Correzione: questo dispositivo è bloccato dal controllo di accesso nel router

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Alcuni utenti segnalano che tutti i computer e tutti i dispositivi vengono bloccati dal controllo di accesso del router. Il messaggio di errore che viene visualizzato è " Questo dispositivo è bloccato dal controllo di accesso nel router ". Più comunemente, ciò si verifica con router e modem NetGear. Il problema non è esclusivo di una determinata versione di Windows poiché è stato riscontrato in Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10.

"Questo dispositivo è bloccato dal controllo di accesso nel router."

Cosa sta causando l'errore "Questo dispositivo è bloccato dal controllo di accesso nel router"?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari report degli utenti e le strategie di riparazione che la maggior parte degli utenti interessati ha implementato per risolvere il problema.

  • Il dispositivo è bloccato da un ACL : gli ACL (Access Control List) vengono utilizzati per rafforzare la sicurezza della rete. Funzionano limitando parti dei dispositivi di rete o limitando l'accesso a Internet. Se questo scenario è applicabile, disabilitare la funzione Controllo accessi o ripristinare le impostazioni del router.
  • Il controllo dell'accesso è impostato sulla modalità Lista bianca : se il Controllo accesso è configurato sulla modalità Lista bianca, è possibile che a tutti i dispositivi sia stato impedito l'accesso alle impostazioni del router / modem. In questo caso, le uniche soluzioni praticabili sono modificare gli indirizzi MAC / IP di uno dei tuoi dispositivi in ​​modo da poter connettere o ripristinare le impostazioni del router alle impostazioni di fabbrica.

Se hai difficoltà a trovare un modo per aggirare o risolvere il problema "Questo dispositivo è bloccato dal controllo degli accessi nel router", questo articolo ti fornirà diverse guide potenziali che altri utenti in una situazione simile hanno usato per aggirare questo problema.

Metodo 1: disabilitazione del controllo di accesso

Un elenco di controllo di accesso bloccherà i dispositivi in ​​base al loro indirizzo IP. Se hai abilitato il controllo degli accessi dal tuo router e viene effettuata una richiesta da un dispositivo che è stato specificamente bloccato (o non menzionato nell'elenco consentito).

Se questo scenario è applicabile alla tua situazione attuale, un modo per risolvere l'errore "Questo dispositivo è bloccato dal controllo di accesso nel router" e consentire al tuo dispositivo di connettersi senza restrizioni è quello di accedere alle impostazioni del router e disabilitare il controllo di accesso.

Ma come puoi immaginare, diversi router hanno build univoche. A causa di questa disabilitazione / abilitazione del controllo accessi differirà da modello a modello. Fortunatamente, il concetto è simile e i passaggi sono più o meno gli stessi. Ecco una guida rapida per accedere al menu Controllo accessi e rimuovere la restrizione:

  1. Nel browser predefinito, visita l'indirizzo predefinito del router per accedere alle sue impostazioni da un altro computer (non quello che viene bloccato). Con la stragrande maggioranza dei router / modem, l'indirizzo è //192.168.0.1 o //192.168.1.1.
  2. Una volta raggiunta la schermata di accesso, digita le tue credenziali per accedere. Se non hai impostato una password dedicata, prova a utilizzare "admin" sia per il nome utente che per la password.

    Accesso alle impostazioni del router
  3. Vai al menu Avanzato e cerca la scheda Sicurezza . Quindi vai al menu Controllo accessi e disabilita completamente la funzione Controllo accessi o rimuovi il rispettivo dispositivo dalla Blacklist.

    Gestire il controllo degli accessi sul router / modem

    Nota: se la Modalità di accesso è impostata sulla modalità Lista bianca, è necessario consentire al dispositivo per risolvere il messaggio di errore.

  4. Salvare le modifiche, quindi riavviare il router / modem e vedere se il problema "Questo dispositivo è bloccato dal controllo di accesso nel router" .

Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: ripristino del router alle impostazioni di fabbrica

Un metodo rapido e indolore che molto probabilmente risolverà il problema "Questo dispositivo è bloccato dal controllo di accesso nel router" è semplicemente ripristinare il router alle sue impostazioni di fabbrica. Dopo aver atteso qualche minuto e aver effettuato nuovamente l'accesso, dovresti scoprire che nessuno dei tuoi dispositivi collegati è bloccato.

Per ripristinare le impostazioni di fabbrica del router, è sufficiente premere il pulsante di ripristino fisico per almeno 10 secondi (con la maggior parte dei modelli, i LED lampeggeranno tutti in una volta per segnalare che il ripristino è stato completato. Tenere presente che su alcuni modelli, il pulsante Ripristina è raggiungibile solo con un ago o un oggetto appuntito simile.

Ripristino del router

Tenere presente che questa procedura ripristina anche le credenziali di accesso predefinite del router / modem. Nella maggior parte dei casi, torneranno ai valori predefiniti: admin (per nome utente e password).

Metodo 3: bypassare il controllo di accesso del router / modem

Router diversi hanno diversi modi per impedire ai dispositivi di accedere alla rete. Nella maggior parte dei casi, i router osservano attivamente l'indirizzo MAC o l'IP quando decidono se un dispositivo deve essere bloccato dal Controllo accessi o meno.

Fortunatamente, è possibile modificare sia abbastanza facilmente che riottenere l'accesso alle impostazioni del router. Questo metodo è ideale nei casi in cui tutti i dispositivi sono bloccati dall'accesso alle impostazioni del router / modem, quindi non hai mezzi apparenti per risolvere il problema.

Seguire i due metodi seguenti per ignorare la funzione Controllo account del dispositivo di rete modificando l'indirizzo MAC e IP.

Modifica dell'indirizzo MAC:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare " devmgmt.msc" e premere Invio per aprire Gestione dispositivi .

    Esecuzione di Gestione dispositivi
  2. Espandi il menu a discesa Schede di rete, fai clic con il pulsante destro del mouse sul controller di rete (Internet) e scegli Proprietà.

    Accesso alla schermata Proprietà del controller di rete
  3. Nella schermata Proprietà del controller di rete, vai alla scheda Avanzate e cerca una proprietà denominata Indirizzo di rete o Indirizzo amministrato localmente . Quindi, cambia l'interruttore da Non presente a Valore e imposta un nuovo indirizzo MAC per il tuo computer.

    Modifica dell'indirizzo MAC su Windows

    Nota: tieni presente che Windows accetta gli indirizzi MAC senza trattini o spazi. Ad esempio, 01-23-45-67-89-XY deve essere inserito come 0123456789XY.

  4. Fai clic su OK per salvare le modifiche, quindi riavvia il computer per rendere effettive le modifiche.

Modifica dell'indirizzo IP:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare "ncpa.cpl" e premere Invio per aprire il menu Connessione di rete .

    Esegui finestra di dialogo: ncpa.cpl
  2. Nel menu Connessioni di rete, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla connessione di rete attualmente attiva e scegli Proprietà.

    Accesso al menu Proprietà della rete attiva
  3. Nella schermata Proprietà della rete attiva, vai alla scheda Rete e fai doppio clic su Protocollo Internet versione 4 (TCP / IPv4) .

    Accesso alle impostazioni IPV4
  4. Quindi, vai alla scheda Generale e modifica il primo interruttore da Ottieni automaticamente un indirizzo IP in Usa il seguente indirizzo IP . Quindi, digita il tuo indirizzo IP e fai clic su OK per salvare la configurazione.

    Impostazione di un indirizzo IP personalizzato
  5. Riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio.

Articoli Interessanti