Correzione: il programma di installazione di Bootstrapper di Microsoft ha smesso di funzionare

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Secondo quanto riferito, alcuni utenti vedono l'errore "Trapper di installazione di Microsoft aveva smesso di funzionare" durante il tentativo di avviare uno, più o tutti i programmi presenti nella suite di Microsoft Office. Questo problema si verifica in più versioni di Windows (Windows 7, Windows 8.1, Windows 10) ed è confermato per comparire con più versioni di Microsoft Office (2013, 2016, 2019)

Bootstrapper di Microsoft Setup ha smesso di funzionare

Che cos'è il programma di installazione Bootstrapper di Microsoft?

In Microsoft Office 2013, 2016 e 2019, BootStrappeer è responsabile dell'inizializzazione di un'applicazione creata utilizzando la libreria di applicazioni composite . Questa tecnologia relativamente nuova è stata sviluppata per semplificare le dipendenze necessarie durante il processo di installazione.

Cosa sta causando l'errore "Il programma di installazione boot-trapper di Microsoft ha smesso di funzionare" ?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari report degli utenti e le strategie di riparazione che gli utenti più colpiti hanno implementato per risolvere il problema. Sulla base delle nostre indagini, ci sono diversi colpevoli che sono noti per innescare questo particolare problema:

  • L'antivirus di terze parti impedisce all'installer di comunicare con i server MS : esistono diverse suite antivirus (McAfee, Avast e poche altre) che si confermano iperprotettive quando si tratta di consentire all'installer di Office di recuperare alcuni componenti necessari su Internet. Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema disabilitando la protezione in tempo reale o disinstallando del tutto la suite di sicurezza.
  • Chiavi di registro o file di installazione danneggiati - Un altro possibile scenario in cui si verificherà questo particolare errore è se alcune chiavi di registro o file di chiave necessari durante il processo di installazione di Microsoft Office sono contaminati dalla corruzione. In questo caso, dovresti considerare un pedaggio Microsoft in grado di gestire tali scenari.
  • Un conflitto con un software IObit - Molti utenti hanno riferito che questo particolare problema è apparso a causa di alcune incompatibilità prodotte da alcuni prodotti software rilasciati da IObit. L'unico modo per identificare il colpevole responsabile del problema è disinstallare sistematicamente ogni prodotto IObit fino a quando non si nota che il problema non si verifica più.
  • L'Utilità di pianificazione è disabilitata dall'Editor del Registro di sistema - Microsoft Office ha bisogno dell'Utilità di pianificazione per programmare alcune attività (generalmente legate al servizio di aggiornamento). Se l'Utilità di pianificazione è disabilitata sul tuo computer, riceverai questo errore ogni volta che l'Utilità di pianificazione non è accessibile dal servizio Office. Se questo scenario è applicabile, sarai in grado di risolvere il problema riattivando l'Utilità di pianificazione tramite l'Editor del Registro di sistema.
  • AppCompatFlags sta interrompendo il processo di aggiornamento : si scopre che esiste una chiave di registro particolare (AppCompatFlags) con un enorme potenziale di interruzione e di rendere inutilizzabile l'intera suite Office quando lo fa. In questo caso, sarà possibile risolvere il problema disinstallando l'installazione di Office e utilizzando l'Editor del Registro di sistema per rimuovere la chiave difettosa.
  • L'installazione di Office non è compatibile con la tua versione di Windows - Questo può accadere se stai cercando di installare una versione di Office precedente su Windows 10. In questo caso, puoi aggirare il problema aprendo il file eseguibile di installazione principale (setup.exe) in modalità compatibilità.

Se al momento stai lottando per risolvere l'errore "Installazione di boot-trapper di Microsoft aveva smesso di funzionare", questo articolo ti presenterà diversi passaggi di risoluzione dei problemi che gli utenti interessati hanno utilizzato per risolvere questo particolare messaggio di errore.

Di seguito sono disponibili diversi metodi di riparazione ordinati per efficienza e gravità. Non tutti i metodi saranno applicabili al tuo scenario particolare, quindi seguili nell'ordine in cui sono presentati e ignora quelli che non possono essere replicati sul tuo computer.

Cominciamo!

Metodo 1: disinstallazione dell'antivirus di terze parti (se applicabile)

Alcuni utenti hanno riferito che nel loro caso il problema è stato risolto dopo aver disinstallato la suite antivirus di terze parti. A quanto pare, ci sono diverse suite AV iperprotettive (McAfee, Avast, potenzialmente più) che bloccheranno la funzione di aggiornamento della suite Microsoft Office, che finirà per innescare l'errore " Microsoft Setup Boots-Trapper aveva smesso di funzionare" .

Se questo scenario è applicabile alla tua situazione, potresti essere in grado di risolvere il problema semplicemente disabilitando la protezione in tempo reale della tua suite di sicurezza. Naturalmente, i passaggi per farlo sono specifici della suite AV che stai utilizzando.

Disabilitazione della funzione di protezione in tempo reale di Avast

Ma tieni presente che alcuni utenti hanno segnalato che il problema è stato risolto solo dopo aver disinstallato completamente il loro antivirus di terze parti dal loro sistema. Se sei pronto ad andare così lontano, segui questo articolo ( qui ) sulla disinstallazione dei programmi di sicurezza e assicurandoti che vengano rimossi anche tutti i file rimanenti.

Se riscontri ancora l'errore "Il programma di installazione di boot di installazione di Microsoft ha smesso di funzionare" dopo aver trattato con la tua suite di sicurezza di terze parti o questo metodo non era applicabile, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: utilizzo di uno strumento Microsoft Fix-It

Fortunatamente, Microsoft ha sviluppato uno strumento automatizzato attrezzato per risolvere questo particolare messaggio di errore (e alcuni altri). Diversi utenti interessati hanno riferito di essere riusciti a risolvere il problema eseguendo uno strumento Microsoft Fix It.

Questo Fix-It risolverà vari problemi che finiscono per bloccare l'avvio, l'installazione o la rimozione di programmi. Puoi usarlo su Windows 10, Windows 7 e Windows 8.1. Se il problema è causato da chiavi di registro danneggiate o da file di programmi disinstallati o esistenti, questo strumento potrebbe finire per risolvere automaticamente il problema.

Ecco una guida rapida su come distribuire questa correzione:

  1. Visita questo link (qui) e scarica il file .diagcab facendo clic sul pulsante Download .
  2. Una volta scaricato lo strumento, fai doppio clic sul file .diagcab per aprirlo.
  3. Al primo prompt, fare clic su Avanzate e assicurarsi che la casella associata a Applica riparazione sia selezionata automaticamente. Quindi, fai clic sul pulsante Avanti per procedere.
  4. Attendere il completamento della fase di rilevamento iniziale, quindi fare clic su Installazione al primo prompt.
  5. Nella schermata successiva, seleziona il programma con cui stai riscontrando problemi (molto probabilmente Microsoft Office) e fai di nuovo clic su Avanti .
  6. Nella schermata successiva, fai clic su Sì, prova a disinstallare .
  7. Attendi il completamento del processo, quindi riavvia il computer e verifica se stai ancora riscontrando lo stesso messaggio di errore.

Risoluzione del problema tramite lo strumento Fix-it

Se riscontri ancora l'errore anche dopo aver utilizzato lo strumento Fix-it, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: disinstallazione del software IoBit

Sulla base di vari rapporti degli utenti, ci sono diversi prodotti software IoBit che sono noti per entrare in conflitto con Microsoft Office e che innescano l'errore "Il programma di installazione di avvio di Microsoft ha smesso di funzionare" - IoBit Uninstaller e Advanced SystemCare sono in cima a questo elenco.

Diversi utenti interessati hanno segnalato che il problema è stato risolto dopo aver disinstallato il software IoBit in conflitto. Se disponi di più prodotti di IoBit, l'unico modo per eliminare il colpevole è disinstallare tutti i prodotti fino a quando non noti che il problema non si è verificato.

Ecco una breve guida su come fare questo:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare "appwiz.cpl" e premere Invio per aprire la finestra Programmi e funzionalità .
  2. Nella finestra Programmi e funzionalità, inizia facendo clic sulla colonna Editore in alto. Questo ordinerà le applicazioni tramite i loro editori, il che renderà più facile individuare tutti i prodotti IoBit.
  3. Quindi, fai clic con il pulsante destro del mouse su un prodotto IObit, scegli Disinstalla, quindi segui le istruzioni visualizzate per rimuovere il software dal tuo computer.
  4. Riavvia il computer e avvia l'applicazione che stava attivando l'errore "Il programma di installazione di avvio di Microsoft aveva smesso di funzionare" e verifica che la disinstallazione precedente abbia avuto esito positivo.
  5. Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore, torna alla schermata Programmi e funzionalità e disinstalla il resto dei prodotti IObit fino a quando non riuscirai a identificare il colpevole che sta causando il conflitto.

Disinstallazione di prodotti IOBit

Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 4: riattivazione dell'utilità di pianificazione tramite l'editor del registro

Diversi utenti che stiamo lottando per risolvere l'errore "Installazione di boot-trapper di Microsoft aveva smesso di funzionare" hanno riferito che il problema è stato finalmente risolto dopo aver riattivato l'Utilità di pianificazione. A quanto pare, è noto che questo messaggio di errore viene generato nei casi in cui viene impedito l'esecuzione dell'Utilità di pianificazione.

Se questo scenario è applicabile, il modo più rapido per risolvere il problema è riattivare l'Utilità di pianificazione tramite l'Editor del Registro di sistema. Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare "regedit" e premere Invio per aprire l' editor del registro . Quando richiesto dall'UAC (controllo dell'account utente), fare clic su per concedere i privilegi di amministratore.
  2. All'interno dell'Editor del Registro di sistema, utilizzare il riquadro destro per espandere la chiave HKEY_LOCAL_MACHINE . Quindi, accedere alla chiave SYSTEM .
  3. Passare alla cartella Chiave programma andando su CurrentControlSet> Servizi> Pianifica .
  4. Con il tasto Pianifica selezionato, passa al riquadro di destra e fai doppio clic sul valore Start .
  5. Modificare i dati valore di Start su 4 e lasciare la base su esadecimale.
  6. Fare clic su OK per salvare le modifiche, quindi chiudere l' editor del registro e riavviare il computer.
  7. Una volta completato il prossimo avvio, apri l'applicazione / il programma di installazione che stava precedentemente producendo l'errore e verifica se il problema è stato risolto.

Abilitazione dell'Utilità di pianificazione

Se visualizzi ancora l'errore "Trapper di installazione di Microsoft aveva smesso di funzionare" durante il tentativo di aprire un'applicazione di Microsoft Office, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 5: disinstallazione dell'installazione di Office ed eliminazione della chiave AppCompatFlags

Diversi utenti interessati hanno segnalato che il problema è stato risolto solo dopo aver disinstallato completamente l'installazione di Office e utilizzato l'editor del Registro di sistema per eliminare una chiave denominata AppCompatFlags. Dopo aver eseguito questa operazione e reinstallato la suite di Microsoft Office, alcuni utenti hanno riferito di essere stati in grado di avviare qualsiasi applicazione di Microsoft Office senza riscontrare l'errore "Trapper di avvio dell'installazione di Microsoft aveva smesso di funzionare" .

Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare "appwiz.cpl" e premere Invio per aprire la schermata Programmi e funzionalità .

    Digitare appwiz.cpl e premere Invio per aprire l'elenco dei programmi installati
  2. Nella schermata Programmi e funzionalità, guarda l'elenco delle applicazioni, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla suite di Microsoft Office e scegli Disinstalla.

    Disinstallazione di Microsoft Office
  3. Seguire le istruzioni visualizzate per completare la disinstallazione, quindi riavviare il computer.
  4. Al successivo avvio, premi il tasto Windows + R per aprire un'altra finestra di dialogo Esegui . Questa volta, digitare "regedit" e premere Invio per aprire l'utilità Editor del Registro di sistema. Quando richiesto dall'UAC (controllo dell'account utente), fare clic su per aggiungere i privilegi di amministratore.

    Esecuzione dell'editor del registro
  5. All'interno dell'utilità Editor del Registro di sistema, vai al seguente percorso:
     HKEY_LOCAL_MACHINE \ SOFTWARE \ Microsoft \ Windows NT \ CurrentVersion \ AppCompatFlags 

    Nota: è possibile arrivarci manualmente (utilizzando il riquadro di sinistra) oppure incollare l'indirizzo direttamente nella barra di navigazione e premere Invio.

  6. Una volta arrivato lì, fai clic con il tasto destro sulla chiave AppCompatFlags e scegli Esporta. Quindi, salva il file in una posizione comoda per un facile accesso.

    Esportazione della chiave AppCompatFlags

    Nota: questo passaggio viene eseguito a scopo di backup, nel caso in cui le cose vadano male e le modifiche al registro creino una conseguenza imprevista.

  7. Una volta stabilito il backup, fare clic con il tasto destro del mouse su AppCompatFlags e selezionare Elimina.

    Eliminazione della chiave AppCompatFlags
  8. Una volta eliminata la chiave, chiudere l' editor del registro e riavviare nuovamente il computer. Al successivo avvio, verifica se riesci ad aprire l'applicazione di Office senza riscontrare l'errore "Il programma di installazione boot-trapper di Microsoft aveva smesso di funzionare" .

Metodo 6: apertura di Setup.exe in modalità compatibilità

Alcuni utenti che hanno riscontrato l'errore "Trapper di installazione di Microsoft aveva smesso di funzionare" durante il tentativo di installare una versione di Office precedente (Office 2010, Office 2013) hanno riferito di essere riusciti a risolvere il problema aprendo l'eseguibile di installazione (installazione .exe) in modalità compatibilità.

Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione:

  1. Utilizzare Esplora file per accedere al percorso dell'installazione di Office.
  2. Aprire la cartella di installazione, fare clic con il tasto destro su Setup.exe e selezionare Risoluzione dei problemi di compatibilità.
  3. Alla prima richiesta di risoluzione dei problemi di compatibilità dei programmi, fare clic su Prova le impostazioni consigliate .
  4. Fare clic su Prova il pulsante del programma e vedere se l'installazione si apre senza il messaggio di errore.
  5. Se tutto è in ordine, fai clic su Avanti, quindi scegli Sì, salva queste impostazioni per questo programma .
  6. Apri di nuovo il programma di installazione e completa il processo di installazione.

Installazione della suite Office in modalità compatibilità

Articoli Interessanti