Correzione: Tentativo di esecuzione della schermata blu della memoria NoExecute

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Tentativo di esecuzione della memoria noexecute è un errore che di solito appare su un BSOD. BSOD, se non lo sai già, è una schermata blu della morte. Si tratta di una categoria speciale di errori che appaiono sempre su una schermata blu. Questi sono errori critici di sistema e il sistema deve riavviarsi dopo questo tipo di errori. Questi errori mostrano un messaggio o un codice di errore per aiutare l'utente a capire la causa del problema. È possibile che venga visualizzato il tentativo tentato di errore di memoria noexecute come " ATTEMPTED_EXECUTE_OF_NOEXECUTE_MEMORY " sul BSOD. Questo errore può verificarsi in qualsiasi momento senza alcun modello o trigger specifico. Anche la frequenza di questo errore che appare sullo schermo varierà. Per alcuni potrebbe apparire una volta al giorno mentre altri utenti potrebbero vedere questo errore più volte in un'ora.

Il problema con BSOD è che possono essere causati da una vasta gamma di cose. Ma la cosa più comune che causa questo BSOD è un problema con i driver. Se il problema si verifica durante un'attività specifica, è necessario verificare prima i driver relativi a tale attività. In genere, ogni volta che vedi un BSOD, è una buona pratica aggiornare tutti i tuoi driver. Un altro motivo molto comune per questo problema è la RAM problematica. Se hai iniziato a provare BSOD dopo aver apportato una modifica hardware o dopo aver creato il tuo PC, il colpevole potrebbe essere un pezzo hardware difettoso o collegato in modo errato.

Quindi, iniziamo con il controllo e l'aggiornamento dei driver e quindi possiamo passare all'hardware.

Metodo 1: controllare e aggiornare i driver

Questa dovrebbe essere la prima cosa sulla tua lista dopo aver visto questo BSOD. Esistono molti dispositivi e driver ed è molto difficile individuare il driver esatto che causa il problema, soprattutto se non è possibile visualizzare il file dmp. Ma se stai vedendo l'errore durante un'attività specifica, questo dovrebbe darti una buona idea su dove iniziare. Ad esempio, se visualizzi questo errore durante una partita, il problema più probabile può essere con i driver dello schermo. Tuttavia, se non vedi alcun pattern, la cosa migliore da fare è aggiornare tutti i driver sul tuo sistema. Questo potrebbe richiedere un po 'di tempo ma non è scienza missilistica. I passaggi per controllare i driver per un aggiornamento sono molto semplici.

  1. Tenere premuto il tasto Windows e premere R
  2. Digita devmgmt.msc e premi Invio

  1. Individua e fai doppio clic su Schede di rete (o su un dispositivo specifico che, a tuo avviso, potrebbe causare il problema).
  2. Individua e fai clic con il pulsante destro del mouse sui driver di rete
  3. Seleziona Aggiorna driver

  1. Fare clic su Cerca automaticamente per il software del driver aggiornato

Se il sistema trova una versione aggiornata del driver, seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo e installare i driver. Al termine, ripetere i passaggi sopra indicati per tutti i principali dispositivi in ​​Gestione dispositivi. I principali da verificare dovrebbero essere i driver di visualizzazione, i driver di rete, i driver audio e i driver del controller USB.

Metodo 2: controllare la RAM

La seconda causa principale di questo problema è una RAM problematica. Può trattarsi semplicemente di una RAM allentata o di una chiavetta RAM completamente difettosa. Se hai iniziato a riscontrare questo problema dopo aver inserito una nuova RAM o stai affrontando questo problema su un computer di nuova costruzione, c'è un'alta probabilità che la RAM sia il colpevole di questo.

Ci sono molte applicazioni disponibili per verificare la RAM per qualsiasi problema. Tuttavia, prenderemo in considerazione solo 2 dei programmi più affidabili e noti. Il primo è l'utilità di test della memoria di Windows e il secondo è il Memtest.

Diagnostica memoria di Windows: il primo nell'elenco è lo strumento di diagnostica della memoria di Windows. Viene preinstallato con Windows e offre una discreta precisione nel rilevare eventuali problemi relativi alla RAM. Questa non è la scelta migliore quando si tratta di controllo RAM, ma è adatta a persone che si sentono più a loro agio nell'utilizzare i propri strumenti di Windows.

Ecco i passaggi per l'utilizzo dello strumento Diagnostica memoria di Windows

  1. Tenere premuto il tasto Windows e premere R
  2. Digita mdsched e premi Invio

  1. Fai clic su Riavvia ora e verifica la presenza di problemi (consigliato)

Nota: se si verificano errori o se non funziona, seguire i passaggi seguenti

  1. Premi il tasto Windows una volta
  2. Digitare lo strumento di diagnostica della memoria in Avvia ricerca

  1. Fare clic con il pulsante destro del mouse su Diagnostica memoria Windows dai risultati della ricerca e fare clic su Esegui come amministratore
  2. Fai clic su Riavvia ora e verifica la presenza di problemi (consigliato)

Il test della RAM inizierà al riavvio. Tutto verrà controllato automaticamente, quindi non dovrai fare altro che attendere. Una volta eseguiti i test, dovrai accedere a Windows per vedere i risultati. Infatti, i risultati appariranno automaticamente sullo schermo una volta effettuato l'accesso. Questi test ti daranno un'idea della salute della memoria del tuo computer. Se i risultati sono negativi, è il momento di sostituire la RAM.

memtest

Memtest è fondamentalmente un programma che viene utilizzato per testare le condizioni della RAM. Ci vuole molto tempo ma è abbastanza utile per verificare le condizioni della RAM. Vai qui e segui i passaggi del metodo 1 per verificare la RAM.

Metodo 3: controllare i componenti hardware

Se hai iniziato a vedere questo errore dopo aver installato un nuovo componente hardware, dovresti prima controllare l'hardware. Innanzitutto, elimina l'hardware appena installato e controlla se vedi il BSOD o no. Se non c'è BSOD, allora hai la tua risposta. Assicurati anche che il tuo hardware sia correttamente collegato.

Se stai riscontrando questo problema su un sistema di nuova costruzione, elimina tutto l'hardware non necessario dal sistema. Idealmente, dovresti avere solo i tuoi elementi essenziali nel tuo sistema come CPU, scheda madre, RAM e tastiera / mouse. Controlla se questo elimina il BSOD. Inoltre, prova a sostituire la RAM con un altro set di RAM e controlla se il BSOD appare ancora o meno. Dovresti anche provare a sostituire la CPU con un'altra per verificare se la CPU sta causando il problema o meno. Puoi ottenere queste parti da un altro computer o chiedere a un amico. Questi sono solo a scopo di controllo. Questi passaggi per la risoluzione dei problemi dovrebbero aiutarti a raggiungere l'hardware problematico. Di solito è una RAM o, in rari casi, una CPU difettosa. La sostituzione di questi componenti eliminerà sicuramente il BSOD.

Articoli Interessanti