Correzione: errore 0x80071771 su Windows 10

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Alcuni utenti ottengono l'errore 0x80071771 quando provano ad aprire o gestire un file su Windows 10. Questo si verifica in genere dopo che l'utente ha eseguito l'aggiornamento all'ultima versione di Windows da una versione precedente. Il messaggio di errore è talvolta accompagnato dal messaggio " Impossibile decrittografare il file specificato ".

Errore 0x80071771 su Windows 10

Cosa sta causando l'errore 0x80071771?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari rapporti degli utenti e la strategia di riparazione che gli utenti interessati hanno utilizzato per risolvere il problema.

A quanto pare, questo particolare codice di errore si riscontra principalmente quando l'utente tenta di accedere a un file precedentemente creato e crittografato su un altro computer.

Questo particolare messaggio di errore è principalmente associato a file che sono stati crittografati con Encrypting File System (EFS) . Questa è una crittografia integrata di Windows che viene ampiamente utilizzata per crittografare file e cartelle per proteggerli da accessi indesiderati.

Questo sistema di crittografia è stato progettato per impedire l'accesso ai tuoi dati riservati da parte di minacce o aggressori con accesso al tuo computer. Il fatto è che, una volta crittografato il file, è necessario un certificato per accedervi da un altro dispositivo. Per questo motivo, è possibile accedere a un file crittografato solo sulla macchina che è stata crittografata senza operazioni aggiuntive.

Tenendo presente questo, ci sono due modi per accedere a un file crittografato su un altro computer:

  • Decifrando un file prima di spostarlo su un nuovo computer.
  • Spostando il file crittografato sul nuovo computer insieme al certificato o alla chiave di crittografia.

Se stai cercando un modo per risolvere l'errore 0x80071771, questo articolo ti fornirà un paio di passaggi per la risoluzione dei problemi. È probabile che non tutti i metodi descritti di seguito saranno applicabili al tuo scenario.

Per questo motivo, ti consigliamo di seguire i metodi nell'ordine in cui sono presentati e ignorare quelli che non possono essere replicati. Alla fine dovresti imbatterti in un metodo che risolverà il problema per te.

Metodo 1: ottenere l'autorizzazione completa per accedere al file

Un modo che potrebbe consentire di accedere al file crittografato è concederti l'autorizzazione completa per accedere ai file di sistema e quindi seguire uno dei metodi di decodifica interna per sbloccare i file. Tuttavia, tieni presente che questo metodo non funzionerà in quegli scenari in cui il file era originariamente crittografato su un altro computer.

Dovrai seguire i passaggi seguenti sul computer in cui il file era originariamente crittografato. Dopo averli completati, sarai in grado di spostare il file e aprirlo su un altro computer senza riscontrare l'errore 0x80071771 .

Diversi utenti interessati hanno riferito di essere stati in grado di risolvere l'errore 0x80071771 seguendo i passaggi seguenti. Ecco cosa devi fare:

  1. All'interno di Esplora file, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla lettera di unità con cui stai riscontrando il problema e scegli Proprietà.

    Accesso alla schermata Proprietà dell'unità interessata
  2. Nella schermata delle proprietà, vai alla scheda Sicurezza e fai clic sul pulsante Modifica (vicino a Per modificare le autorizzazioni, fai clic su Modifica ).

    Modifica delle autorizzazioni dalla scheda Sicurezza
  3. Dalla scheda sicurezza, fai clic sul pulsante Aggiungi sotto Gruppo o nomi utente .

    Aggiunta di ulteriori autorizzazioni al volume
  4. Nella finestra Seleziona utenti o gruppi, digitare Tutti nella casella in Immettere i nomi degli oggetti da selezionare (esempi) e fare clic su OK per salvare le modifiche.

    Aggiunta del gruppo Everyone alle autorizzazioni per l'unità volume
  5. Una volta tornati alla finestra Autorizzazioni, selezionare il gruppo Tutti e mettere tutti i segni di spunta nella casella Consenti in Autorizzazioni per tutti .

    Consentire il controllo completo per il gruppo Everyone
  6. Premi Applica per salvare le modifiche. Successivamente, torna alla scheda Sicurezza nelle proprietà del volume interessato, ma questa volta fai clic sul pulsante Avanzate (associato a autorizzazioni speciali o impostazioni avanzate )

    Accesso al menu delle autorizzazioni speciali dell'unità interessata
  7. Dalla finestra Impostazioni di sicurezza avanzate, vai alla scheda Autorizzazioni e fai clic su Modifica.

    Modifica del proprietario predefinito
  8. Quindi, dalla finestra Seleziona utente o gruppo, digitare Tutti in Immettere il nome dell'oggetto per selezionare e premere OK per salvare le modifiche.

    Aggiunta del gruppo Everyone alle autorizzazioni speciali
  9. Successivamente, assicurati di selezionare la casella associata a Sostituisci proprietario su subcontenitori e oggetti .

    Sostituzione del proprietario su contenitori e oggetti secondari
  10. Con il proprietario su Tutti, vai alla scheda Controllo e fai clic su Aggiungi.

    Accesso alla scheda Controllo dell'unità interessata
  11. Sotto la voce di controllo per il volume interessato, seleziona Tutti come principale, quindi vai alla sezione Autorizzazione di base e seleziona la casella associata a Controllo completo . Infine, fai clic su OK, quindi su Applica per salvare le modifiche.

    Stabilire il controllo completo sulle autorizzazioni di base

Dopo aver completato i passaggi precedenti, il tuo computer ha appena ottenuto le autorizzazioni complete per accedere al file. Quindi, seguire i passaggi seguenti per utilizzare un prompt dei comandi con privilegi elevati per decrittografare il file:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare "cmd" e premere Ctrl + Maiusc + Invio per aprire un prompt dei comandi elevato. Quando richiesto dall'UAC (controllo dell'account utente), fare clic su per concedere i privilegi di amministratore.

    Esecuzione di CMD come amministratore
  2. Una volta arrivato nel prompt dei comandi con privilegi elevati, digitare il comando seguente per decrittografare il file che in precedenza mostrava l' errore 0x80071771:

    cifra / d "percorso completo del file con estensione"

    Nota: "percorso completo del file con estensione" è ovviamente un segnaposto . È necessario sostituirlo con il percorso del file effettivo. Ad esempio: C: \ Users \ madro \ Desktop \ appuals \ 0x80071771.jpg .

  3. Prova ad aprire il file e verifica se l'errore è stato risolto.

Se riscontri ancora l' errore 0x80071771 - Problema "Impossibile specificare il file specificato" durante il tentativo di apertura del file, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: importazione del certificato di crittografia file EFS + chiave in Windows 10

L'unico modo che ti permetterà di aprire un file crittografato (file EFS) su un altro computer è importarlo insieme al certificato e alla chiave. Qualsiasi singola app che non dispone della chiave di crittografia dei file appropriata non sarà in grado di aprirla.

Ma affinché questo metodo sia applicabile, devi avere accesso al computer che è stato usato per crittografare il file ed esportare la chiave + certificato. Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione:

Esportazione del certificato EFS + chiave

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare " certmgr.msc" e premere Invio per aprire l'utilità Gestione certificati .
  2. All'interno dell'utilità Gestione certificati, seleziona Certificati dal riquadro di sinistra e fai clic su Personale. Quindi, passa al riquadro laterale destro e fai doppio clic su Certificati.
  3. Fai clic con il pulsante destro del mouse sul Certificato che devi importare sul nuovo computer e scegli Tutte le attività> Esporta .
  4. Fai clic su Avanti nella prima schermata e scegli Sì, esporta la chiave privata nella schermata successiva.
  5. Seleziona Scambio di informazioni personali - PKCS # 12 e assicurati che le caselle associate a Includi tutti i certificati nel percorso di certificazione, Esporta tutte le proprietà dell'extender e Abilita privacy certificato siano selezionate. Quindi, premi Avanti per passare alla schermata successiva.
  6. Impostare una password per il file PFX e confermarlo. Assicurati di lasciare la crittografia su TripleDES prima di fare nuovamente clic su Avanti .
  7. Premi il pulsante Sfoglia e imposta una posizione in cui desideri salvare il file PFX. Quindi, fare di nuovo clic su Avanti .
  8. Infine, fai clic su Fine per completare il processo.

Esportazione di un file PFX

I passaggi seguenti mostrano come importare il file PFX utilizzato per il certificato di crittografia dei file e la chiave utilizzata con EFS su un altro computer. Esistono due diversi metodi che è possibile utilizzare per importare quel certificato + chiave.

Entrambi i metodi funzioneranno con qualsiasi versione di Windows 10, quindi segui quello che è più conveniente per la tua situazione attuale:

Opzione 1: importazione del certificato di crittografia dei file EFS e della chiave tramite file PFX

  1. Dopo aver recuperato il file PFX dal primo computer, spostalo su quello in cui si verifica l'errore 0x80071771 .
  2. Una volta che il file PFX è stato spostato sul nuovo computer, fare clic con il tasto destro su di esso e selezionare Installa PFX.
  3. In Posizione negozio, seleziona Utente corrente e premi Avanti per procedere.
  4. Assicurarsi che sia selezionato il file PFX corretto dalla finestra File da importare e fare di nuovo clic su Avanti.
  5. Nella schermata successiva, inserisci la password che hai usato quando hai crittografato il file nel campo Password . Quindi, seleziona le caselle associate a Contrassegna questa chiave come esportabile e Includi tutte le proprietà estese .
  6. Quindi, selezionare l'interruttore associato a Seleziona automaticamente l'archivio certificati in base al tipo di certificato e fare di nuovo clic su Avanti.

    Nota: è possibile che venga visualizzato un avviso di sicurezza se Windows non è in grado di convalidare il certificato. Se ciò accade e ti fidi delle origini del file, fai clic su per confermare.

  7. Fai clic su Fine per confermare il processo di importazione. Alla richiesta finale, fare clic su OK per applicare la conferma finale.

Importazione chiave + certificato tramite file PFX

Opzione due: importazione del certificato e della chiave di crittografia dei file EFS tramite Gestione certificati

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire un comando Esegui. Quindi, digitare " certmgr.msc " e premere Invio per aprire Gestione certificati .
  2. Una volta all'interno dell'utilità Gestione certificati, vai al riquadro di sinistra e fai clic con il pulsante destro del mouse sulla cartella Personale (in Certificati - Utente corrente ).
  3. Quindi, seleziona Tutte le attività e scegli Importa per visualizzare la procedura guidata di importazione.
  4. Nella prima schermata, assicurarsi che Utente corrente sia selezionato e fare clic su Avanti per procedere.
  5. Dalla schermata successiva, fai clic sul pulsante Sfoglia e vai alla posizione del file PFX che stai tentando di importare. Quindi, fai clic su Apri e seleziona di nuovo Avanti per procedere ulteriormente con la procedura guidata di importazione.
  6. Nella schermata successiva, digitare la password del file PFX e assicurarsi che le caselle associate a Contrassegna questa chiave come esportabili e Includi tutte le proprietà estese siano selezionate.
  7. Quindi, selezionare l'interruttore associato a Seleziona automaticamente l'archivio certificati in base al tipo di certificato e fare di nuovo clic su Avanti .
  8. Premi Fine per completare il processo di importazione, quindi fai clic su OK al prompt finale.

Articoli Interessanti