Come risolvere VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR (0x00000113) su Windows 10

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Diversi utenti hanno segnalato che il loro PC si blocca spesso con il codice di errore della schermata blu VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR . Questo particolare errore appare molto raramente e ha il valore di controllo bug di 0x00000113 che è indicativo di una violazione nel sottosistema del kernel grafico Microsoft DirectX. In genere, questo errore si verifica ogni volta che c'è un driver corrotto che interferisce con la normale funzionalità della GPU.

VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR è segnalato solo su Windows 10. Quasi all'unanimità, il codice di errore si verifica dopo un grande aggiornamento di Windows (come Creators Update o Anniversary Update) o dopo che l'utente ha completato il processo di aggiornamento a Windows 10 da una versione precedente Versione di Windows.

Cosa sta causando il problema VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR

Dopo aver esaminato il problema e aver esaminato vari rapporti degli utenti, siamo riusciti a identificare diverse potenziali cause che causeranno questo particolare errore. Di seguito è riportato un elenco di potenziali colpevoli che potrebbero scatenare l'incidente BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR :

  • Violazione del sottosistema del kernel grafico DirectX : questo particolare problema è spesso innescato da una installazione DirectX errata o da diversi file DLL (libreria a collegamento dinamico) danneggiati. In questo caso particolare, la soluzione sarebbe reinstallare l'intera libreria DirectX.
  • Il driver grafico Nvidia si arresta in modo anomalo sul DXGKRNL: esiste un driver Nvidia estremamente vecchio, febbraio 2015, noto per causare arresti anomali di BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR .
  • L'incidente è facilitato da un alimentatore intermittente : il problema è completo su laptop con un alimentatore difettoso. Apparentemente, interruzioni continue tra l'alimentazione principale e la batteria possono innescare questo errore.
  • Il problema è causato da una versione del BIOS obsoleta : diversi utenti segnalano che il problema è stato risolto non appena hanno aggiornato la loro versione del BIOS alla versione più recente.
  • Una suite di sicurezza di terze parti sta causando l'arresto anomalo - Esistono alcuni rapporti degli utenti che puntano verso un antivirus di terze parti come colpevole che provoca l' arresto anomalo di BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR .

Come risolvere il problema IDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR

Se stai attualmente lottando per risolvere questo particolare problema, la seguente guida ti fornirà diverse guide per la risoluzione dei problemi di qualità. Di seguito è disponibile una raccolta di metodi che altri utenti che hanno tentato di risolvere lo stesso errore hanno utilizzato correttamente.

Per i migliori risultati, inizia con il primo metodo e segui il resto in ordine fino a quando non ti imbatti in una correzione che ti consente di risolvere o aggirare il problema. Cominciamo!

Metodo 1: aggiorna Nvidia Driver all'ultima versione (se applicabile)

Se hai una scheda grafica dedicata Nvidia, c'è una piccola possibilità che il problema sia causato da un driver problematico rilasciato da Nvidia nel febbraio 2015. Naturalmente, questo non è applicabile se hai aggiornato il tuo driver grafico all'ultima versione. Ma se non lo hai fatto, inizia navigando sulla pagina di download di Nvidia e installando l'ultimo driver disponibile in base al tuo modello GPU. In questo modo ci assicureremo che il problema non sia causato da un driver della scheda grafica.

Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione:

  1. Visita questo link ( qui ) e seleziona il tuo prodotto e il sistema operativo che stai utilizzando.

    Scarica l'ultimo driver Nvidia in base al tuo modello GPU

    Nota: tieni presente che se apri il link sopra con Internet Explorer o il browser Edge, verrai reindirizzato automaticamente al driver GPU (stabile) più recente disponibile per la tua scheda grafica dedicata.

  2. Una volta scaricato il driver, apri l'eseguibile di installazione e segui le istruzioni visualizzate per portare il tuo driver grafico all'ultima versione.
  3. Al termine dell'installazione del driver, riavviare il computer. Al successivo avvio, provare a replicare lo stesso comportamento che in precedenza aveva prodotto l' arresto anomalo BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR .

Se l'errore persiste, continuare con il metodo seguente di seguito.

Metodo 2: aggiorna o disinstalla suite di sicurezza di terze parti

Alcuni utenti hanno segnalato che il problema è stato risolto in modo permanente non appena hanno deciso di disinstallare la suite di sicurezza di terze parti. MC Afee è comunemente segnalato come il colpevole che causa il BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR .

Tuttavia, questo è confermato solo per i client di sicurezza di terze parti obsoleti, quindi prima di prendere la decisione di disinstallare il software di sicurezza in modo permanente, forse prova ad aggiornare prima il client all'ultima versione.

Se l'aggiornamento del client non ha fatto alcuna differenza, è possibile seguire i passaggi seguenti per disinstallare completamente il client di sicurezza. A partire da ora, non ci sono segnalazioni da parte di utenti che confermano che questo problema si verifica con la soluzione di sicurezza integrata (Windows Defender) - considerare l'utilizzo di questo se il problema viene risolto dopo la disinstallazione del client di terze parti.

Ecco una guida rapida alla disinstallazione del client di terze parti:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare " appwiz.cpl " e premere Invio per aprire la finestra Programmi e funzionalità .

    Esegui finestra di dialogo: appwiz.cpl
  2. All'interno della finestra Programmi e funzionalità, scorrere l'elenco delle applicazioni per individuare il client antivirus di terze parti. Una volta fatto, fai clic con il tasto destro sulla voce e scegli Disinstalla.
  3. Seguire le istruzioni visualizzate per disinstallare il client antivirus di terze parti dal sistema.
  4. Per garantire che la suite di sicurezza non abbia lasciato alcun file residuo che potrebbe causare ulteriori interferenze, utilizzare questo articolo ( qui ) per garantire una completa disinstallazione.
  5. Riavvia il tuo computer. Al prossimo avvio, Windows Defender si avvierà automaticamente e fungerà da suite di protezione della sicurezza. Verifica se il problema è stato risolto replicando lo stesso comportamento che ha attivato il BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR .

Se il problema persiste, continuare con il metodo seguente di seguito.

Metodo 3: verifica della presenza di incoerenze nell'alimentatore

Esistono diversi casi confermati su laptop e notebook in cui il problema è stato causato da un alimentatore difettoso. Se si notano frequenti dimmer dello schermo (simile a quando si rimuove l'alimentazione), il problema potrebbe verificarsi a causa di un contatto difettoso continuo sulla fornitura al caricabatterie.

Apparentemente, cambiamenti intermittenti tra l'alimentazione principale e la carica della batteria potrebbero portare in tempo a crash VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR BSOD.

Per verificare se questo scenario è applicabile, monitorare il computer per eventuali frequenti cambi tra l'alimentazione e la batteria. Se vedi che l'alimentatore sta accendendo e spegnendo l'alimentazione, controlla se il problema si ripete mentre l'alimentazione è scollegata. In caso contrario, potrebbe essere necessario acquistare un nuovo cavo per l'alimentatore o sostituire la porta dell'alimentatore.

Metodo 4: reinstallare i driver della scheda grafica

Se tutti i metodi sopra indicati non hanno avuto esito positivo, vediamo se la reinstallazione di un driver grafico risolverà il problema. Diversi utenti hanno riferito che il problema è stato risolto dopo aver utilizzato Gestione dispositivi, Programmi e funzionalità per disinstallare qualsiasi cosa correlata alla loro GPU e poi scaricato di nuovo attraverso i canali ufficiali.

Ecco una breve guida su come fare questo:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare " devmgmt.msc " e premere Invio per aprire Gestione dispositivi . Se richiesto dall'UAC, selezionare .

    Esegui finestra di dialogo: devmgmt.msc
  2. All'interno di Gestione dispositivi, espandi il menu Schede video e disinstalla tutti i driver grafici facendo clic con il pulsante destro del mouse su di essi e selezionando Disinstalla dispositivo . Se si dispone anche di una soluzione per scheda grafica integrata, disinstallare entrambi i driver.

    Fare clic con il tasto destro del mouse sul driver e selezionare Disinstalla
  3. Una volta disinstallati i driver GPU da Gestione dispositivi, chiudere l'utilità.
  4. Premi nuovamente il tasto Windows + R per aprire un'altra finestra di dialogo Esegui . Questa volta, digita " appwiz.cpl " e premi Invio per aprire la schermata Programmi e funzionalità .

    Esegui finestra di dialogo: appwiz.cpl
  5. Scorri l'elenco delle applicazioni e disinstalla tutto ciò che riguarda il produttore della tua GPU (Nvidia, AMD o Intel). Puoi renderti più semplice organizzandoli tramite la colonna Publisher . Fare clic con il tasto destro su ogni voce relativa alla GPU e fare clic su Disinstalla, quindi seguire le istruzioni visualizzate per disinstallare il software.

    Disinstallare tutto il software relativo alla GPU
  6. Una volta disinstallato ogni driver, riavviare il computer manualmente se non viene richiesto di farlo automaticamente.
  7. Al prossimo avvio, visitare la pagina di download associata al produttore della GPU e scaricare l'ultima versione del driver disponibile per il proprio modello di scheda grafica. Ecco un elenco con link in base ai produttori:

    Pagina di download di Nvidia

    Pagina di download di AMD

    Pagina di download di Intel Graphics

  8. Scarica e installa il driver appropriato in base al modello della GPU e al sistema operativo.
  9. Riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio.

Se il problema persiste, continuare con il metodo seguente di seguito.

Metodo 5: aggiorna la versione del BIOS all'ultima

Diversi utenti che lottano per risolvere lo stesso errore hanno segnalato che gli arresti BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR BSOD si sono arrestati non appena hanno aggiornato la loro versione del BIOS all'ultima versione. Questo è principalmente segnalato per essere efficace sui laptop Lenovo.

Ma poiché i passaggi per l'aggiornamento del BIOS sono molto diversi a seconda del produttore della scheda madre, non possiamo davvero fornirti una guida dettagliata. Tuttavia, dovresti essere in grado di ottenere istruzioni specifiche se esegui una query di ricerca su " modello di scheda madre + aggiornamento BIOS " o se visiti la documentazione ufficiale del produttore dal loro sito Web ufficiale.

Tieni presente che il processo di aggiornamento della versione del BIOS è stato notevolmente semplificato dalla maggior parte dei produttori negli ultimi anni. La maggior parte di essi richiede solo di scaricare un eseguibile di installazione.

Se l'aggiornamento della versione del BIOS non ha risolto il problema o si stava già utilizzando la versione più recente, continuare con il metodo seguente di seguito.

Metodo 6: utilizzo di un punto di ripristino del sistema

Se il problema VIDEO-DXGKRNL-FATAL-ERROR ha iniziato a verificarsi solo immediatamente dopo l'installazione di un aggiornamento di Windows, dovresti essere in grado di risolverlo utilizzando un punto di Ripristino configurazione di sistema precedente. Ripristino configurazione di sistema è un'utilità di Windows integrata che consente agli utenti di riportare il computer a uno stato precedente.

Se sei abbastanza fortunato da avere un precedente punto di Ripristino configurazione di sistema creato prima dell'installazione dell'aggiornamento responsabile dell'errore, dovresti essere in grado di risolvere l'errore. Ecco una breve guida su come eseguire questa operazione:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare " rstrui " e premere Invio per aprire la procedura guidata Ripristino configurazione di sistema.

    Esegui finestra di dialogo: rstrui
  2. Fare clic su Avanti nella schermata iniziale di Ripristino configurazione di sistema.
  3. Nella schermata successiva, selezionare la casella associata a Mostra altri punti di ripristino . Quindi, scegli un punto di ripristino precedente all'apparizione degli arresti anomali BSOD VIDEO_DXGKRNL_FATAL_ERROR e premi nuovamente il pulsante Avanti .

    Abilita Mostra più punti di ripristino e fai clic su Avanti
  4. Fare clic su Fine, quindi confermare facendo clic su per avviare il processo di ripristino. Durante questo processo, il computer verrà riavviato e verrà ripristinato lo stato della macchina precedente.
  5. È possibile impedire che lo stesso aggiornamento crei nuovamente il problema seguendo questo articolo ( qui ) per utilizzare Diagnostica di Windows Update per nascondere l'aggiornamento dalla WU.

Articoli Interessanti