Correzione: errore di Microsoft Outlook 0x80040115

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

L'errore 0x80040115 di Microsoft Outlook si verifica in genere a causa di un file .PST (Personal Storage Table) di grandi dimensioni o di un'installazione non corretta dell'applicazione Outlook. Gli utenti hanno riferito che ogni volta che provano a inviare un'e-mail utilizzando Microsoft Outlook, viene visualizzato l'errore " Impossibile completare perché non è possibile contattare il server in questo momento ".

Errore di Outlook 0x80040115

Outlook, essendo uno dei più famosi fornitori di servizi di webmail, ha la sua parte quando si tratta di errori. Questo problema impedisce agli utenti di inviare e-mail e le e-mail inviate vengono semplicemente archiviate nella casella Inviati. È possibile isolare il problema seguendo questo articolo.

Cosa causa l'errore 0x80040115 di Microsoft Outlook su Windows 10?

Bene, il problema non è così unico, tuttavia, i fattori che possono potenzialmente causarlo sono i seguenti:

  • Installazione corrotta di Outlook: uno dei motivi principali che possono causare la comparsa dell'errore è un'installazione corrotta di Outlook.
  • File PST di grandi dimensioni: il file PST è il luogo in cui sono memorizzati gli eventi, le copie dei messaggi, ecc. Un file PST di grandi dimensioni può potenzialmente causare la comparsa del problema.
  • Cattiva connessione a Internet: in alcuni casi, l'errore può essere semplicemente dovuto alla tua cattiva corruzione di Internet. In questo caso, dovrai solo attendere fino al ripristino della connessione.
  • Componenti aggiuntivi di terze parti: se si utilizzano componenti aggiuntivi di terze parti su Microsoft Outlook, potrebbero causare anche il problema.

Detto questo, è possibile risolvere il problema applicando le soluzioni alternative di seguito. Come sempre menzionato, seguire le soluzioni nello stesso ordine fornito.

Soluzione 1: flush DNS

In alcuni scenari, il problema ha a che fare con la configurazione DNS. In tal caso, dovrai svuotare il DNS, ovvero svuotare la cache DNS. Assicurati di utilizzare un account amministratore. Ecco come farlo:

  1. Premi il tasto Windows + X e seleziona Prompt dei comandi (Admin) dall'elenco per aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati.
  2. Una volta caricato il prompt dei comandi, digitare il comando seguente e premere Invio:
     ipconfig / flushdns 

    Svuotamento DNS
  3. Vedi se risolve il problema.

Soluzione 2: avvia Outlook in modalità provvisoria

Come accennato in precedenza, in alcuni casi il problema può essere dovuto ai componenti aggiuntivi di terze parti installati. Se si utilizzano componenti aggiuntivi di terze parti, è possibile provare ad avviare Outlook in modalità provvisoria per verificare se il problema è stato risolto. Ecco come farlo:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire Esegui .
  2. Digita quanto segue e premi Invio:
     Outlook / sicuro 

    Avvio di Outlook in modalità provvisoria
  3. Una volta aperto Outlook, prova a inviare un'email per vedere se il problema persiste.
  4. Se il problema è stato risolto, dovrai rimuovere i componenti aggiuntivi andando su File e quindi su Opzioni .
  5. Sul lato sinistro, fai clic su Componenti aggiuntivi e rimuovi tutti i componenti aggiuntivi di terze parti.

Componenti aggiuntivi di Outlook

Soluzione 3: modificare le impostazioni del profilo

Un altro modo per risolvere il problema sarebbe modificare un po 'le impostazioni del tuo profilo. Se non si utilizza un account Exchange, molto probabilmente risolverà il problema. Ecco come farlo:

  1. Vai al menu Start e apri il Pannello di controllo .
  2. Impostare l' icona Visualizza per su Icone grandi, quindi aprire Posta .
  3. Fai clic su Mostra profili, quindi seleziona il tuo profilo e fai clic su Proprietà .

    Configurazione della posta
  4. Fai clic su Account e -mail, evidenzia il tuo account e quindi fai clic su Cambia .
  5. Fai clic su Altre impostazioni in basso a sinistra nella finestra.

    Modifica delle impostazioni dell'account di Outlook
  6. Passare alla scheda Sicurezza e assicurarsi che Crittografa dati tra Microsoft Office Outlook e Microsoft Exchange sia selezionato.
  7. Clicca OK .

Soluzione 4: ripristina l'installazione di Outlook

Infine, l'errore potrebbe riferirsi a un'installazione non riuscita di Microsoft Outlook. In tal caso, è possibile correggere facilmente l'installazione riparando Microsoft Outlook. Per fare ciò, seguendo le istruzioni fornite:

  1. Premi il tasto Windows + X e seleziona App e funzionalità in alto.
  2. Dall'elenco, individuare Microsoft Outlook, selezionarlo e fare clic su Modifica . Se stai utilizzando Microsoft Office, cercalo e fai clic su Modifica .
  3. Innanzitutto, prova a eseguire una riparazione rapida e verifica se risolve il problema. In caso contrario, scegli Riparazione online .

    Riparazione dell'installazione di Microsoft Office
  4. Vedi se questo isola l'errore.

Articoli Interessanti