Correzione: dispositivi ADB non trovati

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Con gli smartphone presenti ovunque, sorge la necessità di trasferire file dal tuo personal computer allo smartphone e viceversa. Non solo, potrebbe essere necessario eseguire il debug di alcune app o installarne di nuove ecc. Per le quali viene spesso utilizzata un'utilità della riga di comando chiamata ADB o Android Debug Bridge .

Di tanto in tanto, le persone finiscono col non riuscire a connettersi al proprio smartphone, anche se, secondo loro, hanno fatto tutto nel modo giusto. Bene, non ti preoccupare, questo è ciò per cui siamo qui. Questa guida ti spiegherà come risolvere il problema " Errore: dispositivo non trovato ", quindi siediti, rilassati e segui le istruzioni.

Dispositivo ADB non trovato

Quali sono le cause dell'errore del dispositivo ADB non trovato?

Prima di passare alle soluzioni, potresti voler sapere cosa causa realmente questo problema. Bene, ci sono una serie di cose che possono causare questo problema:

  • I driver non vengono aggiornati . I driver sono gli attori responsabili della comunicazione con l'interfaccia e il sistema operativo. Se non viene aggiornato, potresti riscontrare questo errore.
  • Il debug USB non è abilitato. Questa modalità è necessaria affinché ADB funzioni sul tuo dispositivo Android.
  • Selezione della modalità di connessione errata . È necessario selezionare una modalità di connessione corretta per il tipo di trasferimento che si desidera avviare.

Nota: se non hai ancora installato adb, puoi seguire la nostra guida per farlo.

Metodo 1: Abilitazione delle opzioni sviluppatore e debug USB

Per iniziare, assicurati di aver abilitato il debug USB sul tuo dispositivo poiché ADB non funziona diversamente. Fare quello:

  1. Vai alle impostazioni del telefono e seleziona Informazioni .
  2. Nel menu Informazioni, tocca " Numero costruttore " sette volte per abilitare le Opzioni sviluppatore.
  3. Successivamente, torna indietro e seleziona Opzioni sviluppatore.

    Abilita opzioni sviluppatore
  4. Scorri verso il basso e tocca " Debug USB ".

Metodo 2: modifica della modalità di connessione

Android ha diverse modalità di connessione che a volte sono la causa di questo problema. In caso di adb, abbiamo bisogno di MTP (Media Transfer Protocol) . Una cosa da notare è che il tuo smartphone potrebbe avere Trasferisci file invece di MTP che è lo stesso. Per questo, quello che devi fare è:

  1. Assicurarsi che il dispositivo sia collegato correttamente.
  2. Aprire la finestra di notifica e selezionare la notifica della connessione USB .
  3. Qui, seleziona MTP come modalità di connessione.

    Seleziona MTP come modalità di connessione

    Nota: alcune persone hanno riferito che selezionando la modalità PTP ha funzionato per loro, assicurati di provare anche quello.

Metodo 3: aggiornamento dell'interfaccia ADB

A volte, il problema è dovuto a un driver di interfaccia ADB obsoleto. Per aggiornare il driver, quello che devi fare è:

  1. Sul tuo computer, fai clic destro su " Risorse del computer " e seleziona Gestione dispositivi .
  2. Sotto Altri dispositivi, vedrai " Interfaccia Android ADB " o " Telefono Android ". Fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare "Aggiorna software driver".

    Aggiornamento driver interfaccia ADB
  3. Successivamente, seleziona " Cerca il software del driver nel mio computer ".
  4. Quindi, seleziona "Fammi scegliere da un elenco di driver di dispositivo sul mio computer".
  5. Apparirà una finestra, assicurati che ' Mostra tutti i dispositivi ' sia evidenziato e fai clic su Avanti.

    Evidenzia Mostra tutti i dispositivi
  6. Fai clic sull'opzione "Disco driver".
  7. Vai dove hai installato il tuo SDK che di solito è C: \ Programmi \ Android \ android-sdk \ extras \\ google \ usb_driver \ dove dovrai fare doppio clic su android_winusb.inf
  8. Seleziona "Interfaccia Android ADB" dall'elenco.

    Seleziona Interfaccia ADB Android
  9. Fai clic su " ", quindi su " Installa ".
  10. Attendere il completamento dell'installazione, quindi chiudere la finestra.

Puoi provare a riconnettere il tuo dispositivo se non lo riconosce già.

Metodo 4: installazione del driver Windows ADB universale

Se sei sicuro che le soluzioni sopra menzionate non funzioneranno per te o non abbiano funzionato per te, l'installazione di Universal ADB Windows Driver potrebbe essere la soluzione per te. È abbastanza semplice, scarica il driver dal loro sito ufficiale e installalo.

Puoi scaricare il driver da qui.

Metodo 5: ripristino del processo

A volte capita che tutto il resto funzioni ma non riesci ancora a elencare il tuo smartphone - il che significa che hai installato il driver USB, abilitato il debug USB ecc. In questi casi, uccidere il server e riavviarlo potrebbe aiutarti. Per fare ciò, digitare i seguenti comandi nella riga di comando

 adb kill-server adb start-server 

ADB Kill / Start Server

Metodo 6: sostituzione del cavo

Infine, se non funziona nulla per te, procurarti un nuovo cavo potrebbe essere la soluzione giusta per te. Le possibilità che il cavo sia difettoso sono alte, il che significa che, indipendentemente da ciò che fai, il tuo problema rimarrà poiché il problema non è con il tuo driver ma piuttosto con l'hardware. Per verificare se il cavo è difettoso o meno, provare quanto segue:

  1. Collegare il cavo a una porta su un caricabatterie.
  2. Prova a caricare lo smartphone con quel cavo.

Se non si avvia la ricarica, significa che il cavo è difettoso e dovrai acquistarne un altro.

Articoli Interessanti