Correzione: "conda" non è riconosciuto come comando interno o esterno, programma eseguibile o file batch

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Diversi utenti riscontrano che "conda non è riconosciuto come comando interno o esterno, programma eseguibile o file batch" quando si tenta di eseguire qualsiasi comando Anaconda utilizzando il prompt dei comandi .

Conda non è riconosciuto come comando interno o esterno, programma eseguibile o file batch.

Cosa sta causando il 'conda' non è riconosciuto come un errore di comando interno o esterno?

Abbiamo esaminato questo particolare problema provando a ricreare l'errore sulla nostra macchina e guardando i rapporti di altri utenti. Sulla base di ciò che abbiamo raccolto, ci sono diversi scenari che attiveranno questo particolare messaggio di errore:

  • Ambiente PATH for Conda non impostato - Questa è la causa più comune per cui si verifica questo problema. Tieni presente che le ultime versioni di Anaconda non aggiungeranno automaticamente Conda ai percorsi delle variabili di sistema poiché potrebbero causare vari problemi con altri software.
  • Ambiente PATH aggiunto in modo errato - Un altro motivo popolare per cui questo problema si verifica è l'errore dell'utente quando si tenta di aggiungere manualmente la variabile Environment PATH.
  • La versione di Anaconda è precedente alla versione di Anaconda Navigator - Alcuni utenti hanno riferito che l'errore non si verificava più dopo l'aggiornamento di Conda all'ultima versione.

Se stai lottando per risolvere questo particolare messaggio di errore, questo articolo ti fornirà una selezione di passaggi verificati per la risoluzione dei problemi. Di seguito è disponibile una raccolta di metodi utilizzati da altri utenti in una situazione simile per risolvere il problema.

Per i migliori risultati, seguire i metodi di seguito in ordine. In questo modo, inizi provando le correzioni più popolari ed evita di saltare attraverso cerchi inutili.

Metodo 1: aggiornamento di Anaconda all'ultima versione

Diversi utenti hanno segnalato che il problema è stato risolto e sono stati in grado di eseguire comandi conda all'interno del prompt dei comandi dopo aver aggiornato Conda all'ultima versione.

A quanto pare, puoi riscontrare questo problema nel caso in cui stai utilizzando una versione più recente di Anaconda Navigator con una versione Conda precedente. Ecco una guida rapida su come risolvere questo problema:

  1. Accedi al menu di avvio nell'angolo in basso a sinistra e cerca " anaconda ". Quindi, fai clic su Anaconda Prompt .

    Utilizzare il menu Start per aprire il prompt Anaconda
  2. All'interno del programma Anaconda Prompt, esegui i seguenti comandi e premi Invio dopo ognuno per aggiornare Conda all'ultima versione:
     conda update conda install 
  3. Attendere il completamento del processo, quindi chiudere il prompt Anaconda e aprire una finestra CMD. Vedi se sei ora in grado di eseguire i comandi Conda.

Se stai ancora riscontrando l' errore "conda non riconosciuto come comando interno o esterno, programma eseguibile o file batch", passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: aggiunta di Anaconda alla variabile di ambiente PATH durante l'installazione

Il modo più rapido per risolvere automaticamente questo problema è reinstallare Anaconda e utilizzare un'opzione avanzata che inserirà automaticamente tutti gli Anaconda nella variabile di ambiente PATH. Tuttavia, tieni presente che l'utilizzo di questo metodo potrebbe comportare l'incoraggiamento di determinate applicazioni in conflitto con l'installazione di Anaconda.

In ogni caso, se stai cercando un modo per aggiungere automaticamente Anaconda al tuo ambiente PATH, procedi nel seguente modo:

Nota: se Anaconda non è installato sul computer, andare direttamente al passaggio 3.

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare " appwiz.cpl " e premere Invio per aprire Programmi e funzionalità .

    Esegui finestra di dialogo: appwiz.cpl
  2. All'interno di Programmi e funzionalità, scorrere verso il basso l'elenco delle applicazioni e individuare la distribuzione Anaconda . Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Disinstalla, quindi segui le istruzioni visualizzate per disinstallarlo dal sistema.

    Fai clic con il tasto destro sulla tua distribuzione Anaconda e scegli Disinstalla
  3. Visita questo link ( qui ) e scarica l'ultima distribuzione Anaconda facendo clic su o un'icona associata al tuo sistema operativo.

    Selezione del sistema operativo appropriato
  4. Seleziona la versione di Python appropriata che desideri utilizzare con Anaconda facendo clic sul relativo pulsante Download .

    Download della distribuzione Anaconda
  5. Aprire il file eseguibile di installazione, premere Avanti al primo prompt, quindi accettare il Contratto di licenza .

    Contratto di licenza Anaconda
  6. Seleziona il tipo di installazione e premi nuovamente Next .

    Seleziona il tipo di installazione, quindi premi di nuovo Avanti
  7. Scegli la cartella di destinazione e fai di nuovo clic sul pulsante Avanti . Consigliamo vivamente di mantenere la posizione predefinita.

    Scegliere la posizione di Anaconda
  8. Questo passaggio è cruciale. Nelle Opzioni di installazione avanzate, selezionare la casella associata a Aggiungi Anaconda alla variabile di ambiente PATH (in Opzioni avanzate ) e fare clic su Installa .

    Configurazione dell'installazione di Anaconda per aggiungere automaticamente la variabile d'ambiente PATH
  9. Una volta completata l'installazione, digitare " conda " all'interno di un prompt dei comandi. Non dovresti più vedere l' errore "conda non riconosciuto come comando interno o esterno, programma eseguibile o file batch" .

    Esempio di comando conda eseguito correttamente nel prompt dei comandi

Se questo metodo non è stato efficace o stai cercando un approccio diverso che non prevede la reinstallazione dell'intera distribuzione Anaconda, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: aggiunta manuale del percorso Conda

Se non vuoi perdere tempo a disinstallare l'intera distribuzione Anaconda, puoi aggiornare (o verificare) tu stesso la variabile di ambiente associata a Conda. Ma prima di farlo, è importante scoprire la posizione esatta dell'installazione di Conda.

Segui la guida in basso per scoprire e regolare il PERCORSO Conda manualmente in Variabili d'ambiente:

  1. Accedi al menu Start (angolo in basso a sinistra) e cerca " Anaconda Prompt ". Quindi, fai clic su Anaconda Prompt e attendi l'apertura del programma.

    Utilizzare il menu Start per aprire il prompt Anaconda
  2. All'interno del programma Anaconda Prompt, eseguire il comando seguente e premere Invio per verificare la posizione di Conda:
     dove conda 

    Alla scoperta della posizione di conda
  3. Copia la seconda posizione precedentemente recuperata al passaggio 2, ma escludi l'eseguibile. Ad esempio: C: \ Users \ madro \ Anaconda3 \ Scripts
  4. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare " sysdm.cpl " e premere Invio per aprire la schermata Proprietà del sistema .

    Esegui finestra di dialogo: sysdm.cpl
  5. Nella finestra Proprietà del sistema, vai alla scheda Avanzate e fai clic su Variabili d'ambiente ...

    Vai alla scheda Avanzate e fai clic su Variabili d'ambiente
  6. All'interno della variabile Environment per la finestra * YourUser *, seleziona la variabile Path e fai clic sul pulsante Modifica .

    Seleziona la variabile Path e fai clic su Modifica
  7. Nella finestra Modifica variabile di ambiente, fai clic sul pulsante Nuovo . Quindi, aggiungi queste due posizioni:
     C: \ Users \ * YourUser * \ Anaconda3 \ Scripts C: \ Users \ * YourUser * \ Anaconda3 

    Nota: tieni presente che * YourUser * è solo un segnaposto. Sostituiscilo con il tuo nome utente. Inoltre, se stai utilizzando una versione Anaconda precedente, modifica il numero di versione di conseguenza.

Metodo 4: aggirare il problema senza aggiungere Anaconda al percorso dell'ambiente

Se si desidera evitare di aggiungere il percorso Anaconda alle variabili di ambiente, è possibile digitare i comandi Conda senza ottenere l' errore "conda non riconosciuto come comando interno o esterno, programma eseguibile o file batch" utilizzando il prompt dei comandi per passare alla cartella prima l'installazione.

Ma tieni presente che questo non è molto pratico poiché dovrai ripetere questa procedura ogni volta che apri un nuovo prompt dei comandi.

Se decidi di aggirare l'errore aggiungendo il percorso Anaconda alla tua finestra CMD, ecco cosa devi fare:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare " cmd " e premere Invio per aprire una finestra di dialogo Esegui .

    Esegui finestra di dialogo: cmd
  2. All'interno della finestra CMD, digitare CD seguito dal percorso per l'installazione della cartella Anaconda. A meno che tu non abbia installato Anaconda in una posizione simile, dovrebbe essere qualcosa di simile a:
     CD C: \ Users \ * YourUser * \ Anaconda3 \ Scripts 
  3. Esegui un comando per testare Anaconda e vedere se funziona correttamente nel prompt dei comandi. Puoi usare questo comando:
     conda --version 

    Test Anaconda

Articoli Interessanti