Correzione: questo computer non è in grado di connettersi al computer remoto

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Man mano che il lungo elenco di problemi relativi alla connessione desktop remoto continua, gli utenti hanno segnalato di avere riscontrato un problema nel tentativo di connettersi al computer remoto. L'errore " Questo computer non è in grado di connettersi al computer remoto " si verifica spesso dopo un aggiornamento di Windows che modifica le credenziali per la connessione. Secondo i rapporti, ogni volta che gli utenti tentano di stabilire una connessione remota tra l'host e il sistema di destinazione, viene visualizzato il seguente messaggio di errore.

Questo computer non è in grado di connettersi al computer remoto

Come la maggior parte dei problemi del PSR, anche questo è abbastanza facile da risolvere. È possibile aggirare il problema implementando le soluzioni fornite di seguito.

Cosa causa l'errore "Questo computer non è in grado di connettersi al computer remoto" su Windows 10?

Dopo aver esaminato diversi rapporti degli utenti, da ciò che abbiamo recuperato, l'errore è spesso dovuto ai seguenti fattori:

  • Aggiornamento di Windows: molti utenti hanno segnalato che il problema si è verificato dopo l'aggiornamento a Windows 10 o l'installazione di un aggiornamento di Windows 10. Ciò si verifica quando l'aggiornamento di Windows incasina la configurazione.
  • Credenziali salvate: in alcuni casi, il problema può verificarsi anche se l'app RDP ha salvato le credenziali che in seguito vengono perse o errate.

Prima di accedere alle soluzioni che ti aiuteranno a isolare il problema, assicurati di aver eseguito un singolo riavvio del sistema. Il problema potrebbe essere risolto con un semplice riavvio, quindi vale la pena provare. Se persiste, prova le soluzioni fornite di seguito.

Soluzione 1: eliminare le credenziali salvate

Per la maggior parte degli utenti, il problema è stato risolto dopo aver eliminato le credenziali salvate. L'errore si verifica spesso quando le credenziali salvate vengono erroneamente configurate o perse a causa di un aggiornamento di Windows o di altri mezzi. Pertanto, per risolvere il problema, dovrai eliminare le credenziali. Ecco come farlo:

  1. Aprire l'applicazione Connessione desktop remoto .
  2. Fai clic su " Mostra opzioni ", quindi vai alla scheda Avanzate .
  3. In " Connetti da qualsiasi luogo ", fai clic su Impostazioni .

    Impostazioni di connessione desktop remoto
  4. Successivamente, fai clic su Elimina credenziali per rimuoverle.

Soluzione 2: eliminare le credenziali tramite il Pannello di controllo

Se l'eliminazione delle credenziali utilizzando le linee guida fornite nella soluzione 1 non risolve il problema, puoi provare a eliminare le credenziali utilizzando il Pannello di controllo. Ecco come farlo:

  1. Vai al menu Start e apri il Pannello di controllo .
  2. Ora vai a Credential Manager e quindi fai clic su Credenziali di Windows .

    Pannello di controllo
  3. Dall'elenco, rimuovere le credenziali per RDP.
  4. Avvia nuovamente R emote Desktop Connection e verifica se funziona.

Soluzione 3: utilizzo dei criteri di gruppo

In alcuni casi, se si sta tentando di connettersi a un client RDP più recente tramite uno vecchio, molto probabilmente verrà visualizzato l'errore. Questo perché la sicurezza sull'ultimo client RDP è stata modificata. Pertanto, per risolvere il problema, dovrai effettuare le seguenti operazioni:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui .
  2. Digita " gpedit.msc " e premi Invio.
  3. Passare alla seguente posizione:
     Configurazione computer> Modelli amministrativi> Componenti di Windows> Servizi desktop remoto> Host sessione Desktop remoto> Sicurezza 
  4. Dall'elenco dei criteri, fare doppio clic su " Richiedi l'uso di un livello di sicurezza specifico per le connessioni remote (RDP) ".
  5. Fare clic sulla casella Abilitato e quindi dall'elenco a discesa davanti al livello Sicurezza, selezionare Negozia .

    Configurazione dei criteri di sicurezza RDP
  6. Premi Applica e poi fai clic su OK.
  7. Riavvia il sistema affinché abbia effetto.

Soluzione 4: modifica delle impostazioni di Windows Firewall

Se le soluzioni di cui sopra non funzionano per te, ciò potrebbe essere dovuto al tuo Windows Firewall. Il firewall potrebbe bloccare le richieste in uscita o in entrata per RDP a causa delle quali non è possibile connettersi al sistema di destinazione. Pertanto, dovrai aggiungere un'eccezione per RDP. Ecco come:

  1. Vai al menu Start, cerca " Consenti a un'app tramite Windows Firewall " e aprilo.
  2. Fai clic su Modifica impostazioni per poter aggiungere un'eccezione.
  3. Individua Desktop remoto e assicurati che la casella sia selezionata.

    Consentire l'app desktop remoto tramite Firewall
  4. Clicca OK.

Soluzione 5: controllo delle connessioni remote

In alcuni scenari, il problema si verifica quando il sistema è configurato per non consentire una connessione remota. In tal caso, interromperà la creazione di connessioni remote. Pertanto, assicurarsi che le connessioni remote siano consentite. Ecco come farlo:

  1. Vai al menu Start, digita " Impostazioni remote " e seleziona " Consenti accesso remoto al tuo computer ".
  2. Assicurarsi che la casella " Consenti connessioni di Assistenza remota a questo computer " sia selezionata.

    Consentire assistenza remota al sistema
  3. Fai clic su Applica e poi premi OK.
  4. Prova a utilizzare RDP ora.

Articoli Interessanti