Correzione: il contenuto era bloccato perché non era firmato da un certificato di sicurezza valido

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Diversi utenti segnalano di riscontrare l'errore " contenuto bloccato perché non è stato firmato da un certificato di sicurezza valido " quando tentano di aprire una o più pagine diverse con Internet Explorer e Microsoft Edge.

"Il contenuto è stato bloccato perché non era firmato da un certificato di sicurezza valido"

Cosa sta causando l'errore "contenuto bloccato perché non è stato firmato da un certificato di sicurezza valido"?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari rapporti degli utenti e i passaggi che hanno seguito per risolvere il problema.

Da quello che abbiamo raccolto, il problema si verifica principalmente perché c'è stato un cambiamento nel modo in cui Internet Explorer tratta le pagine Web con un certificato di sicurezza scaduto o non valido. In Internet Explorer 8 e versioni precedenti, hai avuto la possibilità di continuare la navigazione quando incontri un sito Web con un certificato di sicurezza non valido.

A partire da Internet Explorer 11, questa non è più un'opzione poiché non hai la possibilità di visualizzare contenuti non sicuri tramite la barra blu nella parte superiore della schermata del browser. Microsoft ha confermato che questa modifica è stata decisa al fine di correggere una potenziale vulnerabilità tra i computer Windows.

Ecco alcuni scenari specifici noti per attivare questo particolare messaggio di errore:

  • Internet Explorer è impostato per verificare la revoca del certificato del server - Per impostazione predefinita, Internet Explorer è impostato per verificare la revoca del certificato del server. Potresti essere in grado di evitare l'errore disabilitando questa funzione dal menu Avanzate (Metodo 3).
  • Il sito Web con il certificato scaduto non viene aggiunto all'elenco dei siti attendibili : se si considera attendibile l'identità del sito Web con il certificato non valido, è possibile risolvere il problema aggiungendo l'URL del sito Web all'elenco di fiducia (Metodo 1) .
  • Problema di attendibilità tra Internet Explorer e Symantec Endpoint Protection Manager (SEPM) : il problema si verifica quando si tenta di accedere alla console Web SEPM da Internet Explorer 11.

Se al momento stai lottando per risolvere questo particolare messaggio di errore, questo articolo ti fornirà un elenco di passaggi verificati per la risoluzione dei problemi. Di seguito è disponibile una raccolta di metodi utilizzati da altri utenti in una situazione simile per risolvere il problema.

Per i migliori risultati, segui i metodi seguenti nell'ordine in cui sono presentati fino a trovare una correzione efficace nel tuo particolare scenario.

Metodo 1: aggiunta del sito Web ai siti attendibili

Il più delle volte, l'errore " contenuto è stato bloccato perché non è stato firmato da un certificato di sicurezza valido " si verificherà se il certificato del sito Web utilizzato per fornire l'identificazione del server Web contiene un errore.

Internet Explorer ti impedirà di atterrare sulla pagina web con il certificato improprio per impedire quegli scenari in cui la tua connessione viene intercettata o il web server che stai tentando di raggiungere sta travisando la tua identità.

Tuttavia, queste cose non sono applicabili se ti fidi dell'identità del sito Web e sai che la tua connessione non è compromessa.

Se sei sicuro che non è così e capisci i rischi per la sicurezza, puoi aggirare il messaggio di errore aggiungendo l'URL del sito Web al tuo elenco di siti attendibili . Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione:

  1. Apri Internet Explorer, fai clic sul pulsante Strumenti (menu Azione) e scegli Opzioni Internet .

    Accesso alle opzioni Internet tramite Internet Explorer
  2. All'interno della finestra Opzioni Internet, vai alla scheda Sicurezza, fai clic su Siti attendibili per selezionarlo, quindi fai clic sul pulsante Siti .

    Accesso all'elenco dei siti attendibili di Internet Explorer
  3. Nella finestra Siti attendibili, è sufficiente digitare o incollare l'URL del sito Web nella casella Aggiungi questo sito Web all'area . Quindi, disabilitare la casella associata a Richiedi verifica server (https :) per tutti i siti in questa zona e fare clic su Aggiungi .

    Aggiunta del sito Web all'elenco dei siti Web attendibili
  4. Dopo aver aggiunto il sito Web all'elenco di fiducia, chiudere la finestra Opzioni Internet e riavviare il computer.
  5. Al prossimo avvio, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto.

Se riscontri ancora l'errore "il contenuto è stato bloccato perché non è stato firmato da un certificato di sicurezza valido ", passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: Impedire a IE di verificare la revoca del certificato

Se si verifica questo errore con una pagina Web attendibile, un altro modo rapido per risolverlo è accedere alle Opzioni Internet avanzate per Internet Explorer e impedire al browser di verificare la revoca del certificato.

Anche se questa è una soluzione semplice, tieni presente che lasciando questa opzione disabilitata, esponi il tuo computer a determinati rischi per la sicurezza. Per garantire che non sia così, ti invitiamo a decodificare i passaggi seguenti e ripristinare il comportamento predefinito non appena hai finito con il sito Web che mostra il messaggio di errore.

Ecco cosa devi fare:

  1. Avvia Internet Explorer. Successivamente, vai al menu Strumenti (angolo in alto a destra) e fai clic su Opzioni Internet .

    Accesso alle opzioni Internet tramite Internet Explorer
  2. All'interno della finestra Opzioni Internet, vai alla scheda Avanzate . Quindi, nel menu Impostazioni, scorri verso il basso fino a Sicurezza e deseleziona la casella associata a Verifica revoca certificato server . Non dimenticare di premere Applica per salvare le modifiche alle impostazioni di sicurezza .

    Impedire a IE di verificare la revoca del certificato
  3. Riavvia il computer per rendere effettive le modifiche.
  4. Una volta completato il prossimo avvio, visitare la stessa pagina Web che in precedenza mostrava l'errore " contenuto bloccato perché non era firmato da un certificato di sicurezza valido " e vedere se il problema è stato risolto.

    Nota: nel caso in cui il problema venga risolto, non dimenticare di tornare alla finestra Opzioni Internet e abilitare di nuovo Verifica la revoca del certificato del server per evitare che la macchina sia a rischio.

Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: ripristino delle impostazioni di sicurezza di IE

Diversi utenti hanno riferito che per loro il problema è stato risolto dopo aver ripristinato le impostazioni di Internet Explorer. Ma questa correzione è applicabile solo se in precedenza hai modificato le impostazioni di sicurezza o se hai installato uno o più componenti aggiuntivi in ​​grado di modificare comportamenti predefiniti.

Ecco una guida rapida sul ripristino delle impostazioni di sicurezza di IE

  1. Avvia Internet Explorer e fai clic sul pulsante di azione (menu Strumenti) nell'angolo in alto a destra dello schermo. Quindi dal menu appena aperto, fai clic su Opzioni Internet .

    Accesso alle opzioni Internet tramite Internet Explorer
  2. Nella schermata Opzioni Internet, vai alla scheda Avanzate e fai clic sul pulsante Ripristina in Ripristina impostazioni di Internet Explorer .

    Ripristino delle impostazioni di Internet Explorer
  3. Nel prompt successivo, ti invitiamo a selezionare la casella associata a Elimina impostazioni personali prima di fare clic su Reimposta .

    Ripristino delle impostazioni di Internet Explorer
  4. Attendere il completamento del processo, quindi fare clic su Chiudi al termine della procedura.

    In attesa del completamento del processo di ripristino
  5. Riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio.

Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 4: risoluzione di Symantec Endpoint Protection Manager con conflitto IE (se applicabile)

Se si verifica questo problema durante il tentativo di accedere alla console Web di Symantec Endpoint Protection Manager (SEPM), è probabile che si verifichi perché il browser che si sta utilizzando non considera attendibile la pagina Web SEPM.

Se questo scenario è applicabile alla situazione attuale, è necessario ottenere un'autorità di certificazione (CA) attendibile. Il modo più semplice per farlo è seguire la documentazione ufficiale di Symantec.

Puoi anche aggirare il problema installando il certificato autofirmato del gestore. Puoi farlo seguendo i passaggi specifici di Internet Explorer da questo link ( qui ).

Articoli Interessanti