorizzazione ereditabili da questo oggetto " e premere Applica.
  2. Ora, hai il controllo esclusivo della directory in cui vuoi salvare il file Excel. Prova a salvare ora e controlla se il problema persiste ancora.

Soluzione 5: avvio di Excel in modalità provvisoria

Se tutti i metodi sopra indicati non funzionano, possiamo provare ad avviare Office Suite in modalità provvisoria. Quando si avvia l'applicazione Office è la modalità provvisoria, disabilita tutti i plugin che sono in esecuzione nell'applicazione e si avviano solo con l'editor di base. Questo potrebbe aiutare a risolvere i problemi in cui i plugin danneggiati causano problemi. Assicurati di essere un amministratore.

  1. Premi Windows + R per avviare la finestra di dialogo Esegui e digita quanto segue
 eccellente / sicuro 
  1. Ora premi Invio. Excel verrà ora avviato in modalità di salvataggio. Ora prova a replicare i dati in esso e quindi prova a salvare in modalità provvisoria. Risoluzione dei problemi relativi al problema con alcuni plugin o meno.

Nota: se si diagnostica un plug-in che causa il problema, accedere al menu del plug-in e disabilitarlo.

Se il metodo sopra non funziona, puoi provare ad avviare il sistema operativo in modalità provvisoria. Questo aiuterà a diagnosticare se qualche applicazione sta causando il problema. Se l'editor funziona normalmente lì, quindi abilitare le applicazioni una per una e identificarle. Puoi provare il seguente articolo per avviare il computer in modalità provvisoria:

Procedura: avviare Windows 10 in modalità provvisoria

Come accedere alla modalità provvisoria in Windows 7, Vista e XP

Articoli Interessanti