Correzione: il controllo ortografico di Chrome non funzionava

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Chrome è un browser multipiattaforma sviluppato da Google. Il browser è stato rilasciato nel 2008 per Microsoft Windows ma in seguito rilasciato per IOS, Android, Linux e MacOS. Il browser è anche il componente principale per ChromeOS. Chrome è il browser più utilizzato e dal 2019 è stato segnalato per essere utilizzato dal 62% delle persone che utilizzano i browser.

Chrome Spell Check non funziona

Tuttavia, abbastanza recentemente molti rapporti sulla funzionalità di controllo ortografico del browser non funzionano. In questo articolo, discuteremo alcuni dei motivi per i quali questo problema può sorgere e ti forniremo soluzioni praticabili al fine di garantire la completa eliminazione del problema.

Quali sono le cause che il controllo ortografico smette di funzionare su Google Chrome?

La causa del problema non è specifica e il problema può sorgere a causa di molte ragioni, alcune delle quali sono:

  • Cache e cookie: le applicazioni memorizzano la cache al fine di ridurre i tempi di caricamento e i cookie vengono memorizzati dai siti al fine di fornire un'esperienza più fluida e fornire migliori velocità di connessione.
  • Estensioni: se nel browser sono installate estensioni correlate al controllo ortografico o alla grammatica, esse possono causare conflitti con la funzione di controllo ortografico integrata e, di conseguenza, nessuna di esse funzionerebbe.
  • Malware: sul tuo computer potrebbero essere presenti determinati malware che interferiscono con le funzionalità del browser e ti impediscono di utilizzare determinate funzionalità. Pertanto, causando problemi con il controllo ortografico.
  • Controllo ortografico disabilitato: in alcuni casi, la funzione di controllo ortografico di Chrome può essere disabilitata automaticamente, quindi assicurati che la funzione sia abilitata.
  • Lingua: è anche possibile che la lingua del controllo ortografico non sia l'inglese e che possa anche causare problemi se si richiede la funzione di controllo ortografico per l'inglese.

Ora che hai una conoscenza di base della natura del problema, passeremo alle soluzioni.

Soluzione 1: verificare se la funzione è abilitata.

A volte la funzione di controllo ortografico può essere disabilitata automaticamente a causa di un bug. Pertanto, in questo passaggio, ci assicureremo che la funzione sia abilitata su Chrome. Per questo:

  1. Apri una nuova scheda nel browser.
  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul campo di testo vuoto e seleziona " Controllo ortografico "
  3. Assicurati che l' opzione " Controlla l'ortografia dei campi di testo " sia abilitata.

    Abilitazione della funzione di controllo ortografico

Soluzione 2: conferma della lingua.

Se la lingua selezionata nelle impostazioni del controllo ortografico e la lingua per cui si desidera utilizzare la funzione Controllo ortografico non è la stessa, non funzionerà, pertanto in questo passaggio ci assicureremo che le impostazioni Controllo ortografico siano configurate per controllare l'ortografia del lingua giusta.

  1. Apri una nuova scheda nel browser.
  2. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul campo di testo vuoto, sposta il cursore su " Controllo ortografico " e seleziona " Impostazioni lingua ".

    Apertura delle impostazioni della lingua
  3. Assicurarsi che le impostazioni della lingua siano configurate per la lingua corretta.
  4. Inoltre, le impostazioni del Controllo ortografico sono abilitate per la lingua selezionata.

Soluzione 3: cancellare la cache e i cookie di Chrome.

Le applicazioni memorizzano la cache per ridurre i tempi di caricamento e i cookie vengono memorizzati dai siti al fine di fornire un'esperienza più fluida e fornire migliori velocità di connessione. Pertanto, in questo passaggio, elimineremo la cache e i cookie del browser.

  1. Apri Chrome sul tuo computer e fai clic su " Altro pulsante " in alto a destra .

    Premendo il pulsante Menu
  2. Seleziona " Altri strumenti " dall'elenco e fai clic su " Cancella dati di navigazione ".

    Facendo clic su "Cancellazione dei dati di navigazione"
  3. Questo aprirà una nuova scheda, selezionare " Avanzate " nella nuova scheda.

    Selezione della scheda avanzata
  4. Seleziona " Sempre " come intervallo di tempo e seleziona tutte le caselle.
  5. Fai clic su "Cancella dati" .

    Cliccando su cancella dati

Soluzione 4: disabilitazione delle estensioni.

Se nel browser sono presenti estensioni correlate al controllo ortografico o alla grammatica, esse possono causare conflitti con la funzione di controllo ortografico integrata e, di conseguenza, nessuna di esse funzionerebbe. Pertanto, in questo passaggio, disabiliteremo tutte le estensioni correlate alla scrittura.

  1. Fai clic sull'icona " Altro " in alto a destra .

    Selezione del pulsante Menu
  2. Seleziona " Altri strumenti " e fai clic su " Estensioni " nell'elenco.

    Apertura delle impostazioni dell'estensione.
  3. Ora disattiva tutte le estensioni relative alla scrittura e alla grammatica.

    Disabilitazione delle estensioni relative alla scrittura

Soluzione 5: utilizzo della modalità di navigazione in incognito.

L'uso della modalità di navigazione in incognito disabilita alcune funzionalità di Chrome come il monitoraggio della cronologia e dei cookie. È noto che queste funzionalità interferiscono talvolta con determinati elementi del browser e causano problemi. Uno di questi elementi è la funzione di controllo ortografico, pertanto in questo passaggio navigheremo in modalità di navigazione in incognito per la quale:

  1. Apri il browser e apri una nuova scheda.
  2. Una volta all'interno del browser, premere "Ctrl + shft + N"
  3. Questo aprirà una scheda in incognito.

    scheda in incognito
  4. Ora controlla se la funzione di controllo ortografico del browser funziona.

Soluzione 6: scansione per malware.

Potrebbero esserci determinati malware sul tuo computer che interferiscono con le funzionalità del browser e ti impediscono di utilizzare determinate funzionalità. Pertanto, causando problemi con il controllo ortografico. In questo passaggio, utilizzeremo il browser per vedere se ci sono applicazioni o malware che interferiscono con esso. Per cui:

  1. Fai clic sull'icona Menu in alto a destra e seleziona "Impostazioni".

    Impostazioni di apertura
  2. Scorri verso il basso e fai clic su "Avanzate" per aprire le impostazioni avanzate.

    Apertura delle impostazioni avanzate
  3. Scorri verso il basso fino alla scheda "Ripristina e pulisci".
  4. Fai clic sul pulsante "Pulisci il computer".

    Facendo clic su "Pulisci computer"
  5. Fai clic sul pulsante "Trova" accanto al "Trova e rimuovi software dannoso"

    Fare clic sul pulsante "Trova"
  6. Ciò rimuoverà tutto il software e il malware che stava interferendo con la funzionalità del browser.

Soluzione 7: ripristino di Chrome.

Se non riuscissi a far funzionare la funzione di controllo ortografico con nessuna delle soluzioni precedenti come ultima risorsa, puoi provare a ripristinare Chrome sui valori predefiniti originali, reinizializzando totalmente ogni impostazione che hai mai modificato e potrebbe aiutare a risolvere i problemi. Per questo:

  1. Fai clic sull'icona Menu in alto a destra e seleziona il pulsante "Impostazioni".

    Impostazioni di apertura
  2. Scorri verso il basso e fai clic sul pulsante "Avanzate" per aprire le impostazioni avanzate.

    Apertura delle impostazioni avanzate
  3. Scorri ulteriormente verso il basso e sotto la scheda "Ripristina e pulisci" fai clic su "Ripristina impostazioni predefinite originali".

    Cliccando sul pulsante
  4. Fai clic su "Ripristina impostazioni" attendi che il browser completi il ​​processo e controlla se il problema persiste.

    Facendo clic su "Ripristina impostazioni"

Articoli Interessanti