Qual è il migliore: Amazon Echo Vs Google Home

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Amazon Echo o Google Home? Questa domanda potrebbe sembrare una passeggiata nel parco ma non è come puoi immaginare. Decidere quale tipo di altoparlante intelligente scegliere può davvero essere estenuante e strabiliante per te come acquirente e nuovo utente. Con i progressi della tecnologia ad alta tecnologia, è evidente che c'è una grande lotta per la superiorità tra Amazon Echo e gli altoparlanti intelligenti di Google Home.

Altoparlanti intelligenti Amazon Echo

Amazon è stato il primo a rilasciare i suoi prodotti Echo che hanno conquistato il mercato delle case intelligenti con caratteristiche interessanti. Dopo un po ', Google è emersa con un motivo competitivo scatenando anche i prodotti Google Home. Non è stato interessante? Bene, con lo zelo di eclissarsi a vicenda, Amazon e Google hanno introdotto incredibili funzionalità per potenziare i loro prodotti. Questo ora ha portato alla domanda; Amazon Echo o Google Home?

Di conseguenza, abbiamo studiato e testato a fondo questi altoparlanti intelligenti analizzandone le caratteristiche. Ciò ha comportato funzionalità come il design, la qualità del suono, il prezzo e il controllo della casa intelligente tra le altre caratteristiche sorprendenti. Poiché la scelta varia mentre ci si accontenta di un oratore, conoscere le somiglianze e le differenze rappresentate da ciascuno sarebbe di grande aiuto nel prendere una decisione ben informata.

Google Home Smart Speakers

Assicurati di fare un tour attraverso questa pagina per determinare facilmente quale dei due altoparlanti intelligenti è il migliore per te. La risposta alla domanda Amazon Echo o Google Home è appena sotto. Mettiamo gli altoparlanti testa a testa per accertare ciò che è preminente per te.

Amazon Echo Vs Google Home: design e aspetto

La prima cosa che attirerà la tua attenzione è il design e l'aspetto degli altoparlanti domestici intelligenti. Come si dice sempre, non si dovrebbe giudicare un libro dalla copertina. Mi permetto di dissentire da questa affermazione quando si tratta di questo. Questo semplicemente perché l'aspetto e il modello del tipo di altoparlante che desideri sono davvero accattivanti. Ciò significa che l'aspetto fisico conta davvero.

Design di Google Home

Ad esempio, Amazon Echo e Google Home potrebbero condividere alcune somiglianze e presentare alcune proprietà uniche che differenziano i due. Amazon Echo, per cominciare, ha una forma cilindrica che è abbinata a grandi colori tra cui grigio, nero, arenaria, carboncino e altro ancora.

È inoltre progettato con una superficie superiore piatta con pulsanti fisici tra cui il pulsante del microfono, il pulsante di accensione e i pulsanti del volume. Inoltre, la superficie superiore è dotata di un anello luminoso che si illumina per confermare che il dispositivo è acceso o in ascolto.

Inoltre, Amazon Echo ha un design in tessuto che copre l'intero dispositivo con diverse tonalità di grigio e altri colori. Inoltre, può venire con un esterno in legno che può abbinarsi a diversi stili di arredamento nella tua casa.

D'altra parte, rimarrai stupito dal design impressionante di Google Home nel momento in cui lo tiri fuori da una scatola. È progettato in una forma cilindrica con una base inferiore più ampia che dà la forma di un bicchiere di vino. Questa forma è unica ed è attraente anche per gli occhi di chi guarda. Bene, chi non ama i prodotti unici e attraenti?

La sua superficie superiore è inclinata a differenza di Amazon Echo che ha una superficie piana, quindi, esibendo un design eccezionale. La superficie inclinata ha luci a LED che vengono utilizzate per fornire feedback visivo quando si eseguono azioni come aumentare o diminuire il volume. A differenza di Amazon Echo che ha pulsanti fisici, Google Home è progettato con un'interfaccia di controllo sensibile al tocco che consente controlli rapidi.

Le luci a LED appaiono in rosso, verde, blu e giallo. Lampeggeranno rivelando che l'assistente vocale ti sta ascoltando ed è pronto a rispondere. Inoltre, sul lato dell'altoparlante, c'è un pulsante del microfono che è possibile utilizzare per silenziare o ripristinare il dispositivo. Ciò è utile di fronte a problemi problematici.

Per aggiungere, la base ha un involucro disponibile in tessuto o forma metallica di diversi colori. I colori possono essere corallo o viola nel tessuto o può essere anche carbonio o rame nel metallo. Questo ti offre una gamma più ampia di scelta di colori che si adatteranno comodamente ai tuoi arredi a casa.

Pertanto, considerando la descrizione sopra sul design e l'aspetto degli altoparlanti intelligenti, puoi accontentarti comodamente di uno che soddisfa chiaramente i desideri del tuo cuore. Assicurati di selezionare quello che è eccezionale e più sorprendente.

Amazon Echo Vs Google Home: versione

Bene, un altro punto da considerare quando si decide quale altoparlante intelligente è il migliore per te è la versione dei prodotti. Poiché il mondo continua ad avanzare nella tecnologia, ogni marchio cerca di tenere il passo introducendo sul mercato nuove versioni di prodotti.

Amazon Echo di terza generazione

Il marchio Amazon, che ha ora la più vasta gamma di altoparlanti intelligenti, ha introdotto il suo primo prodotto di altoparlanti per la casa intelligente nel 2014, quando è stato lanciato Echo di prima generazione. Con il passare degli anni è stata introdotta la seconda generazione e ora la terza generazione è disponibile sul mercato. Quest'ultima versione ha caratteristiche migliorate come una migliore qualità del suono, un design migliorato, assistente vocale integrato tra le altre caratteristiche.

L'ultima versione di Amazon Echo coinvolge la seconda e la terza generazione che è prontamente disponibile nel mercato delle case intelligenti. Includono Amazon Echo Show, Echo Dot, Echo Plus, Echo Spot solo per citarne alcuni. Questi prodotti hanno un prezzo, un design e dimensioni diversi, a seconda del tipo di altoparlante richiesto.

D'altra parte, Google ha aumentato il suo gioco su una nota competitiva introducendo un numero crescente di altoparlanti domestici intelligenti. Questi relatori includono Google Home, Google Home Mini, Google Home Max e Google Home Hub. Queste sono le versioni più recenti sul mercato e sono prontamente disponibili.

Google Home max

Gli altoparlanti intelligenti sono disponibili in diverse dimensioni come Google Home Max è più grande rispetto a Google Home Mini, che è più piccolo. Google Home Max ha dimensioni così grandi in quanto è stato progettato per una migliore funzionalità audio. Google Home Hub, noto anche come Nest Hub, compete con l'Echo Show di Amazon. Questo è visualizzando e colpendo il display touchscreen intelligente. Ciò ti consente di visualizzare facilmente foto, guardare video e controllare i tuoi dispositivi domestici intelligenti tramite il touchscreen, tra le altre funzionalità.

Amazon Echo Vs Google Home: Smart Home Control

La capacità di controllare i dispositivi domestici intelligenti è uno dei motivi principali per l'acquisizione di un altoparlante intelligente. Questa capacità di regolare la temperatura ambiente e di accendere o spegnere le luci. Puoi anche usarlo per riprodurre musica e video ed effettuare chiamate tra le altre funzioni. Ciò è possibile utilizzando un assistente vocale che risponde ai comandi vocali. Pertanto, è necessario determinare quale altoparlante offre le migliori funzionalità di controllo domestico intelligente.

Bene, c'è una somiglianza tra Amazon Echo e i prodotti Google Home in un modo in cui entrambi supportano un vasto numero di dispositivi domestici intelligenti. Ciò può includere Samsung SmartThings, il campanello del video ad anello, il termostato Nest e Philip Hue Lights tra gli altri dispositivi supportati. È un dato di fatto, sia Amazon che Google supportano la maggior parte dei dispositivi domestici intelligenti.

In particolare, Amazon Echo ha il suo assistente vocale, Alexa, che supporta oltre 60.000 prodotti per la casa intelligente. Inoltre, Google Home supporta oltre 10.000 prodotti per la casa intelligente. Questo ti è chiaro che Amazon Echo supporta più dispositivi domestici intelligenti rispetto al suo concorrente, Google. Tuttavia, Google è alla ricerca di colmare il divario aumentando il supporto per i dispositivi domestici intelligenti.

Pertanto, poiché Amazon Echo supporta più prodotti per la casa intelligente, si adatta bene all'integrazione della casa intelligente. Questo non è il caso di Google Home che supporta un numero inferiore di prodotti Smart Home. Ciò ti offre la vasta opportunità di scegliere quale prodotto utilizzare nella tua casa intelligente. Inoltre, Amazon Echo ha una gamma più ampia di opzioni di controllo rispetto a Google Home.

Amazon Echo Vs Google Home: Voice Assistant

L'assistente vocale svolge un ruolo molto importante negli altoparlanti intelligenti semplificando il controllo. Ascolta e risponde rapidamente ai comandi vocali eseguendo l'attività richiesta. Pertanto, la potenza dell'assistente vocale è una grande preoccupazione mentre si considera quale tipo di altoparlante intelligente dovresti portare a casa.

Dispositivi abilitati Alexa

Amazon Echo ha un assistente vocale digitale incorporato, Alexa, mentre Google Home ha un assistente vocale intelligente, Google Assistant. Proprio dal nome dell'assistente, l'assistente vocale assiste e consente di eseguire facilmente varie attività senza fare molti sforzi.

Amazon Echo ha una serie di opzioni per la parola sveglia tra cui Amazon, Echo, Computer e Alexa che è l'opzione predefinita. Questo ti offre una varietà di opzioni tra cui scegliere nel caso tu voglia cambiarlo nel tuo ambiente di lavoro. Ad esempio, non vorrai usare "Computer" come parola d'ordine mentre lavori in un ambiente come Cyber ​​Café. Questo ti impedisce di iniziare sveglio quando non vuoi.

Google Home dall'altra parte ha uno speciale Assistente Google che esegue una varietà di attività e servizi. Con Google Assistant, puoi essere in grado di cambiare la voce in maschio e selezionare una lingua diversa. Questo non è il caso di Alexa che ha una sola voce femminile. Puoi anche parlare più di una lingua e capirà e capirà facilmente rispetto ad Alexa che potrebbe avere difficoltà a comprendere lingue diverse.

Inoltre, Google Assistant è più conversazionale di Alexa in quanto è possibile avviare un comando di follow-up con facilità. Ad esempio, potresti chiedere: "Chi era il giocatore più apprezzato della serie NBA?" E poi seguirlo, "Per quale squadra gioca?" Inoltre, Google Assistant è in grado di comprendere varie domande con la capacità di interpretarli facilmente, il che non è il caso di Amazon Alexa.

Alexa è in grado di controllare i tuoi dispositivi smart home, impostare promemoria, richiedere un aggiornamento meteo e molto altro. Google Home dall'altra parte è in grado di chiedere indicazioni stradali o segnalazioni sul traffico ovunque. Alexa ti fornirà le informazioni sul traffico solo all'indirizzo che si trova nell'app Amazon Alexa. I risultati delle indicazioni e dei rapporti sono disponibili da Google Maps, grazie a Google per questa funzione.

Inoltre, l'Assistente Google ti consente di eseguire alcune attività come caricare la tua musica sul cloud. Inoltre, Alexa di Amazon utilizza più opzioni di supporto di terze parti come la connessione con gli altoparlanti di Google Assistant.

Amazon Echo Vs Google Home: qualità audio / audio

Quando parliamo di qualità del suono, ci concentriamo effettivamente sulla capacità di riprodurre musica e video in modo efficiente. Non è sorprendente avere un altoparlante di buona qualità audio? La risposta a questa domanda è piuttosto semplice. Dovrai considerare la qualità del suono nei prodotti prima di sceglierne uno.

Poiché gli altoparlanti intelligenti sono disponibili in diverse dimensioni, esiste la possibilità di aspettarsi prestazioni audio diverse negli altoparlanti domestici intelligenti. Con Google Home puoi riprodurre musica e contenuti video da Google Play Music e Google Cast. Dall'altro lato, puoi utilizzare Amazon Prime Music per riprodurre in streaming contenuti musicali con Amazon Echo. Tuttavia, entrambi supportano Spotify, Pandora e la radio Tuneln.

Concentrandosi sulla qualità della musica, Google Home Mini suona molto meglio di Amazon Echo Dot. Echo Dot ti offrirà una buona qualità audio se lo colleghi a un altro altoparlante tramite Bluetooth o un jack. Questo rende Google Home Mini la scelta migliore per Echo Dot.

Tuttavia, un piccolo altoparlante come Echo Spot produce una buona qualità del suono nonostante le sue dimensioni ridotte. Se non ti dispiace scavare in tasca, questo potrebbe essere l'altoparlante di piccole dimensioni per te. Il prezzo dovrebbe anche essere un fattore decisivo per selezionare l'altoparlante intelligente di tua scelta.

Sia i dispositivi Amazon Echo che Google Home ti offrono la possibilità di creare gruppi per lo streaming su un numero di dispositivi. Ciò consente di disporre della funzionalità audio multi-room. Pertanto, per quanto vi siano alcune differenze tra i relatori, ci sono anche delle somiglianze che sono abbastanza giuste.

Inoltre, gli utenti di Google Home godono di una gamma più ampia di funzionalità con il vantaggio di utilizzare la funzione di supporto Cast. Questa, tuttavia, non è un'opzione per Amazon Echo. L'uso di Google Chromecast ti consentirà di controllare vocalmente la tua musica e i tuoi video su qualsiasi dispositivo supportato. Inoltre, potrai accedere a più servizi di streaming come YouTube, Google Play Music e Netflix solo per citarne alcuni.

Amazon Echo Vs Google Home: prezzo

Un'altra grande considerazione che dovresti mettere in atto è il costo di questi altoparlanti intelligenti. A seconda del peso del tuo portafoglio, puoi accontentarti di un altoparlante intelligente che sarà alla tua portata.

È probabile che il prezzo degli altoparlanti vari a seconda delle dimensioni, del design, delle caratteristiche e molto altro. Amazon offre una gamma più ampia di opzioni tra cui scegliere. Questo va dal più costoso come l'Echo Show al più economico come l'Echo Dot.

Google Home, d'altra parte, si trova tra l'offerta di prezzi ragionevoli e costosi per gli altoparlanti intelligenti. Sia Google Home che Amazon Echo sono prontamente disponibili in quanto sono venduti al dettaglio in Best Buy, Walmart, Amazon, Target, Bath & Beyond tra le altre vendite al dettaglio.

Ad esempio, Echo in genere vende al dettaglio per una media di $ 100 mentre Google Home è in genere disponibile per una media di $ 129 . Tuttavia, questi prezzi possono variare in base al tipo di mercato al dettaglio da cui si sceglie di acquistare.

Amazon Echo Vs Google Home: processo di configurazione

La procedura di configurazione di Google Home e Amazon Echo è piuttosto semplice da seguire, tuttavia la procedura è diversa per entrambi.

Installazione di Google Home

Durante la configurazione di Amazon Echo, devi prima scaricare l'app Amazon Alexa. È quindi possibile seguire le istruzioni visualizzate per configurarlo. Successivamente, ora puoi iniziare a utilizzare il dispositivo con facilità.

D'altra parte, la configurazione di Google Home richiederà il download dell'app Google Home. Questo è disponibile nel Google Play Store o nell'App Store. Dopo averlo scaricato, puoi avviarlo e seguire le istruzioni sullo schermo per configurare il dispositivo.

Apparentemente, il processo di installazione dei dispositivi è molto semplice per entrambi. Questo non consumerà molto del tuo tempo. Inoltre, puoi utilizzare le app scaricate per connetterti ad altri dispositivi smart home e controllare i dispositivi con la tua voce.

Amazon Echo Vs Google Home: conclusione

Ora che hai la risposta alla tua domanda? Amazon Echo o Google Home? Bene, entrambi i dispositivi descrivono caratteristiche sorprendenti pur avendo alcune somiglianze e differenze. La scelta migliore per te dipenderà dai tuoi gusti e dalle tue preferenze. Ciò comporta le esigenze per l'altoparlante intelligente, il design e l'aspetto, nonché la compatibilità del dispositivo tra le altre funzionalità.

Pertanto, dopo aver letto l'articolo sopra, sarai in una posizione fantastica per decidere chiaramente se si tratta di Google Home o Amazon Echo. Le scelte dipenderanno dal prezzo e dalla disponibilità degli altoparlanti intelligenti e dal design e dall'aspetto. Dipenderà anche dalla qualità del suono, dalla versione, dal controllo della casa intelligente e dalla funzionalità dell'assistente vocale intelligente.

Articoli Interessanti