Correzione: Power Kernel BSOD (70368744177664), (2)

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Alcuni utenti hanno avuto un crash critico di Power Kernel BSOD (Blue Screen of Death) in cui il sistema si riavvia automaticamente senza alcun preavviso. La maggior parte degli utenti interessati sta segnalando che il problema si verifica quando giocano o fanno qualcosa che drena molte risorse di sistema. Dopo aver esaminato il problema, alcuni utenti interessati hanno scoperto un errore critico di potenza del kernel ricorrente nel Visualizzatore eventi. Nella maggior parte dei casi segnalati, il problema si verifica su Windows 10 e Windows 8.

Power Kernel BSOD (70368744177664)

Cosa causa l'errore BSOD Power Kernel (70368744177664)?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari rapporti degli utenti e le strategie di riparazione comunemente utilizzate per risolvere questo particolare errore del Visualizzatore eventi. Sulla base delle nostre indagini, esistono diversi scenari comuni che causano l'errore BSOD Power Kernel (70368744177664):

  • L'avvio rapido è abilitato : diversi utenti che hanno riscontrato questo particolare BSOD mentre il computer era inattivo hanno riferito che il problema non si verificava più dopo aver disabilitato l'avvio rapido.
  • BSOD è causato da RAM non funzionante - Come segnalato da diversi utenti, questo particolare problema può essere causato da una RAM stick difettosa. Se questo scenario è applicabile, è possibile risolvere il problema investendo in una nuova chiavetta RAM o sottocontrollando la frequenza RAM.
  • Viene attivato il fail-safe automatico : la maggior parte dei modelli di scheda madre include un fail-safe che si riavvierà o si spegnerà automaticamente al raggiungimento di determinate temperature. Questo viene fatto per evitare danni permanenti ai componenti. In questo caso, l'utilizzo di un programma di monitoraggio della temperatura e l'acquisto di un dispositivo di raffreddamento post-vendita (se necessario) potrebbe risolvere il problema.
  • BIOS ma - A quanto pare, questo particolare problema può anche essere innescato da un bug del BIOS comunemente riscontrato su schede madri MSI e ASUS. Il bug era già stato corretto, quindi puoi risolvere il problema (se questo scenario è applicabile) aggiornando il tuo BIOS all'ultima versione disponibile.
  • PSU insufficiente : se si verifica un arresto anomalo durante le attività di svuotamento delle risorse, il problema potrebbe essere causato nei casi in cui l'alimentatore non è in grado di fornire energia sufficiente. In questo caso, puoi rimuovere alcuni componenti non indispensabili o passare a un alimentatore più potente.

Se stai attualmente cercando dei modi per impedire che l'errore KODOD BSOD (70368744177664) si ripeta, questo articolo ti fornirà diversi passaggi per la risoluzione dei problemi. In basso, troverai una raccolta di metodi che altri utenti in una situazione simile hanno usato con successo per aggirare o risolvere questo particolare messaggio di errore.

Per i migliori risultati, segui le potenziali correzioni nell'ordine in cui sono presentate. Uno di questi è destinato a risolvere il problema nel tuo particolare scenario.

Metodo 1: disabilitare l'avvio rapido

se si verificano arresti anomali casuali del kernel BSOD (70368744177664) e non si sta eseguendo operazioni troppo impegnative mentre si verifica questo problema (la CPU è inattiva), questo problema potrebbe essere causato dalla funzionalità di avvio rapido di Windows 10.

Abbiamo riscontrato oltre una dozzina di rapporti con gli utenti che non incontriamo più il kernel KODOD (70368744177664) dopo aver disabilitato l'avvio rapido dal menu Opzioni risparmio energia . Questo sembra puntare verso uno scenario in cui il problema è causato da un problema tecnico o da un bug con la funzione Fast Startup .

Fino a quando Microsoft non decide di correggere questo problema, è possibile impedire ulteriori arresti anomali del sistema BSOD (70368744177664) del kernel disabilitando la funzione Avvio rapido dal menu Opzioni risparmio energia. Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita "powercfg.cpl" e premi Invio per aprire il menu Opzioni risparmio energia .
  2. All'interno del menu Opzioni risparmio energia, utilizza il menu di sinistra per fare clic su Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione .
  3. Nel menu Impostazioni di sistema, fai clic su Modifica impostazioni attualmente non disponibili .
  4. Quindi, deseleziona la casella associata a Attiva avvio rapido (consigliato) e fai clic su Salva modifiche (nella parte inferiore di questa finestra).
  5. Riavvia il computer e verifica se il problema persiste anche dopo il successivo avvio.

Disabilitazione avvio rapido

Se il problema non è stato ancora risolto, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: riduzione delle frequenze di overclocking GPU / CPU

Un altro motivo comune per cui altri utenti interessati hanno riscontrato l'errore Kernel BSOD (70368744177664) è una CPU o GPU overcloccata che provoca instabilità. Nella maggior parte dei casi, l'arresto anomalo di BSOD finisce per essere innescato dal surriscaldamento dei componenti.

Un paio di utenti interessati hanno riferito che il problema non si verificava più dopo aver ridotto le frequenze di overclocking (CPU e / o GPU). Se lavori con frequenze e tensioni personalizzate per la tua GPU o CPU, prova a ripristinare i valori predefiniti (anche se il sistema sembra stabile a pieno carico).

Regolazione delle frequenze di overclocking

Nota: potresti anche voler controllare i tuoi fan, riapplicare il composto termico sulla tua CPU, polvere e flusso d'aria solo per cancellarli dal tuo potenziale elenco di colpevoli.

Prova a utilizzare il sistema con le frequenze e le tensioni predefinite per un po 'e vedi se l'errore KOD BSOD (70368744177664) ritorna. Se il crash BSOD non ritorna, aumentare gradualmente i valori (se si desidera eseguire nuovamente l'overclocking) fino a quando non si fa attenzione a uscire dallo stato stabile.

Metodo 3: sostituzione dell'alimentatore

Un altro motivo popolare per cui si verifica questo errore è dovuto all'alimentazione insufficiente che può essere fornita dall'alimentatore. Se stai lavorando con un alimentatore sottodimensionato e noti che il tuo computer si arresta in modo anomalo con l'errore Kernel BSOD (70368744177664) quando ha il compito di fare qualcosa che richiede risorse, un possibile motivo per questo è che il tuo sistema ha bisogno di più energia del tuo alimentatore è in grado di fornire.

PSU non attrezzato

Puoi testare questa teoria rimuovendo tutti i dispositivi che non sono essenziali (unità ottica, HDD aggiuntivo, periferiche non critiche, ecc.) Aiuta anche a underclockare tutte le frequenze dalla tua GPU, RAM o CPU (se hai precedentemente overcloccato).

Se hai notato che il problema non si verifica più dopo aver alleggerito il carico del tuo alimentatore, dovrai investire in un'unità più potente se desideri ospitare tutti i componenti del tuo PC.

Metodo 4: aggiornamento del BIOS della scheda madre

Alcuni utenti hanno riferito che il problema non si verificava più dopo aver aggiornato il BIOS della scheda madre. Ciò suggerisce che il problema può anche essere causato da un BIOS ma che finisce per arrestare il sistema.

Ma tieni presente che i passaggi per l'aggiornamento della versione del BIOS saranno specifici per il modello di scheda madre con cui hai a che fare. La maggior parte dei produttori disporrà di software proprietario che deve essere utilizzato per aggiornare il BIOS: Asus ha flash EZ, MSI ha MFlash e così via.

Aggiornamento della versione del BIOS

Per aggiornare la versione del BIOS della scheda madre, dovrai cercare passaggi specifici relativi al tuo modello specifico. E se non l'hai mai fatto prima, ti consigliamo di esternalizzare questa attività a un tecnico IT in quanto questa procedura potrebbe finire per murare il tuo sistema.

Metodo 5: gestire la RAM non funzionante

A quanto pare, questo particolare problema può anche essere innescato da una chiavetta RAM difettosa o da una frequenza o tensione personalizzata superiore a quella che la chiavetta RAM è in grado di mantenere a pieno carico. Diversi utenti interessati che stiamo lottando per risolvere l'errore KODOD BSOD (70368744177664) hanno riferito che il problema è stato finalmente risolto dopo che hanno sostituito la loro attuale RAM stick con una nuova o ripristinato le tensioni e le frequenze personalizzate ai valori predefiniti.

Se attualmente stai overcloccando le tensioni e le frequenze RAM, prova a ripristinare i valori predefiniti e verifica se il problema persiste. Dovresti anche considerare l'utilizzo di un programma come HWmonitor per tenere d'occhio le tensioni e le temperature generali mentre il computer è a pieno carico.

Utilizzo di HWMonitor per tenere d'occhio temperatura e tensioni

Se hai scoperto che la stabilità del tuo sistema è migliorata dopo aver ripristinato la RAM ai valori di tensione e frequenza predefiniti, hai due possibilità:

  • Attenersi alla tensione e alla frequenza predefinite.
  • Acquista RAM superiore in grado di resistere a frequenze e tensioni più elevate.

Articoli Interessanti