Come risolvere Destiny 2 bloccato su inizializzazione

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Destiny 2 è un gioco di tiro multiplayer online sviluppato da Bungie. È disponibile su diverse piattaforme diverse, ad esempio Xbox, PS4 e Windows. Il gioco ha guadagnato molta trazione nei giorni di rilascio e continua ad essere uno dei migliori giochi di tiro online al mondo con una trama fantastica.

Destiny 2 bloccato su inizializzazione

Nonostante la popolarità del gioco, abbiamo avuto modo di conoscere diversi casi in cui Destiny 2 stava causando problemi e uno di questi era il punto in cui il gioco era bloccato nella schermata " Inizializzazione " durante l'aggiornamento.

In questo articolo, esamineremo tutti i motivi per cui si verifica questo problema e anche le soluzioni alternative che possono essere utilizzate per risolvere il problema.

Cosa causa il blocco di Destiny 2 nella schermata "Inizializzazione" durante l'aggiornamento?

Dopo le segnalazioni iniziali del problema, abbiamo iniziato le nostre indagini e abbiamo elencato i risultati sul motivo per cui si verifica questo problema. Alcuni dei motivi per cui il tuo aggiornamento potrebbe rimanere bloccato nella schermata Inizializzazione non sono limitati a:

  • File di installazione danneggiati: ci sono numerosi casi in cui i file di installazione di Destiny 2 sono corrotti o hanno file mancanti. In questo caso, il client Blizzard viene confuso sul motivo per cui i file non sono presenti e vanno in un ciclo infinito.
  • Client in uno stato di errore: Destiny 2 è ospitato dall'applicazione Blizzard. Come tutti gli altri giochi ospitati su Blizzard, Destiny 2 presenta anche alcuni problemi durante l'esecuzione nel client. Riavvia il client risolve completamente il problema.
  • Bugged Blizzard Update Settings: Ci siamo imbattuti anche nelle impostazioni di aggiornamento di Blizzard che sembravano corrotte. È noto che le impostazioni di aggiornamento corrotte causano problemi durante il processo di aggiornamento. In questo caso, il ripristino delle Impostazioni o la modifica delle stesse forza il riavvio del modulo che a sua volta risolve il problema.
  • Mancanza di privilegi di amministratore: come tutti gli altri giochi, Destiny 2 richiede anche risorse estese per funzionare correttamente. Se non dispone di autorizzazioni adeguate, non sarà concesso le risorse sul tuo computer e molto probabilmente rimarrà bloccato in una fase.
  • Software antivirus: è noto che i software antivirus contrassegnano un file attendibile come dannoso (da cui il termine falso positivo). Qui, disabilitare il software antivirus e quindi provare di solito risolve il problema.
  • Connessione di rete errata : un altro problema che può sorgere durante il processo di aggiornamento è una connessione errata. Per aggiornare correttamente Destiny 2 è necessaria una buona connessione a Internet. Se non disponi di una connessione Internet stabile, l'aggiornamento non funzionerà e rimarrai bloccato come discusso in questo articolo.
  • Spazio di download ridotto : un altro scenario interessante in cui ci siamo imbattuti è stato lo spazio di download ridotto per l'installazione del gioco. Destiny inoltre non richiede all'utente che ci sia meno spazio disponibile che rende più difficile la risoluzione dei problemi.
  • File di cache Battle.net errati: potrebbero esserci anche casi in cui sul tuo computer sono presenti file di cache corrotti di Battle.net. Quando questo è vero, il client non funzionerà come previsto e causerà problemi bizzarri come quello in discussione.

Prima di passare alle soluzioni, assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore sul tuo computer. Inoltre, dovresti anche avere un account Blizzard valido connesso.

Soluzione 1: rimozione temporanea di Destiny 2 dalla directory di installazione

Il metodo più efficace che abbiamo riscontrato è stato quello di rimuovere temporaneamente la cartella di installazione di Destiny 2. Il programma di installazione di Blizzard rileva automaticamente questa anomalia e quindi richiede all'utente di installare il gioco. Qui puoi riportare i file di installazione di Destiny 2. Qui il programma di installazione rileverà di nuovo che i file sono presenti e riprenderà il processo di aggiornamento. Anche se a occhio nudo potrebbe sembrare che non sia successo nulla, in realtà l'installer si è appena aggiornato.

Nota: assicurarsi di aver effettuato l'accesso come amministratore e di avere una connessione Internet attiva in esecuzione.

  1. Chiudi completamente il client Battle.net. Ora premi Windows + E per avviare Esplora risorse e vai alla seguente directory e individua la cartella Destiny 2. :
 C: \ Programmi (x86) 
  1. Invece di rimuovere la cartella, la rinomineremo in qualcosa come "Temp Destiny 2".

    Rinominare la cartella Destiny 2
  2. Ora apri la battaglia. net e naviga su Destiny 2. Qui, invece di Update, vedrai l'opzione Installa . Cliccalo.

    Installazione di Destiny 2 - Blizzard
  3. Quando inizia il processo di installazione, modifica il nome della cartella in Destiny 2 . Ora torna al client e seleziona Avvia installazione .

    Avvio del processo di installazione - Destiny 2
  4. Il processo proseguirà e dopo aver rilevato i file, il processo di aggiornamento procederà di nuovo. Assicurati di essere paziente e attendi che il processo sia completato completamente. Dopo aver aggiornato il gioco, avvialo e verifica che funzioni correttamente.

Soluzione 2: terminare tutti i processi Battle.net

Un'altra soluzione alternativa che funziona per gli utenti è la reinizializzazione completa di Battle.net. Quando chiudi la finestra di Battle.net, la finestra viene chiusa ma il suo processo principale è ancora in esecuzione in background. Le configurazioni temporanee rimangono ancora nella RAM e si verificherà lo stesso problema bloccato quando si riavvia il programma di avvio. Una buona soluzione è passare al task manager e terminare manualmente tutti i processi da lì. Dopo il lancio, Battle.net reinizializzerà tutte le configurazioni temporanee e, si spera, il problema verrà risolto.

  1. Premi Windows + R, digita " taskmgr " nella finestra di dialogo e premi Invio.
  2. Una volta nel Task Manager, cerca tutti i processi relativi a Blizzard in esecuzione. Fare clic su ciascuno di essi e fare clic su Termina .

    Terminare i processi Blizzard - Task Manager
  3. Dopo aver terminato tutte le attività, avvia l'applicazione Blizzard e avvia il processo di aggiornamento. Controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 3: accensione e spegnimento e controllo della connessione a Internet

Se hai una cattiva connessione a Internet sul tuo computer, Blizzard non sarà in grado di completare il processo di aggiornamento (ovviamente). Questo è uno scenario molto comune e gli utenti tendono a ignorare questo scenario e continuano a cercare di risolvere il problema. Oltre alla connessione Internet, ci sono diversi casi in cui i router entrano in una configurazione di errore. Se non stanno trasmettendo correttamente la rete, il client non sarà in grado di comunicare con i server remoti e quindi causare comportamenti bizzarri.

In questa soluzione, dovresti prima controllare la tua connessione Internet . Prova a connettere altri dispositivi alla stessa rete e vedi se riesci ad accedere a Internet. Se non ci riesci, puoi provare a spegnere e riaccendere il router e il computer e vedere se funziona.

  1. Estrarre il cavo di alimentazione principale del router e del computer (dopo averlo spento) dalla presa. Ora, tieni premuto il pulsante di accensione per circa 4-6 secondi.
  2. Ora, attendere circa 3-5 minuti per assicurarsi che tutta la potenza sia stata completamente scaricata.
  3. Dopo che è trascorso il tempo, ricollegare nuovamente tutto e quindi attendere alcuni minuti in modo che la rete stia trasmettendo di nuovo correttamente e il computer si avvii.
  4. Ora controlla se il problema è stato risolto e sei in grado di aggiornare Destiny 2.

Soluzione 4: svuotare lo spazio di archiviazione

Un'altra cosa che dovresti assicurarti è che hai abbastanza spazio sul tuo disco rigido in cui è installato Destiny 2. Di solito si tratta del disco locale C (a meno che non sia stato installato in una directory personalizzata). Dovresti avere almeno 8-10 GB di spazio libero nel tuo disco.

Svuotare lo spazio di archiviazione - Destiny 2

Premi Windows + E per avviare Esplora file e fai clic su Questo-PC nella barra di navigazione a sinistra. Ora controlla dalle informazioni sotto ogni unità se c'è ampio spazio. In caso contrario, è possibile pulire la spazzatura e rimuovere programmi eccessivi. Puoi anche avviare Disk Cleaner facendo clic con il pulsante destro del mouse sull'unità e facendo clic sull'opzione. Dopo aver creato lo spazio aggiuntivo, riavvia il computer e avvia nuovamente il launcher di Battle.net e controlla se il problema è stato risolto per sempre.

Nota: è anche possibile cancellare il cestino e cancellare altri elementi dal desktop.

Soluzione 5: disabilitazione del software antivirus / firewall

È noto che il software antivirus contrassegna le applicazioni valide come minacce. Questo è vero per molte suite diverse e di solito viene risolto aggiungendo un'eccezione o disabilitando temporaneamente il software antivirus. Uno scenario in cui un antivirus contrassegna un programma valido come dannoso è noto come falso positivo.

Dovresti provare a disabilitare prima il tuo software antivirus e vedere se questo funziona per te. Puoi consultare il nostro articolo su Come disattivare il tuo antivirus. Dopo aver disabilitato il tuo antivirus, riavvia il computer e prova ad avviare nuovamente il processo di aggiornamento. Se la disabilitazione di Antivirus non funziona, puoi provare a disinstallarlo e vedere se fa il trucco per te.

Soluzione 6: concedere l'accesso dell'amministratore a Blizzard

Un'altra cosa che possiamo provare è garantire all'amministratore delle applicazioni Blizzard l'accesso nelle sue proprietà. Questo passaggio deve essere replicato anche nell'eseguibile di Destiny 2. Giochi come Destiny 2 richiedono molte risorse della CPU e non sorprende che il sistema operativo blocchi queste azioni per impostazione predefinita in alcuni casi. Qui, devi eseguire l'accesso come amministratore tu stesso per eseguire tutti i seguenti passaggi.

  1. Passa alla directory in cui Battle.net è installato sul tuo computer. Può essere la posizione predefinita nei file di programma in C o un percorso personalizzato selezionato prima dell'installazione.
  2. Una volta nella directory Battle.net, fai clic con il pulsante destro del mouse sulle seguenti voci e seleziona Proprietà .
 Battle.net Launcher Battle.net 
  1. Una volta nelle proprietà, seleziona la scheda Compatibilità e seleziona l'opzione Esegui questo programma come amministratore .

Esecuzione di Blizzard come amministratore
  1. Fallo per tutte le voci menzionate. Ora entra nella cartella Destiny 2 e su exe, esegui la stessa operazione . Salva le modifiche ed esci. Riavvia il computer e gioca. Controlla se l'arresto anomalo è stato risolto.

Soluzione 7: eliminazione delle configurazioni Blizzard

Ogni gioco là fuori ha configurazioni temporanee memorizzate nel computer. Queste variabili temporanee contengono le impostazioni e i parametri iniziali che il gioco utilizza per il lancio. Se queste configurazioni mancano o sono corrotte, si avranno problemi come quello in discussione. Se hai problemi simili da un po 'di tempo, è un'indicazione che i file di configurazione salvati localmente sono corrotti e devono essere aggiornati.

In questa soluzione, andremo alle directory locali ed elimineremo manualmente i file di configurazione. All'avvio di Blizzard, noterà che i file non sono presenti e creerà automaticamente quelli predefiniti.

Nota : quando avvii il gioco per la prima volta dopo aver eliminato i file, potrebbe esserci un ritardo. Sii paziente e lascia che il launcher / il gioco si lancino a tempo debito.

  1. Premi Windows + R, digita " % appdata% " nella finestra di dialogo e premi Invio. Si aprirà una directory. Fai un passo indietro e vedrai tre cartelle, vale a dire:
 Local Local Low Roaming 
  1. Naviga in ciascuna directory una alla volta ed elimina Blizzard. Questo eliminerà tutte le configurazioni temporanee del gioco.

    Eliminazione dei dati locali Blizzard
  2. Riavvia il computer dopo aver eliminato tutte le configurazioni temporanee e avvia l'app Blizzard. Ora avvia il gioco e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 8: reinstallazione del gioco

Se nessuno dei metodi sopra descritti funziona e il problema persiste, possiamo procedere e reinstallare l'intero pacchetto di gioco. Se necessario, puoi anche reinstallare l'applicazione Blizzard e vedere se questo fa il trucco. Questo processo probabilmente rimuoverà tutti i giochi che hai già scaricato, motivo per cui abbiamo lasciato questa soluzione per la fine. Assicurati di avere i tuoi dati di accesso in quanto ti verrà richiesto di reinserirli in seguito.

Esistono due modi per reinstallare; o puoi disinstallare il gioco dall'applicazione o puoi disinstallarlo direttamente dal game manager.

  1. Premi Windows + R, digita “ inetcpl. cpl "nella finestra di dialogo e premere Invio.
  2. Ora trova Destiny 2 dall'elenco, fai clic destro su di esso e seleziona Disinstalla .

    Disinstallazione di Destiny 2

Se devi disinstallare il gioco dal client Blizzard, aprilo e vai al gioco. Fare clic sull'icona ingranaggi e quindi fare clic su Disinstalla . Dovresti anche navigare nella cartella in cui è stato installato il gioco ed eliminare manualmente tutti i file / cartelle. Segui anche la Soluzione 5 qui.

Dopo aver disinstallato il gioco, riavvia il computer completamente (segui anche la soluzione 3 qui). Dopo aver spento e riacceso il computer, tornare a Destiny 2 nel client e avviare il gioco. Controlla se il problema è stato risolto con la nuova installazione.

Articoli Interessanti