Come risolvere i problemi comuni dell'interfaccia audio in Windows 10

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Configurare il tuo PC Windows per la registrazione audio, specialmente quando aggiungi hardware audio, strumenti e DAW nel mix, può essere un po 'un mal di testa. In questo articolo, esamineremo alcuni problemi comuni relativi ai driver audio, alla configurazione hardware e ai momenti "a-ha!".

Una spiegazione delle API audio di Windows

Nella maggior parte dei DAW, è possibile modificare l'API audio. Le opzioni e ciò che fanno sono in genere:

Sistemi audio Windows.
  • DirectSound : appartiene all'API Microsoft DirectX. È un modo universale per tutti i dispositivi audio di funzionare correttamente con Windows. Il problema con DirectSound per la registrazione con monitoraggio live ( riproduzione in tempo reale durante la registrazione allo stesso tempo) è che DS introduce una grande quantità di latenza, poiché l'input ( chitarra, tastiera, ecc.) Passa attraverso il livello di emulazione prima di essere emesso.
  • WaveOut : un predecessore estremamente obsoleto di DirectSound, questo non dovrebbe mai essere usato, a meno che i tuoi driver audio non siano così corretti da essere in qualche modo l'unica cosa che funziona (l' ho già visto prima) .
  • WDM Kernel Streaming : un'altra antica modalità audio legacy che richiede un po 'meno CPU rispetto a WaveOut, ma dovrebbe essere evitata.
  • WASAPI : è simile a DirectSound, tranne per il fatto che utilizza una modalità "esclusiva", il che significa che qualsiasi app in cui stai utilizzando la modalità WASAPI assumerà il controllo completo del driver audio. Quindi, se hai una DAW aperta in modalità WASAPI, non sentirai alcun audio da un video di YouTube in Google Chrome, perché la modalità WASAPI in DAW ha assunto il controllo esclusivo del driver audio.
  • ASIO : un driver dedicato a livello hardware, in genere ha un vero supporto bitrate e praticamente nessuna latenza. ASIO è il sistema audio preferito per la registrazione in ingresso se si dispone di un dispositivo hardware con i propri driver ASIO. Ad esempio, molti DAC USB, interfacce audio e pedali per effetti digitali hanno driver ASIO dedicati disponibili direttamente dai loro produttori.

Ora che abbiamo spiegato i vari sistemi audio, consente di risolvere alcuni problemi audio comuni quando si lavora con DAW.

Modalità ASIO: input rilevato tramite USB, impossibile selezionare l'audio di Windows ( ad es. Realtek) come output.

Questo è di progettazione. Quando si sceglie ASIO come sistema audio, il dispositivo abilitato ASIO diventa la sorgente di input / output. Per ascoltare l'uscita audio da ASIO, è necessario collegare un cavo dall'uscita del dispositivo, all'ingresso del computer ( o una coppia di altoparlanti alternativi non collegati al computer) .

Ecco un diagramma:

Il mio dispositivo audio è collegato al mio PC tramite USB. Non dovrei ottenere l'uscita audio dagli altoparlanti del mio computer mentre sto registrando uno strumento, usando i driver ASIO?

No. Dovresti creare un ciclo di feedback. Ricorda che ASIO è un driver dedicato all'hardware, che utilizza esclusivamente il dispositivo hardware.

Stai inviando il segnale dal dispositivo audio al tuo PC tramite USB. Il segnale viene quindi miscelato nel DAW. Quindi invia il segnale all'interfaccia audio per passare attraverso la linea OUTPUT.

Quello che stai sostanzialmente chiedendo è che il segnale audio viaggi dal tuo dispositivo audio al tuo PC, sia mischiato nel DAW, quindi ritorni al tuo dispositivo audio, quindi ritorni agli altoparlanti del tuo computer. Questo non è possibile, perché gli altoparlanti del computer non fanno parte dei driver ASIO a livello di software.

Cosa succederebbe se potessi farlo se il segnale audio viaggiasse avanti e indietro tra la tua interfaccia audio e gli altoparlanti del tuo PC all'infinito, creando il suono più terribile conosciuto dall'umanità mentre si muoveva avanti e indietro, diventando progressivamente più forte e più rumoroso dal secondo. Sarebbe l'equivalente di questo:

TLDR: quando si utilizza la modalità esclusiva ASIO, è necessaria un'uscita esterna collegata direttamente al dispositivo hardware ASIO. Non verrà emesso attraverso gli altoparlanti del computer a livello di software, poiché gli altoparlanti non fanno parte del mix.

Come posso utilizzare l'ingresso ASIO e ottenere comunque l'uscita dell'altoparlante del PC?

Hai due opzioni qui.

È possibile utilizzare DirectSound, che dovrebbe consentire di selezionare il dispositivo ASIO come input e gli altoparlanti nativi del computer ( Realtek, ecc.) Come output. Tuttavia, ciò aggiunge molta latenza perché passa entrambi i livelli attraverso il livello di emulazione.

Se suoni una chitarra, ad esempio, sentirai le note della chitarra come, 5 secondi dopo aver colpito le corde. Perché il segnale in ingresso viene passato dal tuo dispositivo audio al PC, viene miscelato in emulazione, quindi trasmesso tramite Realtek ( o qualunque sia il tuo suono nativo per PC. Molto probabilmente Realtek).

La tua seconda opzione è ASIO4ALL. Si tratta di un driver ASIO generico di terze parti che in qualche modo "inganna" Windows per consentire l'input basato su ASIO, con un output alternativo, come Realtek. Lo fa attraverso la stregoneria e il wrapping del kernel e molti altri piccoli termini fantasiosi che non posso davvero spiegare. Funziona abbastanza bene: la latenza non è buona quanto la pura modalità ASIO, ma è molto più veloce di DirectSound.

Sto usando ASIO4ALL, ma non ci sono opzioni di input / output nel mio DAW?

Fare clic su "Configurazione ASIO" e assicurarsi che i dispositivi di input e output siano effettivamente abilitati nel client ASIO4ALL. Quindi riavviare DAW.

Per una spiegazione più dettagliata sull'uso di ASIO4ALL in una DAW, consultare la guida di Appual Come registrare la chitarra su PC usando Reaper DAW.

Sto usando DirectSound, e c'è un orribile crepitio e staticità dall'output.

Questo è ciò di cui parlavo prima con la latenza di DirectSound. La velocità di emulazione di DirectSound ( capacità di elaborare e produrre in tempo reale ciò che si sta registrando) dipende in gran parte da una serie di fattori, ma la CPU è un fattore importante.

Quando il buffer è impostato su un valore troppo basso ( buffer inferiore = emulazione più veloce), il driver inciampa praticamente su se stesso e inizia a produrre quegli orribili rumori scoppiettanti. Ma maggiore è l'impostazione del buffer, maggiore sarà il ritardo ( ascoltando il tuo strumento un paio di secondi dopo aver suonato una nota). Quindi con DirectSound, è necessario regolare l'impostazione "Buffer" e trovare il "punto debole" prima che la CPU inizi a boccheggiare per l'aria e non può più tenere il passo.

Ecco perché dovresti rimanere con ASIO o ASIO4ALL.

Il mio DAW si arresta in modo anomalo quando si modificano le modalità audio.

Questo è abbastanza comune, e di solito è perché alcune app sul tuo computer hanno preso il controllo esclusivo del tuo dispositivo audio. Supponiamo quindi che Chrome sia aperto in background e provi a cambiare il dispositivo audio nel tuo DAW da ASIO a DirectSound. Ma per qualche motivo, Chrome aveva il controllo esclusivo di DirectSound. Quindi ora il tuo DAW si arresta in modo anomalo, perché non può assumere il controllo del driver audio da Chrome. È generalmente una base "primo arrivato, primo servito".

Quello che puoi provare a fare è prima di tutto, assicurati che sul tuo computer non siano aperte app in grado di utilizzare l'audio. Il problema qui è che anche Windows può usare l'audio, con effetti sonori. Quindi è necessario disabilitare praticamente tutto.

Inoltre, prova a disabilitare la "Modalità esclusiva" nei tuoi dispositivi audio. Sinceramente ne hai bisogno solo per quando vuoi usare la modalità WASAPI.

Ho collegato l'uscita della mia interfaccia audio a altoparlanti / cuffie esterni, ma ricevo solo l'audio del canale sinistro o destro, non entrambi?

Probabilmente stai usando un cavo mono. A seconda del dispositivo audio specifico, probabilmente avrai bisogno di un adattatore plug-in stereo. O un cavo stereo da 6, 3 mm a doppio. O un sacco di altre strane varianti, perché dipende davvero dal tuo dispositivo e da cosa stai cercando di connetterlo. Chiedi al tuo negozio di hardware audio locale.

Articoli Interessanti