Correzione: Windows Impossibile connettersi al servizio ProfSvc

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Gli utenti visualizzano il messaggio di errore " Impossibile connettersi a Windows al servizio ProvSvc " quando tentano di accedere ai propri computer nella schermata di accesso. Questo messaggio di errore indica principalmente che Windows non è in grado di connettersi con il servizio profili che è responsabile dell'accesso al computer.

Windows non è riuscito a connettersi al servizio ProfSvc

Questo messaggio di errore non è comune e si verifica soprattutto quando il profilo è danneggiato o mancano dei file di sistema. Non ci sono soluzioni "rapide" a questo errore e se le normali tecniche non funzionano, dobbiamo eseguire un ripristino del sistema o un'installazione pulita.

Cosa causa il messaggio di errore "Impossibile connettersi a Windows al servizio ProfSvc"?

Come accennato in precedenza, questo messaggio di errore viene visualizzato solo se Windows non è in grado di connettersi al servizio profili, quindi ti impedisce di accedere. Ecco alcune delle cause per cui ciò accade:

  • File di sistema: i file di sistema potrebbero essere danneggiati o alcuni moduli potrebbero essere mancanti. Ciò limita il caricamento del profilo.
  • Profilo corrotto: i profili si corrompono continuamente nel sistema operativo Windows. È probabile che il tuo profilo sia corrotto e per questo motivo non puoi accedere.

Qui in questa soluzione, proveremo a riportarti nel tuo computer utilizzando l'account amministratore predefinito. Se il problema persiste, ripristineremo il sistema su un punto precedente.

Soluzione 1: abilitazione dell'amministratore incorporato

Ogni Windows ha un amministratore integrato che è principalmente disabilitato sul computer. È presente per affrontare problemi come questi. Abiliteremo l'account amministratore e proveremo a creare un nuovo profilo utente per te. Dopo aver creato il profilo, è possibile trasferire facilmente i dati sul profilo.

  1. Inserisci un dispositivo di avvio con una copia di Windows nel sistema e fai clic su Ripristina il computer presente nella parte inferiore sinistra dello schermo. Se non si dispone di un'unità CD avviabile, è possibile accedere alla Modalità provvisoria con un prompt dei comandi ed eseguire i passaggi da lì.

Accesso all'ambiente di recupero
  1. Una volta nell'ambiente di recupero, fare clic su Risoluzione dei problemi> Opzioni avanzate> Prompt dei comandi .

Prompt dei comandi di apertura - Recovery Environment
  1. Una volta nel prompt dei comandi, eseguire il comando seguente:
 amministratore utente netto / attivo: sì 

Abilitazione dell'amministratore integrato
  1. Riavvia il computer e scegli invece di accedere all'account amministrativo. Ora è necessario creare un nuovo profilo utente e trasferire tutti i file esistenti dall'altro profilo utilizzando Esplora risorse. Sentiti libero di cancellare l'account corrotto dopo aver completato il trasferimento dei dati.

Soluzione 2: esecuzione di un ripristino del sistema

Se non è possibile abilitare l'amministratore incorporato o si verificano problemi durante la creazione di un nuovo account sul computer, è possibile procedere ed eseguire un ripristino del sistema. Il ripristino del sistema ripristina Windows a un punto precedente quando si sono verificati alcuni eventi importanti (ad esempio Windows Update installato). Il meccanismo di ripristino crea automaticamente backup periodicamente o in tempo ogni volta che si installa un nuovo aggiornamento.

  1. Inserisci un supporto di avvio all'interno del tuo PC e avvialo da esso (puoi imparare come creare un supporto di avvio dal nostro articolo "Come creare DVD o USB di avvio". O questo o puoi provare ad accedere all'ambiente di recupero direttamente sul tuo computer e passare a passaggio 3.
  2. Ora seleziona " Ripara il tuo computer " che sarà presente quando si inserisce il supporto e si avvia da esso.
  3. Ora fai clic sulle opzioni Risoluzione dei problemi> Ripristino configurazione di sistema

Ripristino configurazione di sistema - Ambiente di recupero
  1. Ora ti verranno fornite le opzioni per selezionare il punto di ripristino. Selezionalo dove pensi che il tuo sistema funzioni correttamente e salva le modifiche.

Soluzione 3: installazione di Windows fresco

Se nessuno dei metodi sopra funziona, puoi andare avanti e installare una nuova copia di Windows sul tuo computer. Abbiamo già esaurito le possibilità di accedere al sistema tramite il punto di ripristino e creando un nuovo account amministratore.

Windows 10 - Microsoft

Leggi il nostro articolo su come installare Windows 10 sul tuo computer. È possibile rendere facilmente avviabile Windows da Rufus o dallo strumento di creazione multimediale di Windows. Si noti che quando

Articoli Interessanti