Correzione: il computer è stato avviato utilizzando il supporto di installazione di Windows

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Questo scenario può essere ricondotto a un singolo processo sul tuo computer: eseguire un aggiornamento a una nuova versione del sistema operativo Windows o installarlo da zero e ha infastidito gli utenti da molto tempo.

O c'è una completa confusione che può essere risolta abbastanza facilmente e che verrà spiegata la prima soluzione o dovrai eseguire una seria risoluzione dei problemi che è, ovviamente, il percorso più lungo e complicato. Tuttavia, il problema dovrebbe essere risolto rapidamente se segui attentamente i metodi di seguito!

Soluzione 1: eseguire il processo da una posizione diversa

Se si desidera eseguire un aggiornamento su un PC in cui è già installato un sistema operativo in cui è possibile avviare, è possibile che si sia commesso un errore se si è avviato dal supporto di ripristino (DVD di installazione di Windows o USB) e si è tentato di avviare il processo di aggiornamento da li.

Questo è il solito scenario e il messaggio di errore non è vano. Invece, è necessario avviare il sistema operativo e avviare il processo da lì.

  1. Prima di tutto, rimuovi completamente il DVD o USB di installazione dal tuo computer quando si è spento completamente e avvia normalmente il tuo sistema operativo Windows.
  2. Successivamente, inserisci il dispositivo di archiviazione che desideri utilizzare per eseguire e aggiornare e attendi che venga caricato sul tuo computer. Apri questo PC o Risorse del computer su versioni precedenti di Windows cercandolo in Esplora risorse e individua l'unità. Se si tratta di una USB, dovrebbe apparire come un dispositivo di archiviazione rimovibile e un DVD dovrebbe apparire come tale con l'icona del disco.

  1. Fai doppio clic su di esso per aprirlo e dovresti vedere un file chiamato setup.exe. Eseguilo e dovresti vedere una serie di passaggi. Se è Windows 10 che stai tentando di aggiornare da una versione precedente di Windows, procedi nel seguente modo.
  2. Nella schermata "Cosa vuoi fare?", Scegli l'opzione "Aggiorna questo PC ora" e fai clic su Avanti. Ci vorrà del tempo per scaricare i file necessari, quindi resta paziente.

  1. Leggere le condizioni di licenza sulla finestra che apparirà e fare clic su Accetta in seguito. Successivamente, vedrai la finestra Pronto per l'installazione e un pulsante Installa nella parte in basso a destra, quindi fai clic su di esso e attendi il completamento del processo. Successivamente, dovrai solo configurare alcune impostazioni che lasceremo per te. Il problema dovrebbe essere risolto ora.

Soluzione 2: reinserire la batteria del laptop

Questa soluzione sembra decisamente troppo bella per essere vera ed eravamo anche scettici al riguardo, ma diversi utenti hanno confermato che funziona davvero e che abbiamo dovuto inserirlo nel nostro articolo. Tuttavia, il processo richiede circa un minuto e non ti costerà nulla, soprattutto se risolve effettivamente il problema.

  1. Spegnere il laptop e scollegare l'adattatore CA per assicurarsi che non vi sia corrente. Rilasciare il dispositivo di chiusura o altri dispositivi di fissaggio che tengono la batteria nella sua posizione normale.
  2. Far scorrere facilmente la batteria dal suo vano o dal vano portaoggetti. Premere il pulsante di rilascio, se presente, e sollevare delicatamente la batteria dal suo posto. Evitare di toccare i contatti sulla batteria stessa o all'interno dell'alloggiamento; l'umidità sulla punta delle dita potrebbe ridurre la conduttività della batteria.

  1. Assicurati di tenere premuto il pulsante di accensione del tuo laptop per almeno 20 secondi per scaricarlo da qualsiasi corrente rimasta. Dovresti farlo solo con la batteria e l'adattatore CA scollegati e il tuo laptop spento.

  1. Reinserire la batteria nella tacca o nell'alloggiamento e chiudere il fermo di sicurezza per bloccarlo in posizione. Ricollegare l'adattatore CA e avviare il computer per riprovare il processo di installazione.

Soluzione 3: eliminare una determinata chiave di registro

Ci sono alcune azioni che potresti aver provato sul tuo computer che potrebbero aver portato alla creazione di una determinata chiave di registro. Questa chiave di registro in realtà causa questo problema e la sua eliminazione può risolverlo in pochissimo tempo. Se stai tentando di installare Windows regolarmente e ricevi questo errore, prova a seguire i passaggi seguenti per risolvere il problema.

  1. Apri l'interfaccia dell'Editor del Registro di sistema digitando "regedit" nella barra di ricerca o nella finestra di dialogo Esegui. Passare alla seguente chiave nell'editor del registro navigando nel riquadro di sinistra:

HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control

  1. Sotto la chiave di controllo, dovresti essere in grado di vedere una chiave denominata MiniNT, quindi assicurati di fare clic con il tasto destro su di essa e fare clic su Autorizzazioni.
  2. Nella sezione Nomi di gruppo o utente, prova a individuare il tuo nome utente nell'elenco. In caso contrario, fare clic su Aggiungi >> Avanzate >> Trova ora. Dovresti essere in grado di vedere il tuo account utente nella sezione Risultati della ricerca, quindi selezionalo e fai clic due volte su OK fino a quando non torni nella cartella Autorizzazioni.

  1. Seleziona il tuo account nella sezione Gruppo o nomi utente e seleziona la casella di controllo Controllo completo in Autorizzazioni per ... e applica le modifiche apportate.
  2. Successivamente, è possibile fare clic con il tasto destro del mouse sul tasto MiniNT e fare clic su Elimina. Conferma la finestra di dialogo che verrà visualizzata e riavvia il computer per applicare le modifiche. Prova a installare di nuovo Windows.

Soluzione 4: avvio all'avvio normale prima di eseguire il programma di installazione di Windows

Modificare il modo in cui si avvia il computer è qualcosa che si sceglie da soli, ma tutti raccomanderanno di passare alla normale modalità di avvio prima di provare a avviare un'installazione di Windows per qualsiasi scopo. Ha funzionato per diverse persone e speriamo che funzioni anche per te.

  1. Utilizzare la combinazione di tasti Windows + R sulla tastiera per aprire la finestra di dialogo Esegui e digitare "msconfig" prima di fare clic su OK. Se stai usando Windows 10, puoi anche cercare “msconfig” nel menu Start o nella barra di ricerca accanto ad esso. Il primo risultato dovrebbe essere la configurazione del sistema, quindi assicurati di fare clic su di esso.

  1. Rimani nella scheda Generale e cambia il pulsante di opzione in Selezione avvio dall'impostazione precedente in Avvio normale e Applica le modifiche prima di uscire. Riavvia il computer e controlla se il problema è risolto.

Soluzione 5: formattare l'unità su cui si desidera installare Windows

Se vuoi eseguire un'installazione pulita di Windows sul tuo computer, dovrai sicuramente formattare la vecchia unità che includerà la cancellazione di tutti i tuoi file. Dal momento che hai deciso di eseguire un'installazione pulita, avresti già dovuto occuparti di file importanti, quindi lo salteremo. Non dovresti saltare la formattazione di tutte le partizioni che contengono i vecchi file di sistema.

Il processo differirà notevolmente a seconda del supporto di installazione in uso (Windows 7, Windows 8 e Windows 10). Tuttavia, il processo è abbastanza simile, quindi tratteremo i passaggi per Windows 10 poiché la maggior parte delle persone sta installando questo sistema operativo al giorno d'oggi.

  1. Inserire il supporto di installazione e avviare il computer. Configura le lingue, l'ora e la data, ecc.
  2. Se non hai mai installato Windows 10 su questo computer prima, vedrai la schermata di attivazione di Windows. Inserisci qui la chiave di Windows 10. Se non ne hai uno, ma hai una chiave valida 7, 8 o 8.1, inseriscila qui. Puoi anche saltare questa parte e inserire la chiave al termine dell'installazione.

  1. Procedere normalmente con il processo di installazione fino a quando non viene visualizzata la schermata "Quale tipo di installazione si desidera?". Seleziona l'opzione "Personalizzata" per assicurarti di eseguire un'installazione pulita e non un'installazione di aggiornamento descritta nella prima soluzione.
  2. Ora vedrai la schermata “Dove vuoi installare Windows?” Con le partizioni che hai attivo. Scegli ognuno con i file di sistema del SO corrente su di esso e fai clic su Elimina. Scegli quello in cui desideri installare Windows e prosegui con il processo. L'errore non dovrebbe apparire ora.

Articoli Interessanti