Correzione: Windows non riusciva a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva di installazione

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Alcuni utenti riscontrano l'errore "Impossibile preparare il computer all'avvio nella fase successiva dell'installazione" durante il tentativo di installare Windows o l'aggiornamento di una versione esistente. Il problema non riguarda esclusivamente una particolare versione di Windows ed è stato riscontrato con installazioni di Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10.

"Windows non è riuscito a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione"

Cosa sta causando l'errore "Impossibile preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione"?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari rapporti degli utenti e le strategie di riparazione utilizzate per risolvere il problema. Sulla base di ciò che abbiamo raccolto, ci sono diversi scenari comuni che finiranno per innescare questo particolare messaggio di errore:

  • Sono collegati troppi dispositivi non essenziali : alcune versioni del BIOS funzionano quando sono stati collegati troppi hardware non necessari durante il processo di installazione / aggiornamento. Molti utenti interessati sono riusciti a risolvere il problema rimuovendo o disabilitando ogni hardware non necessario.
  • Supporti di installazione preparati in modo errato - Alcuni utenti interessati hanno confermato che questo particolare errore si stava verificando a causa di un supporto di installazione creato in modo errato. Dopo averlo ricreato correttamente, la maggior parte degli utenti ha segnalato che il problema è stato risolto.
  • Il BIOS non supporta la versione di Windows - Questo problema particolare si riscontra principalmente con Mini-PC e computer simili. La maggior parte dei modelli di schede madri più piccole rilasciati di recente presenta una versione del BIOS che non supporta Windows 7 o versioni precedenti.
  • La corruzione dei file di sistema sta causando l'errore - È anche possibile che la corruzione dei file di sistema sia ciò che causa questo particolare errore. Gli utenti in una situazione simile hanno riferito che il problema è stato risolto dopo aver eliminato tutte le partizioni e aver eseguito un'installazione pulita.

Se stai cercando correzioni che ti consentiranno di superare l'errore "Windows non è riuscito a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione", questo articolo ti fornirà diverse potenziali strategie di riparazione.

In basso, scoprirai diverse correzioni che altri utenti in una situazione simile hanno usato per risolvere il problema. Poiché i metodi seguenti sono ordinati per efficienza e gravità, ti consigliamo di seguirli nell'ordine in cui sono presentati.

Metodo 1: disabilitazione di tutto l'hardware non necessario

La soluzione più efficace quando si verifica l'errore "Windows non è riuscito a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione" è rimuovere / disabilitare qualsiasi hardware non necessario. Ciò è particolarmente efficace in quelle situazioni in cui l'utente tenta di aggiornare un'installazione di Windows esistente.

Alcuni utenti stanno ipotizzando che il problema sia innescato da una versione del BIOS errata sui computer più vecchi. Questo si verifica solo quando ci sono molte periferiche e dispositivi esterni collegati al computer.

A tal fine, rimuovere qualsiasi hardware non critico come dispositivi USB (Universal Serial Bus), adattatori di rete, schede audio, schede seriali ecc. Se si dispone di più HDD o SDD, scollegare quelli non necessari durante l'installazione. Inoltre, rimuovere tutte le unità ottiche attualmente attive nel computer.

Una volta che il tuo computer è in esecuzione con l'hardware minimo necessario, riavvia il computer e riavvia l'installazione. È probabile che sarai in grado di completare il processo senza vedere di nuovo l'errore.

Metodo 2: preparare correttamente il supporto di installazione

Un altro possibile colpevole che potrebbe finire per innescare questo particolare problema è un supporto di installazione scritto male. Poiché è confermato che l'errore "Windows non è riuscito a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione" potrebbe verificarsi se il supporto non è stato preparato correttamente, potresti essere in grado di risolvere il problema avviando nuovamente il processo da un'altra installazione media.

Ecco due diversi metodi che è possibile seguire per creare supporti di installazione di Windows. Segui quelli che sembrano più convenibili alla tua situazione attuale:

  • Creazione di un DVD o USB avviabile di Windows 7
  • Creazione di un'unità USB avviabile con Rufus o MediaCreation Tool

Creazione del supporto di installazione con Rufus

Ripeti il ​​processo con il nuovo supporto creato e verifica se stai ancora riscontrando l'errore "Windows non è riuscito a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione" .

Se l'errore persiste anche con il nuovo supporto di installazione, passare al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: verificare se il BIOS supporta la versione di Windows

Se si sta tentando di installare una versione di Windows precedente su un laptop o desktop più recente, è possibile che il modello del BIOS non supporti la versione di Windows che si sta tentando di installare. Ci sono molti casi segnalati che si verificano su modelli Mini-PC. Quasi tutti i modelli più recenti non supporteranno le versioni di Windows precedenti alla 8.1.

Se ritieni che questo scenario possa essere applicabile alla tua situazione attuale, chiama il servizio di garanzia o cerca online per vedere se il modello BIOS presente sul tuo PC supporta la versione di Windows che stai tentando di installare.

In alternativa, prova a installare una versione di Windows più recente e verifica se l'errore "Windows non è riuscito a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione" persiste.

Metodo 4: eliminazione di tutte le partizioni

Alcuni utenti interessati hanno riferito di essere finalmente in grado di completare l'installazione e completare il processo senza l'errore "Windows non è riuscito a preparare il computer per l'avvio nella fase successiva dell'installazione" solo dopo aver eliminato tutte le partizioni e avviato l'installazione del sistema operativo processo da zero.

Naturalmente, questo può essere un grosso inconveniente se stavi semplicemente cercando di aggiornare un'installazione di Windows esistente, ma se sei arrivato così lontano senza un risultato non hai davvero altra scelta.

Ma nel caso in cui le cose vadano male, ti consigliamo di creare un backup dell'immagine di sistema di Windows prima di procedere con l'eliminazione di tutte le partizioni disponibili. Puoi seguire questo articolo ( qui ) per i passaggi su come creare un backup dell'immagine di sistema.

Una volta eseguito il backup, riavviare il computer e forzare l'avvio del computer dal supporto di installazione. Quando si raggiunge la schermata in cui è possibile selezionare dove installare il sistema operativo, eliminare tutte le partizioni disponibili e crearne di nuove dallo spazio non allocato.

Eliminazione di tutte le partizioni

Successivamente, procedi normalmente con l'installazione di Windows e non dovresti più riscontrare l'errore "Impossibile preparare il computer all'avvio nella fase successiva dell'installazione" .

Articoli Interessanti