Correzione: la connessione remota non è stata stabilita perché il nome del server di accesso remoto non è stato risolto

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Se viene visualizzato il messaggio di errore " La connessione remota non è stata stabilita perché il nome del server di accesso remoto non è stato risolto " durante la connessione a una VPN, può essere dovuto al problema del server VPN o alla connessione del PC. Ai tempi di Windows 7, a questo errore veniva assegnato un codice di errore speciale che era 868, tuttavia, su Windows 10, il codice di errore è stato rimosso.

La connessione remota non è stata stabilita perché il nome del server di accesso remoto non è stato risolto

Le VPN vengono utilizzate quasi ovunque in questi giorni e alcuni di noi le usano come connessione principale. Tuttavia, se vieni sorpreso da tali errori relativi alla VPN, le cose possono essere davvero frustranti. Tuttavia, non devi più preoccuparti perché questo articolo ti guiderà attraverso le possibili soluzioni che puoi implementare.

Quali sono le cause dell'errore "La connessione remota non è stata stabilita perché il nome del server di accesso remoto non è stato risolto" su Windows 10?

Bene, non ci sono molti fattori che possono causare il problema, tuttavia, ogni volta che si verifica, di solito è dovuto ai seguenti motivi:

  • Server VPN: in alcuni casi, l'errore può essere dovuto a un problema del server con la rete a cui si sta tentando di connettersi.
  • Connessione del sistema: un'altra causa dell'errore può essere la connessione di rete del sistema. A volte, può essere dovuto alla cache DNS ecc.
  • Antivirus di terze parti: anche l'antivirus di terze parti che hai installato sul tuo sistema può attivare l'errore. Il tuo antivirus potrebbe imporre restrizioni a causa delle quali emerge l'errore.

È possibile isolare il problema seguendo le soluzioni fornite di seguito. Ti invitiamo a seguirli nello stesso ordine indicato di seguito per ottenere una rapida risoluzione.

Soluzione 1: scaricare il DNS e ripristinare Winsock

Come accennato in precedenza, a volte l'errore può essere attivato a causa della cache DNS. Inoltre, anche le connessioni di rete possono svolgere un ruolo nella creazione dell'errore. Quindi, per aggirare il problema, dovrai svuotare la cache DNS e ripristinare Winsock. Ecco come fare:

  1. Premi il tasto Windows + X e seleziona Prompt dei comandi (Admin) dall'elenco per aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati.
  2. Una volta aperto il prompt dei comandi, digitare il comando seguente:
     ipconfig / flushdns 

    Svuotamento della cache DNS
     ipconfig / registerdns 
  3. Successivamente, inserisci i seguenti comandi:
     ipconfig / rilascia ipconfig / rinnova 

    Rinnovo dell'IP
  4. Quindi, per ripristinare Winsock, digitare il comando seguente e premere Invio:
     Netsh winsock ripristinato 

    Ripristino di Winsock
  5. Riavviare il sistema e quindi verificare se risolve il problema.

Soluzione 2: disabilitare l'Antivirus di terze parti

Puoi anche provare a risolvere il problema disabilitando il tuo antivirus di terze parti. Gli antivirus, una volta installati, impongono alcune restrizioni all'attività del sistema che includono connessioni di rete. Pertanto, per eliminare la possibilità che il tuo antivirus di terze parti causi il problema, dovrai disabilitarlo. Una volta disabilitato, prova di nuovo a connetterti alla tua VPN.

Disabilitazione dell'antivirus di terze parti

Soluzione 3: disattiva Windows Defender Firewall

Windows Defender Firewall è responsabile della gestione delle richieste di connessione in entrata e in uscita. In alcuni casi, non è possibile connettersi alla VPN perché Windows Defender Firewall sta bloccando la richiesta. In tal caso, dovrai disabilitarlo per un po 'e vedere se risolve il problema. Per disabilitare Windows Firewall, procedi come segue:

  1. Vai al menu Start e apri il Pannello di controllo .
  2. Impostare Visualizza per Icone grandi, quindi fare clic su Windows Defender Firewall .
  3. Sul lato sinistro, fai clic su " Attiva o disattiva Windows Defender Firewall ".
  4. Assicurati che " Disattiva Windows Defender Firewall " sia selezionato in entrambe le impostazioni, quindi fai clic su OK.

    Disattivazione di Windows Defender Firewall
  5. Controlla se risolve il problema.

Se il problema persiste, dovrai contattare il tuo provider VPN e inviare le tue domande lì.

Articoli Interessanti