Correzione: Nexus Mod Manager non si avvia

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Nexus Mod Manager è lo strumento ideale per gli utenti di PC che vogliono modificare i propri giochi ai limiti assoluti in quanto l'intero processo sembra quasi automatico. Lo strumento è anche molto popolare, quindi questo errore ha attirato una certa attenzione.

Il problema consiste nel fatto che Nexus Mod Manager non si aprirà in nessun caso, indipendentemente dal metodo utilizzato per aprirlo. Ci sono diverse cause per questo evento e diverse soluzioni, quindi assicurati di provarle tutte prima di rinunciare. In bocca al lupo!

Soluzione 1: un metodo presentato dalla maggioranza

Questa correzione quasi strana ha avuto origine su reddit ma sarà utile solo se determinati criteri sono stati soddisfatti. In questa sezione dell'articolo, vedremo prima se questa soluzione è in grado di aiutare e quindi proveremo a cercare la soluzione che dovrebbe risolvere il problema per te.

  1. Apri il menu Start o fai clic sul pulsante di ricerca accanto ad esso per cercare "Visualizzatore eventi". Fai clic sulla prima opzione che si apre.
  2. Dovresti vedere un menu di navigazione sul lato sinistro della finestra del Visualizzatore eventi. Fai clic su Registri di Windows e seleziona l'icona Applicazione. Al centro della finestra del Visualizzatore eventi vedrai una serie di voci e la maggior parte di esse dovrebbe riportare l'etichetta Informazioni.

  1. Prova a cercare le voci la cui data di creazione corrisponde all'ora in cui hai tentato di avviare Nexus Mod Manager. Se non sei sicuro, prova ad aprire Nexus Mod Manager ora e fai clic sul pulsante di aggiornamento sul lato destro della finestra in cui dovrebbero apparire tre nuove voci.
  2. Dovresti vedere (in ordine cronologico) le voci prima da "Runtime .NET", quindi "Errore applicazione" e infine "Segnalazione errori Windows". Selezionare la voce da "Runtime .NET". Nella parte inferiore della finestra, vedrai una scheda "Generale" e una "Dettagli". Nella scheda generale, ci sarà una casella di testo che dettaglia l'errore. L'applicazione dovrebbe essere NexusClient.exe. Se non lo è, cercane uno.
  3. Sotto quello, c'è la versione del quadro, la descrizione e le informazioni sull'eccezione. Se le informazioni sull'eccezione indicano "System.Xml.XmlException", questa soluzione potrebbe esserti utile.

Ora che sappiamo che questa soluzione potrebbe sembrare utile al tuo problema, è tempo di provare a risolverlo implementando la prossima serie di passaggi che sono molto più facili da affrontare rispetto a quelli sopra. In bocca al lupo!

  1. Passare alla cartella visualizzata di seguito aprendo Esplora file sul PC, facendo clic su Questo PC e seguendo la posizione:

C: \ Utenti \ nomeutente \ AppData \ Local \ Black_Tree_Gaming

  1. Se non riesci a visualizzare la cartella AppData, potrebbe essere necessario attivare l'opzione che ti consente di visualizzare file e cartelle nascosti. Fai clic sulla scheda "Visualizza" nel menu Esplora file e fai clic sulla casella di controllo "Elementi nascosti" nella sezione Mostra / nascondi. Esplora file mostrerà i file nascosti e ricorderà questa opzione fino a quando non la cambi nuovamente.

  1. Eseguire il backup dei contenuti della cartella Black_Tree_Gaming in un'altra posizione ed eliminare tutto ciò che si trova all'interno. Ora dovrai riavviare il client Nexus Mod Manager. Se si apre, assicurati di lasciarlo cercare i giochi e assicurati di puntare in anticipo a tutte le cartelle che stava utilizzando.

Soluzione 2: reinstalla Nexus Mod Manager

Poiché lo strumento è principalmente sviluppato dalla comunità, possono verificarsi bug come questo, specialmente quando lo scopo del programma è gestire i file che cambiano i file sorgente di altri programmi (videogiochi). Ecco perché a volte è necessaria una reinstallazione completa.

Disinstallazione del gioco:

  1. Prima di tutto, assicurati di aver effettuato l'accesso con un account amministratore in quanto non sarai in grado di eliminare i programmi utilizzando nessun altro account.
  2. Fai clic sul menu Start e apri il Pannello di controllo cercandolo. In alternativa, puoi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio per aprire le impostazioni se stai utilizzando Windows 10.
  3. Nel Pannello di controllo, seleziona Visualizza come: Categoria nell'angolo in alto a destra e fai clic su Disinstalla un programma nella sezione Programmi.

  1. Se stai usando l'app Impostazioni, facendo clic su App dovresti aprire immediatamente un elenco di tutti i programmi installati sul tuo PC.
  2. Individua NMM nel Pannello di controllo o Impostazioni e fai clic su Disinstalla.
  3. La procedura guidata di disinstallazione di NMM dovrebbe aprirsi e richiedere una scelta.
  4. Apparirà un messaggio che chiede "Vuoi rimuovere completamente Nexus Mod Manager per Windows?" Scegli Sì.
  5. Fare clic su Fine al termine del processo di disinstallazione.

Puoi reinstallare Nexus dopo aver riavviato il computer aprendo il sito Web principale in un browser e facendo clic sul pulsante di download. Segui le istruzioni sullo schermo per installarlo di nuovo e assicurati di reinstallare tutte le mod che avevi. Controlla se è in grado di avviarsi ora.

Nota : prova a installare Nexus Mod Manager in qualsiasi altra cartella oltre a Programmi o Programmi (x86). Ciò dovrebbe aiutare a risolvere il problema in quanto sembra che gli utenti di Windows 7 e Windows 8 abbiano difficoltà a installarsi in queste cartelle. In bocca al lupo!

Soluzione 3: utilizzare Ripristino configurazione di sistema

Se hai modificato alcune impostazioni o installato programmi sospetti sul tuo computer, questi potrebbero interferire con Nexus Mod Manager e la tua scommessa più sicura è utilizzare Ripristino configurazione di sistema per ripristinare il computer in un momento in cui questi problemi non si sono verificati. Seguire i passaggi seguenti per farlo:

  1. Prima di tutto, attiviamo l'impostazione Ripristino configurazione di sistema sul tuo PC.
  2. Cerca Ripristino configurazione di sistema utilizzando il pulsante Cerca in Windows 10. Da lì, fai clic su Crea un punto di ripristino.

  1. Apparirà una finestra Proprietà del sistema che mostrerà le impostazioni richieste. All'interno di questa finestra, apri Impostazioni di protezione e assicurati che la protezione sia abilitata sul tuo disco locale C (unità di sistema).
  2. Se è disabilitato, selezionare quel disco e fare clic sul pulsante Configura per abilitare la protezione. È inoltre necessario allocare lo spazio su disco massimo per la protezione del sistema. Puoi impostarlo sul valore che desideri purché la dimensione sia almeno di un paio di gigabyte. Fare clic su Applica e successivamente su OK per applicare le impostazioni.
  3. Ora, il sistema creerà automaticamente un punto di ripristino ogni volta che si verifica un'alterazione all'interno di Windows.

Dopo averlo abilitato correttamente, mettiamoci al lavoro e ripristiniamo le modifiche sul tuo PC. Assicurati di prendere nota di alcuni documenti e app importanti che hai creato o installato nel frattempo solo per sicurezza.

  1. Cerca Ripristino configurazione di sistema utilizzando il pulsante Cerca accanto al menu Start e fai clic su Crea un punto di ripristino. Nella finestra Proprietà del sistema, fai clic su Ripristino configurazione di sistema.

  1. Nella finestra Ripristino configurazione di sistema, selezionare l'opzione denominata Scegli un altro punto di ripristino e fare clic sul pulsante Avanti.
  2. Seleziona un punto di ripristino particolare che hai salvato prima manualmente. È inoltre possibile selezionare qualsiasi punto di ripristino disponibile nell'elenco e premere il pulsante Avanti per inizializzare il processo di ripristino. Al termine del processo, tornerai allo stato in cui si trovava il tuo computer in quel periodo di tempo. Verifica se Nexus Mod Manager può essere aperto ora.

Soluzione 4: verificare se è stato bloccato per motivi di sicurezza

Poiché lo strumento ha lo scopo di cambiare completamente alcuni videogiochi inclusi i loro file di origine, il team di sicurezza di Windows composto da Windows Defender, Windows Firewall, UAC, ecc., Potrebbe vederlo come una minaccia e bloccarlo per motivi di sicurezza, che causare questo problema e non sarà in grado di avviarsi. Risolvi questo problema seguendo i passaggi seguenti:

  1. Fai clic con il pulsante destro del mouse sull'icona Nexus Mod Manager sul desktop se ne hai uno e scegli Apri posizione file. Se non si dispone di un collegamento sul desktop, individuarlo nel menu Start, fare clic con il tasto destro su di esso e scegliere l'opzione Apri posizione file.

  1. Dopo l'apertura della cartella, fare clic con il pulsante destro del mouse sul file client che dovrebbe essere selezionato automaticamente quando si accede alla cartella e si sceglie Proprietà. È possibile che venga visualizzato un messaggio che dice come è stato bloccato per motivi di sicurezza nella finestra Proprietà. Basta fare clic su sblocca e Applica le modifiche. Riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto.

Articoli Interessanti