Correzione: Windows Update continua a spegnersi

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Gli aggiornamenti di Windows sono un ottimo modo per mantenere aggiornato il tuo sistema. Questi aggiornamenti forniscono un'importante sicurezza e varie altre correzioni per il sistema. Tuttavia, alcuni utenti riscontrano un problema in cui gli aggiornamenti di Windows si disattivano automaticamente. Questo accadrà automaticamente e in modo casuale. Gli utenti visualizzano la notifica pop-up relativa alla disattivazione degli aggiornamenti di Windows. Tieni presente che non esiste un problema con l'aggiornamento stesso. Molti utenti hanno attivato Windows Update e il sistema è stato aggiornato correttamente. L'unico problema è che Windows Update è spento da solo.

Cosa causa la disattivazione degli aggiornamenti di Windows?

La causa più probabile di questo problema è:

  • Antivirus: è noto che le applicazioni antivirus causano problemi con altri programmi e i componenti di Windows Update non fanno eccezione. Ciò può accadere a causa di falsi positivi o strani problemi di compatibilità. Ci sono alcune applicazioni antivirus che sono ben note per causare problemi come questi e la soluzione è semplicemente disabilitare l'applicazione antivirus.
  • Windows Update: anche il tuo servizio Windows Update può causare questo problema. Questo servizio di aggiornamento incluso non è stato avviato correttamente o un file danneggiato nella cartella di aggiornamento di Windows. Tutte queste cause possono essere facilmente risolte semplicemente riavviando i componenti di Windows Update e apportando alcune modifiche al registro per aggiungere una chiave di registro per impostare gli aggiornamenti su auto.

Metodo 1: disabilitare Antivirus

Poiché è molto probabile che il tuo antivirus provochi questo problema, disabilitare l'applicazione è un buon punto di partenza. Applicazioni come Bitdefender sono una causa comune di questo problema. Idealmente, dovresti sbarazzarti di un antivirus problematico ma prima disabilita l'applicazione per vedere se il problema scompare o meno. È quindi possibile decidere se mantenere l'antivirus o disinstallarlo dopo aver esaminato i risultati. Mostreremo i passaggi per disabilitare l'antivirus Avast ma i passaggi dovrebbero essere generalmente gli stessi per tutte le applicazioni antivirus. Quasi tutte le applicazioni antivirus dispongono di un'opzione di disabilitazione.

  1. Fare clic con il tasto destro sull'icona dell'antivirus dalla barra delle applicazioni
  2. Seleziona il controllo Avast Shield (questa opzione varia in base al tuo antivirus)
  3. Selezionare l'opzione di ora appropriata per disabilitare l'antivirus. Ti consigliamo di selezionare l'opzione Disabilita permanentemente perché gli aggiornamenti di Windows di solito vengono disattivati ​​al riavvio. Non ti preoccupare, puoi abilitare l'antivirus in seguito.

Disabilita l'antivirus temporaneamente / permanentemente
  1. Una volta fatto, controlla la disponibilità di aggiornamenti e attiva Windows Update. Se tutto funziona correttamente, esegui un riavvio del sistema e concedi un po 'di tempo per vedere se gli aggiornamenti di Windows si disattivano o meno.

Se tutto inizia a funzionare correttamente dopo aver disabilitato l'applicazione antivirus, il problema riguarda il tuo antivirus. Puoi disinstallare l'antivirus o aggiungere il tuo launcher alla sua lista bianca. Entrambe queste opzioni funzioneranno.

Metodo 2: modifiche al registro

Apportare alcune modifiche al registro del sistema è stato utile anche per risolvere questo problema. Seguire i passaggi indicati di seguito per apportare modifiche al registro.

  1. Premi il tasto Windows una volta
  2. Digitare il prompt dei comandi in Inizia ricerca
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi dai risultati della ricerca e selezionare Esegui come amministratore

Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi dai risultati di ricerca per aprire Prompt dei comandi con privilegi di amministratore
  1. Digitare il comando seguente nel prompt dei comandi e premere Invio
     reg add "HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ WindowsUpdate \ Auto Update" / v AUOptions / t REG_DWORD / d 0 / f 

Aggiungi una nuova chiave di registro per abilitare gli aggiornamenti automatici
  1. Ora digita il comando indicato di seguito e premi Invio
     sc config wuauserv start = auto 

Impostare Windows Update su Auto digitando il comando seguente in CMD

Dovresti essere bravo ad andare.

Metodo 3: ripristinare i componenti di Windows

A volte un semplice ripristino risolve il problema. Questo potrebbe essere il tuo caso e il semplice ripristino dei componenti di Windows Update potrebbe risolvere il problema. Quindi, seguire i passaggi indicati di seguito per ripristinare i componenti di Windows

  1. Premi il tasto Windows una volta
  2. Digitare il prompt dei comandi in Inizia ricerca
  3. Fare clic con il tasto destro del mouse su Prompt dei comandi dai risultati della ricerca e selezionare Esegui come amministratore

Fare clic con il pulsante destro del mouse su Prompt dei comandi dai risultati di ricerca per aprire Prompt dei comandi con privilegi di amministratore
  1. Digitare i seguenti comandi nel prompt dei comandi e premere Invio dopo ognuno
 net stop bits net stop wuauserv net stop appidsvc net stop cryptsvc Ren C: \ Windows \ SoftwareDistribution SoftwareDistribution.old Ren C: \ Windows \ System32 \ catroot2 Catroot2.old net start bits net start wuauserv net start appidsvc net start cryptsvc 

Ripristina componenti di Windows Update e rinomina cartella di distribuzione software

Ora controlla se il problema è stato risolto o meno.

Articoli Interessanti