Correzione: Pulizia disco bloccata in "Pulizia Windows Update"

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Disk Cleanup è un'utilità di manutenzione del sistema preinstallata da Microsoft. Viene utilizzato per liberare spazio sul disco rigido di un sistema mediante la scansione e l'analisi dei file archiviati sul sistema. Se l'utilità rileva che i file non vengono utilizzati o non sono più necessari, lo eliminerà e ti verrà fornito spazio libero. Ciò include l'eliminazione di cache non necessaria, file o cartelle temporanei ecc.

A volte, quando si esegue l'utilità sulla partizione di sistema, si blocca durante la pulizia di Windows Update Cleanup. Aspettarlo funziona per alcuni utenti, tuttavia, se è bloccato per sempre, allora diventa un problema in quanto ti impedisce di utilizzare l'utilità. Molti utenti hanno riscontrato questo problema e la correzione è abbastanza semplice ma prima di approfondire, esaminiamo le potenziali cause di questo problema.

Pulizia disco di Windows 10 bloccata durante la pulizia di Windows Update

Cosa causa l'attaccamento di Pulizia disco su Pulizia di Windows Update?

Da quello che abbiamo messo insieme, questo di solito si verifica a causa dei seguenti fattori:

  • File di sistema corrotti o mancanti . Poiché Disk Cleanup è un'utilità integrata, richiede che i file di sistema siano pienamente operativi. Tuttavia, se i file di sistema sono danneggiati o mancanti, può causare la comparsa del problema.
  • Software di terze parti . A volte il problema può verificarsi anche a causa del software di terze parti installato sul sistema.

Per risolvere questo problema, seguire le soluzioni fornite:

Soluzione 1: eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Poiché la pulizia del disco si applica durante l'esecuzione della pulizia di Windows Update, questo può essere potenzialmente risolto dallo strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update. Gli strumenti per la risoluzione dei problemi occasionalmente risolvono i tuoi problemi e non devi preoccuparti di superare un ostacolo. Ecco come eseguire lo strumento di risoluzione dei problemi:

  1. Premi il tasto Windows + I per aprire Impostazioni .
  2. Vai su Aggiornamento e sicurezza .
  3. Passare alla scheda Risoluzione dei problemi .
  4. Evidenzia Windows Update e fai clic su " Esegui lo strumento di risoluzione dei problemi ".

    Esecuzione dello strumento di risoluzione dei problemi di Windows Update

Soluzione 2: eliminazione della cartella di distribuzione del software

La cartella SoftwareDistribution è responsabile dell'archiviazione dei file di aggiornamento di Windows prima che vengano installati sul sistema. A volte, il contenuto di questa cartella viene danneggiato a causa del quale non è possibile eseguire la pulizia. In tal caso, dovrai eliminare il contenuto di questa cartella. Ecco come:

  1. Apri Esplora risorse e vai al seguente percorso:
     C: \ Windows \ SoftwareDistribution 

    Contenuto della cartella di distribuzione del software
  2. Elimina tutte le sottocartelle presenti nella cartella SoftwareDistribution.

Soluzione 3: eliminare la cartella Windows.old

La cartella Windows.old ha il compito di archiviare la versione precedente di Windows quando un utente esegue un aggiornamento. Questo di solito è utile quando si desidera ripristinare una versione precedente. Il contenuto di questa cartella può anche far apparire l'errore, quindi dovrai eliminare anche le sottocartelle al suo interno. Ecco come:

  1. Apri Esplora risorse e incolla il seguente percorso nella barra degli indirizzi:
     C: \ Windows.old 

    Contenuto della cartella Windows.old
  2. Elimina tutte le cartelle.

Puoi anche eliminare la cartella Windows.old usando il prompt dei comandi. Ecco come:

  1. Premi Winkey + X e seleziona Prompt dei comandi (Admin) dall'elenco.

    Apertura di un prompt dei comandi con privilegi elevati
  2. Digitare quanto segue nel prompt dei comandi:
     takeown /FC:\Windows.old\* / R / A 
  3. Ciò eliminerà la proprietà della cartella.
  4. Ora digita il seguente comando per concederti l'autorizzazione completa sulla cartella (assicurati di utilizzare un account amministratore).
     cacls C: \ Windows.old \ *. * / T / concedi amministratori: F 

    Rimozione della proprietà della cartella Windows.old
  5. Infine, per eliminare il contenuto della cartella, digitare
 rmdir / S /QC:\Windows.old\*.* 

Soluzione 4: eseguire DISM e SFC

L'errore a volte può essere causato a causa di file di sistema corrotti o mancanti. In tal caso, dovrai utilizzare le utility SFC (System File Checker) e DISM (Deployment Image Servicing and Management). Queste utility cercheranno nel tuo sistema file di sistema danneggiati o mancanti e li sostituiranno o ripareranno usando un backup.

Fare riferimento a questo articolo per informazioni su come eseguire SFC e questo articolo per DISM che sono già pubblicati sul nostro sito.

Soluzione 5: esecuzione della pulizia del disco in avvio pulito

Come accennato in precedenza, a volte i software di terze parti installati sul sistema possono causare la comparsa dell'errore. In tal caso, dovrai eseguire un avvio parziale e quindi eseguire l'utilità. Clean Boot significa avviare il sistema con la quantità minima di servizi / processi richiesti. Ciò eliminerà la possibilità che qualsiasi software di terze parti causi il problema.

Si prega di fare riferimento a questo articolo pubblicato sul nostro sito in cui imparerai come eseguire un avvio parziale in modo abbastanza dettagliato. Dopo aver eseguito un avvio parziale, eseguire l'utilità e vedere se risolve il problema.

Articoli Interessanti