Correzione: Outlook non risponde

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Microsoft Outlook fa parte della suite Office di punta e viene utilizzato come gestore di posta elettronica. Outlook non si limita alla gestione di Outlook.com, ma è anche possibile sincronizzare altre e-mail da siti Web di terze parti come Yahoo, Gmail ecc.

Microsoft Outlook non risponde

Nonostante lo sviluppo attivo nell'applicazione Outlook su PC, gli utenti devono ancora affrontare un problema ogni tanto in cui il loro client Outlook si rifiuta di connettersi ai server remoti ed è bloccato in un ciclo che non risponde. Questo problema è molto comune e si verifica di tanto in tanto e non dipende dall'indirizzo e-mail utilizzato. In questo articolo, esamineremo tutte le cause e esamineremo le soluzioni utilizzate per risolvere il problema.

Quali sono le cause che Outlook non risponde?

Outlook è l'applicazione di posta elettronica di punta di Microsoft e nonostante sia stata messa in luce da Microsoft stessa, è nota per vari problemi diversi tra cui quello che non risponde. Abbiamo verificato vari rapporti degli utenti e dopo aver replicato le stesse condizioni sui nostri PC di prova, abbiamo creato un elenco di cause che causavano il problema. Qui ce ne sono un po:

  • Conflitto con Outlook: se un altro programma di terze parti utilizza o è in conflitto con Outlook, l'applicazione non si avvierà correttamente e visualizzerà il messaggio di mancata risposta.
  • Cassetta postale di grandi dimensioni: l'applicazione Outlook per computer non è abbastanza ottimizzata e sembra supportare cassette postali di grandi dimensioni. Le cassette postali di grandi dimensioni sono abbastanza comuni se si dispone di un'e-mail di lavoro connessa con Outlook che inonda la cassetta postale.
  • Programmi di Office danneggiati: poiché Outlook fa parte della suite Office di Microsoft, possono essere danneggiati di tanto in tanto. La suite per ufficio è nota per la sua quota di problemi e la semplice riparazione della suite risolve il problema.
  • Software antivirus: i software antivirus sono installati per proteggere l'utente da software dannoso ma a volte contrassegnano le normali applicazioni (falso positivo). Verificheremo che ciò sia vero disabilitando temporaneamente il software.
  • Profilo utente corrotto: ogni applicazione di Outlook è configurata con un profilo utente. Se quel profilo utente è corrotto, Outlook non sarà in grado di leggerlo correttamente e passerà in uno stato non reattivo.
  • Componenti aggiuntivi: i componenti aggiuntivi sono molto popolari in Outlook e anche se modificano l'esperienza dell'utente, sono noti per causare vari problemi. Per risolvere questo problema sarà necessaria un'adeguata risoluzione dei problemi.
  • Reindirizzamento AddData: se la cartella Dati applicazioni punta verso un percorso di rete, Outlook non sarà in grado di caricare correttamente i contenuti. La correzione del reindirizzamento risolve il problema.

Prima di procedere con le soluzioni, assicurati di aver eseguito il backup dei contenuti del tuo account sul cloud e di aver effettuato l'accesso come amministratore sul tuo computer.

Soluzione 1: controllo dell'utilizzo di Outlook da parte di altre applicazioni / attività

La prima cosa che dovresti controllare è se Outlook viene utilizzato in background da un'altra applicazione di terze parti o sta eseguendo un'attività. In questo caso, quando avvii Outlook, sarà già occupato e passerà in uno stato non reattivo. Questo a causa di un'istanza distinta, hai lanciato un'altra istanza che è in conflitto diretto con la prima.

Outlook utilizzato in background

Quindi dovresti terminare l'attività corrente prima di provare a riavviare Outlook per un altro. Ad esempio, dovresti attendere che l'applicazione finisca di inviare quelle email di massa. Puoi facilmente verificare se è occupato con un altro processo controllando la barra delle applicazioni nella parte in basso a destra dello schermo. Un'icona di Outlook sarà presente. È inoltre possibile aprire Task Manager e vedere se sono in esecuzione applicazioni di terze parti che utilizzano Outlook per le proprie operazioni.

Soluzione 2: utilizzo di Outlook in modalità provvisoria

Esiste un'opzione in Office Suite in cui è possibile avviare le applicazioni in modalità provvisoria. In modalità provvisoria, Outlook disabilita tutti i componenti aggiuntivi e le preferenze esterni e si carica solo con i driver essenziali. Quindi se ci fossero moduli / componenti aggiuntivi problematici, verrebbero disabilitati e l'applicazione funzionerebbe perfettamente.

Innanzitutto, è necessario verificare l'avvio di Outlook in modalità provvisoria. Se le applicazioni funzionano perfettamente, puoi passare alle soluzioni successive e provare a risolvere i problemi in cui si trova il problema.

  1. Premi Windows + R, digita " Outlook / Sicuro " e premi Invio.

Modalità provvisoria di Outlook
  1. Ora Outlook ti chiederà di selezionare il profilo che desideri caricare. Seleziona il profilo corretto e fai clic su OK .

Selezione del profilo di Outlook
  1. Ora controlla se Outlook funziona perfettamente.

Soluzione 3: riparazione di Outlook (tramite Office Suite)

Nella maggior parte dei casi, il motivo per cui gli utenti affrontano Outlook non risponde è perché i file di installazione di Microsoft Office sono danneggiati o hanno moduli mancanti. Se l'installazione stessa non è completa o in uno stato funzionante, non sarà possibile utilizzare correttamente le singole applicazioni di Office come Outlook. Proveremo a riparare l'applicazione tramite il gestore dell'applicazione e vedremo se funziona per noi.

  1. Premi Windows + R, digita “ appwiz. cpl "nella finestra di dialogo e premere Invio.
  2. Una volta nel gestore dell'applicazione, individuare la voce di Microsoft Office. Fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Cambia . Se esiste un'opzione di Riparazione qui, puoi fare clic direttamente su di essa.

Modifica dell'installazione di Office Suite
  1. Seleziona l'opzione Ripara dalle seguenti finestre e premi Continua .

Riparazione dell'installazione dell'ufficio
  1. Ora segui le istruzioni sullo schermo e quando il processo è completo, riavvia il computer e controlla se è possibile avviare Outlook senza problemi.

Soluzione 4: riparazione dei file di Outlook

Se stai importando file di Outlook, è possibile che i file che stai utilizzando siano corrotti o incompleti. I file possono entrare in questo stato di tanto in tanto e causare problemi nei loro contenuti principalmente quando vengono spostati o durante la trasmissione. In questa soluzione, proveremo a riparare i file di Outlook e vedremo se sono presenti errori. Se ci sono, lo strumento di riparazione automatica li riparerà e ti informerà di conseguenza.

  1. Premi Windows + E per avviare Esplora risorse. Una volta nell'esploratore, vai al seguente percorso di file:
 C: \ Programmi (x86) \ Microsoft Office \ root \ Office16 
  1. Ora cerca SCANPST. EXE, fai clic destro su di esso e seleziona Esegui come amministratore . Ora una volta aperto lo scanner, fai clic su Sfoglia e vai al file .pst che stai utilizzando in modo che possa essere scansionato.

Esecuzione di Outlook Scanner
  1. Ora fai clic su Start . Il processo di scansione inizierà ora. Se sono presenti discrepanze, lo scanner ti informerà di conseguenza. Anche se si riscontrano problemi minori, si consiglia di risolverli. Fai clic su Ripara per riparare i file. Assicurati di selezionare l'opzione Esegui un backup del file scansionato prima di ripararlo in modo da avere sempre una copia se le cose vanno lateralmente.

Riparazione di file di Outlook
  1. Dopo il processo di riparazione, riavvia il computer e controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 5: aggiornamento di Outlook e Windows

Microsoft invia aggiornamenti a Windows e Outlook per risolvere vari bug e problemi e per introdurre anche nuove funzionalità. Se per caso stai evitando il processo di aggiornamento, si consiglia di non ritardarlo e ottenere tutto aggiornato il prima possibile. Si consiglia di eseguire il backup dei dati prima di procedere. Inoltre, assicurarsi di aver chiuso tutti i programmi in esecuzione in background prima di procedere. Gli aggiornamenti di Windows a volte richiedono un riavvio per applicare le modifiche.

  1. Premi Windows + S, digita “aggiorna” nella finestra di dialogo e apri l'applicazione Aggiorna impostazioni.
  2. Ora nella finestra successiva, fai clic su Controlla aggiornamenti in modo che il computer possa connettersi ai server Microsoft e vedere se è in sospeso un aggiornamento per il tuo computer.

Verifica aggiornamenti - Windows Update
  1. Riavvia correttamente il computer dopo aver aggiornato Windows all'ultima build.

Dopo l'aggiornamento di Windows, aggiorneremo Outlook all'ultima versione. Seguire i passaggi seguenti.

  1. Fai clic sull'opzione File presente nella parte superiore dell'applicazione Outlook.
  2. Ora seleziona Account di Office dal riquadro di navigazione a sinistra. Fai clic su Opzioni di aggiornamento dal lato destro dello schermo e seleziona Aggiorna ora .

Aggiornamento di Outlook
  1. Ora inizierà il processo di aggiornamento e verranno installati nuovi aggiornamenti (se presenti).

Nota: nelle versioni più recenti di Windows, Microsoft Office (incluso Outlook) viene aggiornato tramite Windows Update stesso, quindi è sufficiente aggiornare Windows all'ultima build.

Soluzione 6: aggiornamento della versione di Outlook

Come forse già saprai, Microsoft interrompe automaticamente il supporto delle versioni precedenti delle applicazioni di Office al termine del periodo di supporto. Abbiamo riscontrato che il problema non risponde si verifica principalmente nelle versioni precedenti di Office. Questo perché le versioni precedenti non ottengono molti aggiornamenti e sono per lo più obsolete con la maggior parte degli utenti che utilizzano versioni più recenti dell'applicazione.

Office 2013

Se hai una versione precedente di Office (incluso Outlook), ti consigliamo di aggiornarla almeno al 2013 . Office 2013 è aggiornato (quando si scrive questo articolo) la copia più utilizzata della suite Office. Assicurati di avere il codice Product Key a portata di mano poiché ti verrà chiesto di inserirlo dopo aver scaricato la versione più recente sul tuo computer. Inoltre, assicurarsi di aver eseguito il backup dei file in una posizione accessibile prima di procedere.

Soluzione 7: eliminazione degli account e-mail

Gli account e-mail aggiunti nell'applicazione Outlook vengono automaticamente aggiunti all'elenco degli account e-mail del computer. Tutta la memoria è quindi sincrona, compresi tutti gli allegati e i file multimediali. Se uno degli account di posta elettronica sta causando problemi o contiene file incompleti / corrotti, dovrai affrontare l'errore di mancata risposta. In questa soluzione, andremo alle impostazioni e-mail ed elimineremo tutti gli account e-mail associati a Outlook. Assicurati di avere le credenziali in quanto ti verrà chiesto di inserirle in seguito.

  1. Premi Windows + R, digita " control " nella finestra di dialogo e premi Invio. Una volta nel pannello di controllo, cerca " mail " e apri l'applicazione che ritorna nei risultati.

Impostazioni di posta in Outlook
  1. Ora fai clic su Account di posta elettronica dalla finestra successiva che segue.

Account di posta elettronica - Opzioni di posta
  1. Ora sotto la scheda Email, seleziona ciascun account email uno per uno e fai clic su Rimuovi . Fallo per tutti gli indirizzi email.

Rimozione degli account e-mail registrati
  1. Ora fai clic su Chiudi e riavvia il computer. Ora riavvia Outlook e verifica se il problema è stato risolto.

Soluzione 8: disabilitazione del software antivirus

Numerosi sono i rapporti secondo cui software antivirus come Semantic o Norton causano autorizzazioni o problemi di accesso. Questi software antivirus tentano di proteggere i file e le cartelle personali assicurandosi che non vengano modificati da altri software o utenti anche se le applicazioni padre (come Outlook) li stanno modificando.

In alcuni casi, danno un falso positivo e bloccano l'accesso al documento anche se possono essere salvati da te in modo naturale. Esistono diverse funzionalità implementate dal software antivirus come Protezione file in Semantic. McAfee ha persino rilasciato la documentazione ufficiale su questo e ha affermato di risolverlo in uno dei loro aggiornamenti. Dovresti provare ad aggiornare il tuo software antivirus e se non funziona, puoi consultare il nostro articolo su Come disattivare il tuo antivirus.

Soluzione 9: disabilitazione dei componenti aggiuntivi

Uno dei principali fattori a causa dei quali Outlook entra in uno stato di "non risposta" è il fatto che i componenti aggiuntivi di terze parti vengono caricati sul software mentre non sono nemmeno supportati. È possibile disabilitare tutti i componenti aggiuntivi uno per uno e risolvere quale potrebbe causare il problema. È possibile rimuoverlo definitivamente in seguito.

  1. Apri Outlook e fai clic su " File " presente nella parte in alto a sinistra dello schermo.
  2. Ora fai clic sulla scheda " Opzioni " presente nella barra di navigazione sul lato sinistro dello schermo.

Apertura delle opzioni di Outlook
  1. Seleziona la scheda " Componenti aggiuntivi " nel riquadro di navigazione a sinistra. Tutti i componenti aggiuntivi verranno ora elencati alla tua destra. Disabilita tutti i componenti aggiuntivi di terze parti e riavvia Word dopo averlo terminato correttamente utilizzando Task Manager.

Componenti aggiuntivi - Opzioni di Outlook
  1. Ora controlla se il problema attuale è stato risolto dopo aver riavviato Outlook completamente.

Soluzione 10: reinstallazione di Outlook

Se tutti i metodi sopra indicati non funzionano, puoi andare avanti e reinstallare completamente l'applicazione Outlook. L'applicazione Outlook è in bundle con altre applicazioni di Office, quindi assicurati di essere libero di utilizzare queste applicazioni durante il processo di reinstallazione. Inoltre, assicurati di avere a portata di mano le tue credenziali di Office prima di procedere, poiché ti verrà chiesto di inserirle nuovamente quando installi un nuovo pacchetto.

  1. Premi Windows + R, digita " appwiz.cpl " nella finestra di dialogo e premi Invio.
  2. Una volta in Gestione applicazioni, cerca Microsoft Office, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione e seleziona Disinstalla .

Disinstallazione di Outlook
  1. Ora inserisci il CD di installazione di Office o accedi al sito Web ufficiale di Office e scarica una nuova copia. Dopo l'installazione, riavvia il computer prima di avviare Outlook.

Articoli Interessanti