Correzione: errore 910 su "Impossibile installare l'app" di Google Play

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Il " Codice errore 910 " si verifica in genere quando l'utente tenta di installare, aggiornare o disinstallare un'app dal Google Play Store su un dispositivo Android. Questo è in genere noto se l'utente ha precedentemente disinstallato gli aggiornamenti preinstallati per la stessa app. Il problema è segnalato principalmente su Lollipop (5.x), Marshmallow (6.x), Nougat e Oreo.

"Applicazione" non può essere installata. di nuovo e se il problema persiste, ottenere assistenza per la risoluzione dei problemi. (Codice errore: 910)

Cosa causa il problema "Codice errore 910"?

Siamo riusciti a scoprire alcune delle cause più comuni che scateneranno questo particolare problema. Lo abbiamo fatto esaminando vari rapporti degli utenti e le strategie di riparazione utilizzate per risolvere il problema. Ecco un elenco con scenari comuni che hanno la possibilità di innescare questo particolare messaggio di errore:

  • Dati danneggiati bloccati nella cartella Cache - È confermato che il problema può verificarsi a causa di alcuni dati memorizzati nella cache nella cartella di installazione. Diversi utenti che riscontrano questo particolare codice di errore sono riusciti a ordinarlo cancellando la cache e i dati dell'applicazione dell'app Google Play Store.
  • Account Google errato : questo particolare errore può apparire se hai a che fare con un account Google danneggiato. Si sa che queste cose accadono senza alcun innesco apparente. Ma per fortuna, puoi correggere la maggior parte dei problemi relativi al tuo account Google effettuando la disconnessione e l'accesso.
  • I dati presenti sulla scheda SD sono inaccessibili - La frequenza di questo codice di errore è molto più elevata sui dispositivi Android che utilizzano una scheda SD per memoria aggiuntiva. Non esiste una spiegazione ufficiale del perché ciò accada, ma alcuni utenti ipotizzano che sia probabilmente correlato al fatto che la scheda SD è formattata con un file system diverso. In questo caso, sarai in grado di risolvere il problema spostando l'app nella memoria interna e aggiornandola mentre è lì.
  • Dati danneggiati sulla scheda SD - Esiste uno scenario in cui viene riscontrato il codice di errore a causa della corruzione presente sulla scheda SD. Diversi utenti interessati sono riusciti a risolvere questo problema espellendo fisicamente o virtualmente la scheda SD prima di provare ad aggiornare l'app.
  • Google Play Store sta impedendo il completamento dell'aggiornamento - Un'altra possibile ragione che potrebbe innescare questo codice di errore è un'incompatibilità tra il modello del dispositivo e l'applicazione. Il Google Play Store è responsabile di determinarlo, quindi probabilmente puoi aggirare questo inconveniente scaricando l'app da un sito Web APK esterno.
  • Blackberry Launcher non ha i privilegi di amministratore - Questo scenario è esclusivo per i dispositivi Blackberry Priv con Android 6.0+. A quanto pare, un bug di sistema potrebbe tagliare i privilegi di Blackberry Launcher ogni volta che Google Pay è abilitato sul dispositivo. In questo caso, puoi risolvere il problema disabilitando l'accesso dell'amministratore di Google Pay e abilitando l'accesso dell'amministratore di Blackberry Launcher.
  • Grave corruzione dell'app : questo scenario non si verificherà se non si esegue il sideload dell'app, si tenta di eseguire il debug o di interferire con i suoi file. Ma se lo hai fatto e non riesci ad aggiornare o installare l'applicazione, l'unico modo per procedere è utilizzare l'utilità ADB per rimuovere manualmente il pacchetto dell'applicazione.

Se hai difficoltà a trovare alcuni passaggi per la risoluzione del problema con il " Codice errore 910 ", questo articolo sarà di aiuto. In basso, scoprirai diversi metodi verificati che altri utenti in una situazione simile hanno usato con successo per risolvere il problema.

Di seguito abbiamo organizzato le potenziali correzioni in base a efficienza e gravità. Quindi, se stai cercando l'approccio più efficiente, segui i metodi seguenti nell'ordine in cui sono presentati.

Metodo 1: svuotare la cache del Google Play Store

Il seguente metodo è uno dei modi più popolari per risolvere il " Codice errore 910 " su dispositivi Android. Se il problema si verifica a causa di alcuni dati memorizzati nella cache che finiscono per impedire l'aggiornamento dell'applicazione, la cancellazione dei dati memorizzati nella cache dell'applicazione Google Play Store risolverà il problema in modo permanente. I passaggi seguenti sono stati confermati efficaci da molti utenti che lottano per risolvere lo stesso codice di errore:

Ecco come cancellare i dati memorizzati nella cache dell'applicazione Google Play Store su un dispositivo Android:

Nota: il regno Android comprende un mercato altamente frammentato. Le versioni precedenti di Android sembrano e si comportano diversamente, per non parlare del fatto che potresti avere a che fare con una ROM personalizzata, a seconda del produttore. Per questo motivo, alcuni passaggi potrebbero essere leggermente diversi da quelli visualizzati sui nostri schermi. Ma non dovresti avere problemi a replicarli sul tuo dispositivo.

  1. Nella schermata principale del tuo dispositivo Android, tocca il menu Impostazioni . Nel menu Impostazioni, tocca App e notifiche .

    App e notifiche

    Nota: se non vieni portato direttamente all'elenco delle app, fai clic anche su App o Elenco app .

  2. Scorri l'elenco delle app e individua Google Play Store . Una volta che lo vedi, toccalo per aprirlo.

    Accesso al menu delle impostazioni di Google Play Store
  3. Dal menu Informazioni di Google Play Store, tocca Archiviazione per accedere all'opzione sulla cancellazione dei dati.
  4. All'interno dell'opzione Archiviazione, fai clic su Cancella cache . Una volta completato il processo, seguire facendo clic su Cancella dati .

    Cancellare i dati memorizzati nella cache dell'app Google Play Store

    Dopo aver cancellato i dati di Google Play Store, riavvia il computer e prova ad aggiornare o scaricare l'app che ha causato nuovamente il problema.

Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore ( "Codice errore 910"), passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: ricollegare il tuo account Google

Questa procedura è una delle prime menzionate nella documentazione ufficiale di Google quando si tratta di questo particolare codice di errore. Inoltre, molti utenti interessati hanno confermato che l'accesso e la disconnessione dal proprio account Google hanno risolto il problema e hanno permesso loro di installare o aggiornare l'applicazione che in precedenza non era riuscita con il "Codice errore 910".

Ecco i passaggi per rimuovere il tuo account Google dal tuo dispositivo e aggiungerlo nuovamente per risolvere il codice di errore 910:

  1. Sul tuo telefono Android, apri l'app Impostazioni e accedi al menu Account .

    Accesso al menu Account
  2. Nella schermata Utente e account (Account), trova il tuo account Google e toccalo. Una volta entrati nelle impostazioni del tuo account Google, scorri verso il basso fino alla fine dello schermo e tocca Rimuovi.

    Accesso al tuo account Google
  3. Una volta rimosso l'account Google, torna alla schermata Schermata utente e account (Account), scorri verso il basso fino alla fine dello schermo e tocca Aggiungi account .
  4. Quindi, dalla finestra Aggiungi un account, tocca Google e segui le istruzioni visualizzate per aggiungere nuovamente il tuo account Google.

    Ri-aggiungere lo stesso account Google
  5. Dopo aver ricollegato il tuo account Google reinserendo le tue credenziali, riavvia il computer e prova ad aggiornare o scaricare l'app al prossimo avvio.

Se riscontri ancora lo stesso messaggio di errore, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: spostamento dell'app da SD a interno

Un'altra soluzione popolare per aggirare l' errore 910 quando si tenta di aggiornare un'applicazione già installata è spostare l'app dalla memoria SD esterna alla memoria interna. È probabile che l'app si aggiorni normalmente dopo essere stata spostata nella memoria interna. Al termine dell'aggiornamento, è possibile spostarlo nella posizione iniziale (scheda SD esterna). Diversi utenti che hanno difficoltà a risolvere questo errore hanno confermato che i passaggi seguenti sono stati una correzione permanente per loro.

Ecco cosa devi fare:

  1. Apri il menu Impostazioni e vai su App e notifiche . Quindi, tocca App (Elenco applicazioni) per vedere tutte le applicazioni installate.

    App e notifiche
  2. All'interno dell'elenco delle applicazioni installate, individua l'app che si rifiuta di installare e toccala per espandere il suo menu.
  3. Tocca Archiviazione, quindi tocca Cambia posizione archiviazione e sposta l'app in Archiviazione interna .

    Spostamento dell'app nella memoria interna
  4. Una volta che l'app è stata spostata nella memoria interna, aggiornare nuovamente l'applicazione e vedere se la procedura si completa senza problemi.

    Nota: se ricevi ancora lo stesso codice di errore ( "Codice errore 910" ), passa direttamente al Metodo 4 .

  5. Se riesci ad aggiornare l'app mentre è spostata nella memoria interna, puoi spostarla nuovamente sulla scheda SD al termine della procedura.

Se questo metodo non ha risolto l'errore nel tuo particolare scenario, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 4: espulsione della scheda SD dal menu Impostazioni

All'inizio della fase di indagine, abbiamo osservato che la maggior parte degli utenti che riscontriamo questo errore particolare ha utilizzato una scheda SD. Inoltre, alcuni utenti interessati sono riusciti a risolvere questo problema semplicemente "espellendo" la scheda SD tramite il menu Impostazioni Android.

Questa procedura non richiede di estrarre fisicamente la scheda SD dal telefono: Android ha una funzione integrata che virtualizzerà questo scenario. Ecco cosa devi fare per espellere virtualmente la tua scheda SD e risolvere il "Codice errore 910":

  1. Sul tuo dispositivo Android, apri il menu Impostazioni e tocca Memoria.

    Accesso all'opzione Archiviazione
  2. Nella schermata Archiviazione, tocca Smonta scheda SD e conferma per forzare il tuo Android a far finta che la scheda SD sia stata rimossa fisicamente.

    Smontaggio della scheda SD
  3. Apri di nuovo Google Play Store e scarica / aggiorna nuovamente l'app che in precedenza mostrava il messaggio di errore.

Se il problema persiste, passare al metodo successivo di seguito.

Metodo 5: download e installazione dell'APK da un sito Web di terze parti

Se nessuna delle potenziali correzioni sopra ha funzionato per te, potresti voler iniziare a considerare la possibilità di utilizzare un servizio di terze parti per installare o aggiornare l'applicazione che non funziona con il "Codice errore 910". Questa procedura sarà efficace in quegli scenari in cui il problema è causato da un qualche tipo di incompatibilità o perché l'attuale versione di Android non supporta l'ultimo aggiornamento dell'applicazione.

In questo caso, il sideload dell'app potrebbe aggirare alcune restrizioni imposte da Google Play Store. Ecco come scaricare e installare l'APK dell'applicazione da un sito Web di terze parti:

  1. Visita un sito Web di terze parti con APK. Esistono molti siti Web imprecisi che contengono molti adware, quindi stai lontano da luoghi oscuri. Consigliamo APK puro ( qui ).
  2. Usa la funzione di ricerca per trovare l'ultima versione dell'applicazione che stai cercando di installare e toccarla.

    Alla ricerca dell'APK giusto
  3. Premi il pulsante Scarica APK e attendi il completamento del download. Premi Ok al prompt di sicurezza per avviare il download.

    Download dell'APK richiesto

    Nota: se non hai installato APK prima, verrai avvisato che il tuo dispositivo sta bloccando l'installazione di app da fonti sconosciute. In questo caso, dovrai andare su Impostazioni> Sicurezza e privacy e modificare il comportamento predefinito Installa app sconosciute da consentire nel tuo browser.

    Consentire l'installazione di app sconosciute
  4. Una volta scaricato l'APK, aprilo e segui le istruzioni visualizzate per installare l'applicazione o l'aggiornamento. Se stai tentando di installare un aggiornamento, ti verrà chiesto di confermare se desideri installare un aggiornamento sull'app esistente. In tal caso, toccare Installa per avviare il processo.

Utilizzando questo processo, non dovresti più riscontrare il "Codice errore 910". Ma se lo fai ancora, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 6: disabilitazione dell'amministratore di Google Pay e abilitazione dell'amministratore di Blackberry Launcher (solo Blackberry Priv)

Se stai riscontrando questo particolare problema su un dispositivo Blackberry Priv, la correzione è un po 'più esotica. Un paio di utenti che lottano per risolvere questo problema su un dispositivo Blackberry sono riusciti a eliminare il "Codice errore 910" disabilitando l'accesso dell'amministratore di Google Pay e abilitando l'accesso dell'amministratore di Blackberry Launcher. Dopo la disconnessione e l'accesso al proprio account, il problema è stato risolto e sono stati in grado di completare l'installazione / l'aggiornamento.

Nota: se non si utilizza un dispositivo Blackberry Priv, passare al metodo successivo di seguito.

Ecco cosa devi fare:

  1. Sul tuo dispositivo Blackberry Priv, vai su Impostazioni> Personale> Sicurezza> Amministratori dispositivo . Una volta arrivato lì, disabilita l'accesso dell'amministratore di Google Pay . Successivamente, assicurati che l'accesso dell'amministratore sia abilitato per Blackberry Launcher .

    Assicurando che BlackBerry Launcher sia abilitato e Google Pay sia disabilitato
  2. Successivamente, vai su Impostazioni> Dispositivo> Utenti e seleziona Ospite per uscire dal tuo account. Attendi un paio di secondi, quindi seleziona Me stesso e segui le istruzioni per accedere nuovamente.
  3. Torna a Google Play> Le mie app e i miei giochi e continua con l'aggiornamento / l'installazione. Ora dovresti essere in grado di completarlo senza problemi.

Se questo metodo non era applicabile al tuo particolare scenario, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 7: utilizzo di ADB per disinstallare l'app

Se ti trovi in ​​una situazione in cui l'app non può essere aggiornata, reinstallata o disinstallata, l'ultima scelta (oltre a eseguire un ripristino delle impostazioni di fabbrica) è quella di utilizzare ADB per rimuovere con forza il pacchetto dell'applicazione. Questa procedura è un po 'avanzata e richiederà di eseguire alcune impostazioni iniziali sia sul tuo Android sia sul tuo computer, ma riuscirà a fare il lavoro.

Se non lo sapevi, ADB (Android Debug Bridge) è uno strumento da riga di comando molto versatile che ti permetterà di eseguire varie operazioni sul tuo dispositivo Android. Facilita molte azioni del dispositivo tra cui l'installazione e il debug di app, che è esattamente ciò di cui abbiamo bisogno in questo caso.

Ecco una guida rapida sull'utilizzo di ADB per disinstallare l'app in modo forzato e risolvere il "Codice errore 910":

  1. Per prima cosa, dobbiamo installare l'ambiente ADB. Lo avrai già installato se hai precedentemente installato Android Studio. In caso contrario, scarica l'ultima versione di Minimal ADB Fastboot da questo link ( qui ).

    Download dell'ultima versione di Minimal ADB Fastboot
  2. Una volta completato il download, utilizzare un'utilità come Winzip o 7Zip per estrarre il contenuto di minimal_adb_fastboot.
  3. Basta eseguire il file eseguibile e seguire le istruzioni visualizzate sullo schermo per installare ADB minimo e Fastboot sul computer.

    Installazione di ADB minimo e avvio rapido
  4. Una volta completata l'installazione, passa al tuo telefono Android e vai su Impostazioni> Sistema> Informazioni sul telefono . Quando arrivi lì, inizia a premere su Numero build . Dopo averlo premuto per la settima volta, riceverai un messaggio di successo che ti informa che ora sei uno sviluppatore.

    Premendo il numero di build sette volte

    Nota: a seconda del metodo di sicurezza, è possibile che venga richiesto di inserire la password o il pin per completare la procedura.

  5. Ciò che essenzialmente abbiamo fatto sopra è stato abilitare la scheda Opzioni per gli sviluppatori . Successivamente, consentiremo all'ADB di accedere ai contenuti del telefono. per fare ciò, vai su Impostazioni> Opzioni sviluppatore e abilita il debug USB (sotto Debug ).

    Abilitazione del debug USB dalla scheda Opzioni sviluppatore
  6. Collega il tuo telefono Android al PC tramite un cavo USB e attendi fino a quando non viene stabilita la connessione. Potrebbe essere necessario autorizzarlo di nuovo dal tuo telefono Android.
  7. Una volta che Android è collegato al PC tramite il cavo USB, apri ADB minimo e Fastboot. Per prima cosa, digita " dispositivi adb " e premi Invio per vedere se il tuo dispositivo è collegato correttamente.

    Dispositivo Android collegato
  8. Passa al telefono e tocca nel prompt di autorizzazione visualizzato sullo schermo.
  9. Nella stessa finestra ADB minimo, digitare il comando seguente per disinstallare l'app danneggiata:
     disinstallazione adb 

    Nota: sostituire il nome del pacchetto con il nome del pacchetto appartenente all'applicazione che si desidera installare. Se non conosci il nome del pacchetto dell'applicazione, esegui " pm list pacchetti -f " nella finestra ADB minima e otterrai un elenco completo delle applicazioni installate.

  10. Disconnetti il ​​tuo Android dal cavo USB e riavvia il tuo dispositivo mobile. Quindi, una volta completata la sequenza di avvio successiva, reinstallare nuovamente l'applicazione. Non dovresti avere problemi a farlo.

Articoli Interessanti