Correzione: memoria insufficiente o spazio su disco in Word

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Diversi utenti riscontrano l'errore "Memoria insufficiente o spazio su disco" immediatamente dopo l'apertura di Word o Excel. La maggior parte degli utenti interessati sta segnalando che il problema si verifica con qualsiasi tipo di documento. Il problema è confermato per apparire con Office 2010, Office 2013 e Office 2016.

Memoria o spazio su disco insufficienti

Cosa causa l'errore "Memoria o spazio su disco insufficienti" in Microsoft Word?

Abbiamo esaminato questo particolare errore esaminando i vari rapporti degli utenti e le strategie di riparazione comunemente utilizzate per risolvere questo problema. Sulla base di ciò che abbiamo raccolto, ci sono diversi colpevoli comuni che sono noti per innescare questo particolare errore:

  • File Normal.dotm danneggiato: è noto che un file Normal.dotm danneggiato provoca questo particolare messaggio di errore. Questo errore viene generalmente generato in Word nei casi in cui non è possibile caricare gli stili di carattere predefiniti. In questo caso, è possibile risolvere il problema forzando Windows a creare un nuovo file .dotm.
  • Installazione dell'ufficio non funzionante - Un'installazione incompleta o paralizzata (a seguito di una scansione AV) può anche attivare questo particolare messaggio di errore. Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolverlo riparando l'installazione di Office tramite Programmi e funzionalità.
  • Autorizzazioni insufficienti per la cartella dei caratteri : un altro scenario popolare in cui potrebbe apparire questo errore è se la cartella dei caratteri non dispone delle autorizzazioni necessarie. In questo caso, è possibile creare un criterio tramite l'Editor del Registro di sistema o utilizzare una serie di comandi Powershell per concedere le autorizzazioni necessarie.
  • Cache dei caratteri danneggiati - La corruzione nella cartella dei caratteri potrebbe innescare questo particolare errore se alcuni caratteri utilizzati dal file che si sta tentando di aprire sono interessati. In questo caso, è possibile risolvere il problema creando un file .bat in grado di svuotare la cache dei caratteri.
  • Un componente aggiuntivo provoca l'errore : sono noti diversi componenti aggiuntivi Word ed Excel per facilitare l'apparizione di questo problema. Se questo scenario è applicabile, sarai in grado di risolvere il problema identificando il colpevole e rimuoverlo dall'elenco dei componenti aggiuntivi.

Se al momento stai lottando per risolvere l'errore "Memoria insufficiente o spazio su disco", questo articolo ti fornirà diversi passaggi per la risoluzione dei problemi. In basso, troverai una raccolta di metodi che altri utenti in una situazione simile hanno implementato con successo per aggirare questo messaggio di errore.

Per i migliori risultati, ti consigliamo di seguirli nell'ordine in cui sono presentati - le potenziali correzioni sono ordinate per efficienza e gravità. Uno di questi è destinato a risolvere il problema nel tuo particolare scenario.

Metodo 1: rinominare il file Normal.dotm

Diversi utenti che riscontriamo questo particolare problema hanno riferito di essere stati in grado di risolverlo permanentemente accedendo alla cartella Modello di Microsoft Office all'interno della cartella Roaming e rinominando il file Normal.dotm con l'estensione .old.

Questa operazione costringerà Microsoft Word / Excel a creare un nuovo file Normal.dotm al successivo avvio del programma, che finirà per risolvere il problema.

Il modello Normal.dotm si aprirà ogni volta che avvierai Microsoft Word: include stili e personalizzazioni predefiniti che determinano l'aspetto di base di un documento. È noto che un modello Normal.dotm danneggiato provoca l'errore "Memoria insufficiente o spazio su disco" .

Ecco una guida rapida per rinominare il file Normal.dotm :

  1. Assicurati di non avere alcun programma appartenente a Microsoft Office aperto.
  2. Apri Esplora file e vai al seguente percorso:
     C: \ Users \ * youruser * \ AppData \ Roaming \ Microsoft \ Modelli 

    Nota: se la cartella AppData non è visibile, passare al menu della barra multifunzione in alto e fare clic su Visualizza. Quindi, assicurati che la casella associata agli oggetti nascosti sia selezionata. Una volta abilitati gli oggetti nascosti, la cartella Appdata diventerà visibile.

  3. Una volta raggiunta la cartella Modelli, accedi alla scheda Visualizza utilizzando la barra multifunzione in alto e assicurati che la casella associata alle estensioni di file sia selezionata.
  4. Quindi, fai clic con il tasto destro su Normal.dotm e scegli Rinomina. Successivamente, aggiungi .old dopo l'estensione del file e salva la modifica. Questo segnalerà che il file è obsoleto, costringendo il programma a creare una nuova versione dello stesso file la prossima volta che dovrà usarlo.

    Nota: rinominare un file con l'estensione .old è meglio che eliminarlo, principalmente perché è sempre possibile tornare indietro ed eliminare l'estensione per rendere nuovamente utilizzabile il file se necessario.

  5. Apri il programma che in precedenza mostrava l'errore e verifica se il problema è stato risolto.

Modifica del file Normal.dotm

Se riscontri ancora l'errore " memoria insufficiente o spazio su disco ", passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: riparazione dell'installazione di Office

Sulla base di ciò che dicono alcuni utenti interessati, questo particolare problema può verificarsi anche se si ha a che fare con un'installazione danneggiata o danneggiata. Prima di provare qualsiasi altra cosa, verifica se la riparazione dell'installazione di Office risolverà il problema e ti consentirà di aprire i file Word / Excel senza riscontrare l'errore " memoria insufficiente o spazio su disco ".

Ecco una guida rapida per riparare l'installazione di Microsoft Office:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi digitare " appwiz.cpl " e premere Invio per aprire la finestra Programmi e funzionalità .

    Digitare appwiz.cpl e premere Invio per aprire l'elenco dei programmi installati
  2. All'interno di Programmi e funzionalità, individua l'installazione di Microsoft Office, fai clic con il pulsante destro del mouse e scegli Cambia.

    Modifica dell'installazione di Microsoft Office
  3. Seleziona Riparazione rapida e premi il pulsante Ripara . Nella finestra di conferma, fai di nuovo clic su Ripara per avviare l'installazione.

    Riparare l'installazione di Office
  4. Una volta completato il processo, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio.

Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: creazione del criterio SaveZoneInformation tramite RegistryEditor

Alcuni utenti hanno riferito di essere finalmente in grado di risolvere il problema dopo aver creato un criterio chiamato SaveZoneInformation utilizzando l'editor del Registro di sistema. Dopo l'applicazione di questo criterio, hanno riferito di essere in grado di aprire gli allegati .doc senza riscontrare l'errore " memoria insufficiente o spazio su disco ".

Ecco una breve guida su come modificare questo registro per creare il criterio SaveZoneInformation :

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare "regedit" e premere Invio per aprire l'editor del Registro di sistema. Quando richiesto dall'UAC (controllo dell'account utente), fare clic su per concedere i privilegi di amministratore.
  2. Una volta entrati nell'utilità Editor del Registro di sistema, utilizzare il riquadro di sinistra per navigare manualmente nella seguente posizione:
     HKEY_CURRENT_USER \ Software \ Microsoft \ Windows \ CurrentVersion \ Policies 

    Nota: puoi navigare manualmente o semplicemente incollare la posizione all'interno della barra di navigazione e premere Invio.

  3. Una volta arrivato in quella posizione, fai clic con il pulsante destro del mouse su Politiche e scegli Nuovo> Chiave . Quindi, denominare la chiave appena creata in Allegati.

    Nota: tenere presente che è molto importante che la chiave Allegati sia una sottochiave di Criteri.

  4. Con la chiave Allegati selezionata, vai nel riquadro di destra, fai clic con il pulsante destro del mouse su uno spazio vuoto e scegli Nuovo> Valore parola (32 bit) .
  5. Assegna un nome alla Dword appena creata come SaveZoneInformation e premi Invio per salvare le modifiche.
  6. Fare doppio clic su SaveZoneInformation appena creato e impostare il valore su 1 .
  7. Chiudi l'Editor del Registro di sistema e apri il programma che in precedenza mostrava l'errore per vedere se il problema è stato risolto.

Creazione del criterio SaveZoneInformation mediante l'editor del registro

Se riscontri ancora l'errore " memoria insufficiente o spazio su disco ", passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 4: rimozione dei componenti aggiuntivi di Word / Excel

Come alcuni utenti interessati hanno sottolineato, questo particolare problema può verificarsi anche nei casi in cui un componente aggiuntivo Word o Excel sta causando l'errore " memoria insufficiente o spazio su disco ". Se questo scenario è applicabile, sarai in grado di risolvere il problema solo identificando il componente aggiuntivo responsabile e gestendolo.

Nota: in Word, il componente aggiuntivo che viene segnalato principalmente per causare questo particolare problema è Contatti di messaggistica istantanea.

Tieni presente che i passaggi per disabilitare un componente aggiuntivo sono esattamente gli stessi su Word o Excel, quindi sentiti libero di seguire la guida qui sotto indipendentemente dal programma con cui stai riscontrando l'errore:

  1. Apri il programma che mostra l'errore (Word o Excel), ma non provare ad aprire un file. Basta fare doppio clic sul file eseguibile principale e andare su File> Opzioni .
  2. In Opzioni di Excel / Opzioni di Word, seleziona Componenti aggiuntivi dal lato sinistro. Quindi, passa al riquadro laterale destro.
  3. Scorri verso il basso fino alla fine della schermata Componenti aggiuntivi, seleziona Componenti aggiuntivi Excel / Word (vicino a Gestisci) e fai clic sul pulsante Vai .
  4. Nella schermata dei componenti aggiuntivi, deseleziona la casella associata a ciascun componente aggiuntivo fino a quando non viene disabilitato. quindi premi il pulsante OK .
  5. Ripetere il passaggio 2 per tornare al menu Componenti aggiuntivi .
  6. Questa volta, selezionare Componenti aggiuntivi COM dal pulsante Gestisci e fare nuovamente clic sul pulsante Vai .
  7. Deseleziona ogni casella associata a un componente aggiuntivo e fai di nuovo clic sul pulsante OK per assicurarti che ogni componente aggiuntivo sia abilitato.
  8. Riavvia il programma (Word / Excel) e prova ad aprire un file che in precedenza aveva attivato il messaggio di errore.
  9. Se non riscontri più l'errore, riattiva sistematicamente ciascun componente aggiuntivo disabilitato (uno per uno) fino a quando non ricevi nuovamente l'errore. Alla fine dovresti essere in grado di individuare il problema che causa il messaggio di errore.
  10. Dopo aver identificato il componente aggiuntivo responsabile del messaggio di errore, tornare al menu del componente aggiuntivo, selezionarlo e fare clic su Rimuovi per eliminarlo.

Disabilitazione dei componenti aggiuntivi in ​​Excel / Word

Metodo 5: Stabilire le autorizzazioni necessarie

A quanto pare, questo problema può verificarsi anche se la cartella C: \ windows \ fonts non dispone delle autorizzazioni necessarie per accedere e modificare i caratteri utilizzati dai programmi Microsoft come Word ed Excel. Questo è un bug noto che si verifica principalmente con build di Windows 10 Creators Update.

Se questo scenario è applicabile alla situazione corrente, è possibile risolverlo eseguendo una serie di comandi in una finestra di PowerShell elevata.

Ecco cosa devi fare:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una nuova finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare "PowerShell" e premere Ctrl + Maiusc + Invio per aprire una finestra Powershell elevata. Quando richiesto dall'UAC (controllo dell'account utente), fare clic su Sì, concedere i privilegi di amministratore.

    Esegui finestra di dialogo: powershell Quindi premi Ctrl + Maiusc + Invio
  2. All'interno della finestra elevata di Powershell, digita / incolla i seguenti comandi in ordine e premi Invio dopo ognuno per risolvere il problema:
     Get-acl C: \ Windows \ fonts \ arial.ttf | Set-Acl -path c: \ windows \ fonts \ *. * Get-acl C: \ Windows \ fonts \ arial.ttf | Set-Acl -path c: \ windows \ fonts 
  3. Dopo che i due comandi sono stati elaborati correttamente, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio.

Se riscontri ancora l'errore " memoria insufficiente o spazio su disco ", passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 6: ricostruzione della cache dei caratteri su Windows 10

Alcuni utenti che hanno riscontrato i documenti Word con un sito di SharePoint sincronizzato con Onedrive hanno riferito che il problema è stato risolto solo dopo aver svuotato la cache dei caratteri e riavviato il computer.

La cache dei caratteri è un insieme di file utilizzati da Windows per gestire e visualizzare i caratteri attualmente installati sul PC. La corruzione potrebbe causare il malfunzionamento di alcuni caratteri, che finirà per innescare l'errore " memoria insufficiente o spazio su disco " quando un programma come Word o Excel sta tentando di usarli.

Fortunatamente, puoi risolverlo abbastanza facilmente creando ed eseguendo un file .bat in grado di ricostruire la cache dei font su Windows 10. Ecco cosa devi fare:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare "blocco note" e premere Invio per aprire l'Editor di testo integrato.

    Apertura di Blocco note tramite una finestra di dialogo Esegui
  2. Nella finestra di Blocco note, incolla il seguente codice:
     @echo off :: Arresta e disabilita il servizio "Servizio cache caratteri Windows": FontCache sc stop "FontCache" sc config "FontCache" start = disabilitato sc query FontCache | findstr / I / C: "STOPPED" se non% errorlevel% == 0 (vai a FontCache) :: Concedi i diritti di accesso all'utente corrente per la cartella "% WinDir% \ ServiceProfiles \ LocalService" e i contenuti icacls "% WinDir% \ ServiceProfiles \ LocalService "/ grant"% UserName% ": F / C / T / Q :: Elimina font font del / A / F / Q"% WinDir% \ ServiceProfiles \ LocalService \ AppData \ Local \ FontCache \ * FontCache * "del / A / F / Q "% WinDir% \ System32 \ FNTCACHE.DAT" :: Abilita e avvia il servizio "Servizio cache caratteri Windows" sc scig "FontCache" start = auto sc start "FontCache" 
  3. Vai su File> Salva con nome e chiamalo come preferisci, ma assicurati di salvarlo con l'estensione .bat .

    Creazione del file .bat
  4. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul file .bat appena creato e scegli Esegui come amministratore per eseguirlo.

    Ricostruzione della cache dei caratteri tramite il file .bat
  5. Una volta completata l'operazione, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto.

Articoli Interessanti