Correzione: la schermata di accesso non viene visualizzata su Windows 10

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Gli utenti hanno riferito che dopo aver eseguito un aggiornamento di Windows, la schermata di accesso è scomparsa. Ciò significa che gli utenti hanno effettuato l'accesso automaticamente e non viene richiesto con la schermata di accesso. Questo particolare problema è spesso causato dalle app di terze parti installate sul tuo sistema, le impostazioni di avvio del tuo sistema o il tuo avvio potrebbero semplicemente non funzionare correttamente. Il problema può essere davvero frustrante se hai più account utente sul tuo sistema o quando non vuoi che nessuno acceda al tuo sistema.

Il problema viene risolto quando gli utenti avviano un riavvio del sistema, tuttavia, si ripresenta dopo aver spento e riacceso il PC. Per aggirare il problema, abbiamo menzionato alcune semplici soluzioni che hanno funzionato per il resto delle persone che stavano riscontrando lo stesso problema. Tuttavia, prima di passare alle soluzioni, è certamente necessario uno sguardo più dettagliato alle cause del problema.

Cosa causa la scomparsa della schermata di accesso su Windows 10?

Bene, da ciò che abbiamo recuperato, il problema si verifica principalmente a causa dei seguenti fattori:

  • Un recente aggiornamento di Windows . Il più delle volte, il problema si verifica dopo un recente aggiornamento di Windows, che raramente può modificare le impostazioni a causa delle quali scompare la schermata di accesso.
  • Avvio veloce . La cosa in gioco dietro l'avvio rapido di Windows 10 è la funzione di avvio rapido. Per alcuni utenti, il problema si stava verificando a causa di ciò.
  • Opzioni di avvio malfunzionanti . A volte, il problema può essere semplicemente dovuto a qualche problema con l'avvio di Windows, nel qual caso dovrai ripararlo usando il comando bootrec.

Detto questo, segui le soluzioni fornite per risolvere il problema. Inoltre, si consiglia di seguire le soluzioni nello stesso ordine indicato di seguito.

Soluzione 1: abilitazione della modalità provvisoria

Per eliminare la possibilità che il problema sia causato da applicazioni di terze parti, è necessario innanzitutto avviare la Modalità provvisoria. La modalità provvisoria viene utilizzata per la risoluzione dei problemi poiché avvia il sistema con driver, servizi minimi e nessuna applicazione di terze parti. Ecco come avviare in modalità provvisoria:

  1. Vai al menu Start, tieni premuto il tasto Maiusc e riavvia il sistema.
  2. Raggiungi la risoluzione dei problemi > Opzioni avanzate > Impostazioni di avvio .

    Opzioni avanzate di Windows 10
  3. Dall'elenco, selezionare " Abilita avvio sicuro " (4).

    Abilitazione della modalità provvisoria
  4. Vedi se questo risolve il tuo problema.

Se il problema persiste anche dopo l'avvio in modalità provvisoria, si consiglia di eseguire il resto delle soluzioni in modalità provvisoria.

Soluzione 2: disabilitare l'avvio rapido

L'avvio rapido, come si può dire dal suo nome, è responsabile dell'avvio rapido del sistema. Tuttavia, in questo caso, può essere il colpevole e far scomparire la schermata di accesso. In tal caso, dovrai disabilitare l'avvio rapido. Ecco come farlo:

  1. Premi il tasto Windows + I per aprire Impostazioni.
  2. Vai a Sistema .
  3. Passa al pannello Alimentazione e sospensione .
  4. Fai clic su " Impostazioni di alimentazione aggiuntive " in Impostazioni correlate.

    Impostazioni di alimentazione e sospensione di Windows
  5. Seleziona " Scegli cosa fanno i pulsanti di accensione " sul lato sinistro.

    Opzioni risparmio energia - Windows 10
  6. Fai clic su " Modifica impostazioni attualmente non disponibili ".
  7. Deseleziona la casella " Attiva avvio rapido ".
  8. Fai clic su " Salva modifiche " e riavvia il sistema.

    Disattivazione dell'avvio rapido
  9. Verifica se la schermata di accesso appare all'avvio.

È molto probabile che questo risolva il tuo problema.

Soluzione 3: opzioni di avvio di Windows ricostruite

Come accennato in precedenza, a volte il problema può essere semplicemente dovuto alle opzioni di avvio di Windows. Potrebbero non funzionare correttamente a causa della quale non viene visualizzata la schermata di accesso. In tal caso, dovrai ricostruirlo usando il comando bootrec nel prompt dei comandi. Ecco come farlo:

  1. Entra in modalità provvisoria con il prompt dei comandi, come abbiamo mostrato sopra.
  2. Digita il seguente comando:
     Bootrec / rebuildbcd 
  3. Successivamente, digita i seguenti comandi uno a uno e premi Invio:
     Bootrec / fixMBR Bootrec / Fixboot 

    Riparazione di MBR e avvio
  4. Dopo aver inserito i comandi sopra, riavvia il sistema per vedere se il problema è stato risolto.

Soluzione 4: eseguire un ripristino del sistema

Se stai riscontrando il problema dopo un certo aggiornamento di Windows, eseguire un Ripristino configurazione di sistema potrebbe risolvere il problema. Un ripristino del sistema può portare il sistema a un punto in cui il problema non si è verificato.

Puoi imparare come eseguire un ripristino di sistema seguendo questo articolo dettagliato pubblicato sul nostro sito.

Soluzione 5: esegui Windows Startup Repair

Infine, se nessuna delle soluzioni sopra descritte risolve il problema, puoi eseguire una riparazione all'avvio per risolvere il problema. Questo eseguirà la scansione del sistema per eventuali problemi e li riparerà. Tuttavia, per questo, avrai bisogno di un'unità di avvio di Windows. Ecco come farlo:

  1. Inserire l' unità di avvio (USB, CD o DVD) e avviare da essa.
  2. Quando viene visualizzata la finestra di installazione di Windows, fai clic su " Ripristina il computer" nella parte inferiore sinistra della finestra di installazione.

    Installazione di Windows 10
  3. Segui la procedura e vedi se risolve il problema.

Articoli Interessanti