Come risolvere "L'INF di terze parti non contiene informazioni sulla firma digitale"

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Gli utenti riscontrano il messaggio di errore " L'INF di terze parti non contiene informazioni sulla firma digitale " quando tentano di installare driver di terze parti sul proprio computer. Di solito sono presenti due tipi di driver, ovvero di terze parti (non sviluppati dai produttori) e driver ufficiali (driver sviluppati dai produttori).

L'INF di terze parti non contiene informazioni sulla firma digitale

La differenza tra i due driver è quella di una firma digitale. Una firma digitale indica se un driver è "firmato" dal produttore ed è autentico. Qui, va notato che i driver di terze parti potrebbero funzionare anche sul tuo computer ma non garantiscono stabilità e possono fallire in diverse situazioni.

Gli utenti affrontano questo messaggio di errore quando vengono installati driver di terze parti sul computer. Anche se ti consigliamo di utilizzare sempre i driver ufficiali, potrebbe esserci una necessità che potrebbe costringerti a farlo. In questo articolo, esamineremo diversi modi in cui è possibile ignorare questo messaggio di errore e correggere facilmente i driver di terze parti senza interferenze.

Che cos'è un file INF?

Un file INF è un tipo di file di testo che accompagna un driver e contiene istruzioni per Windows su come installare il driver nel sistema. Nelle precedenti iterazioni di Windows (Windows 7 e precedenti), il file INF non conteneva firme digitali. Tuttavia, nelle ultime iterazioni, viene implementata la funzione di "applicazione della firma del driver" che garantisce che solo i driver con firme valide possano essere installati. Questi driver sono generalmente installati da Microsoft.

Nota: prima di passare alle soluzioni, assicurarsi che il dispositivo di cui si sta tentando di installare i driver sia effettivamente legittimo e valido. Se l'hardware è danneggiato o non verificabile, assicurarsi di arrivare al fondo delle sue caratteristiche e quindi procedere.

Come forzare l'installazione del driver bypassando il messaggio di errore?

Nonostante la necessità di questa funzionalità di sicurezza, Microsoft ha implementato diverse backdoor che consentono agli utenti di installare i driver sul computer senza l'applicazione di driver digitali. In questo articolo, discuteremo i modi in cui è possibile bypassare il messaggio di errore e installare il driver con facilità.

Avvertimento:

Prima di procedere, è opportuno tenere debitamente conto del fatto che non tutti i driver di terze parti sono affidabili e alcuni potrebbero persino essere dannosi. Prima di iniziare a installare i driver in modo forzato, accertarsi che il driver sia legittimo e non rappresenti un rischio per il computer o il sistema operativo. Lo scenario migliore sarebbe quello di scaricare i driver dal sito del produttore stesso che dimostreremo di seguito.

Nota: assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore sul tuo computer e di avere il backup dei tuoi dati per ogni evenienza.

Soluzione 1: download di driver dal sito Web del produttore

Prima di provare altre soluzioni alternative in cui installiamo lo stesso driver con forza, è essenziale "provare" a cercare e scaricare un driver verificato dal sito Web ufficiale del produttore. Poiché tutti i lettori tenteranno di installare driver diversi, abbiamo delineato un metodo generico che è possibile seguire.

  1. Il primo passo è determinare quale dispositivo stai installando i driver. Puoi guardare l' etichetta del dispositivo o accedere a Gestione dispositivi (premi Windows + R, digita " devmgmt.msc " nella finestra di dialogo e premi Invio).
  2. Dopo aver determinato il driver che si sta tentando di installare, visitare il sito Web ufficiale del produttore.

    Download di driver dal sito Web del produttore
  3. Qui, dopo aver localizzato il driver, avrai diverse opzioni di download (ad esempio, di diverse versioni di Windows, ecc.). Seleziona quello che ritieni adatto al tuo caso e scaricalo in una posizione accessibile.
  4. Ora puoi fare doppio clic sul file eseguibile per installare direttamente il driver e, se non funziona, puoi accedere nuovamente a Gestione dispositivi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul dispositivo e selezionare Aggiorna driver .
  5. Ora, seleziona Cerca nel mio computer il software del driver e passa al driver scaricato.
  6. Dopo aver installato il driver, riavviare il computer e verificare se il problema è stato risolto.

Soluzione 2: disabilitazione dell'applicazione del driver tramite il prompt dei comandi

Di solito ci sono due metodi attraverso i quali è possibile disabilitare l'applicazione del driver. Uno dove lo disabilitiamo usando il tuo prompt dei comandi e un altro dove lo disabilitiamo usando le opzioni di avvio. Andremo prima con il primo metodo in quanto è più facile ed efficiente. Assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore sul tuo computer prima di procedere.

  1. Premi Windows + S, digita "prompt dei comandi" nella finestra di dialogo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione e seleziona Esegui come amministratore .
  2. Una volta nel prompt dei comandi, eseguire il comando seguente:
 bcdedit / set loadoptions DDISABLE_INTEGRITY_CHECKS & bcdedit / set test accendendo 

Disabilitazione dell'applicazione driver tramite il prompt dei comandi
  1. Ora chiudi il prompt dei comandi e riavvia il computer. Ora prova a installare il driver e vedi se il problema è stato risolto.

Soluzione 3: disabilitazione dell'applicazione tramite le impostazioni di avvio

Se il metodo sopra descritto in qualche modo non funziona per te, possiamo andare avanti e provare a disabilitare Driver Enforcement attraverso le impostazioni di avvio. Le impostazioni di avvio di Windows contengono diverse opzioni che consentono agli utenti di entrare in uno stato RE come la modalità provvisoria, ecc. Accederemo a quel menu e quindi proveremo a installare i driver. Assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore.

  1. Fai clic sull'icona di Windows> Chiudi o esci> tieni premuto Maiusc e premi Riavvia.
  2. Questa sequenza avvierà Windows in un ambiente di recupero che sarà una schermata blu con diverse opzioni. Ora fai clic sul pulsante Risoluzione dei problemi .

    Risoluzione dei problemi - Windows RE
  3. Ora fai clic sul pulsante Opzioni avanzate .

    Opzioni avanzate - Windows RE
  4. Dalla schermata successiva, selezionare Impostazioni di avvio .

    Impostazioni di avvio - Windows RE
  5. Una volta nelle impostazioni di avvio, fai clic sul pulsante Riavvia per riavviare completamente il computer.

    Riavvio del computer
  6. Dopo il riavvio del computer, verranno visualizzate diverse impostazioni di avvio. Fare clic sul numero 7 sulla tastiera che mappa per disabilitare l'applicazione della firma del conducente .

    Disabilita l'applicazione della firma del driver.
  7. Dopo aver apportato le modifiche, il computer verrà avviato con l'applicazione della firma del driver digitale disabilitata. Ora puoi installare facilmente il driver che ti ha causato problemi.

Soluzione 4: esecuzione di un controllo dei file di sistema

Se stai tentando di installare driver verificati da Microsoft che vengono scaricati dal sito stesso e che si verifica ancora il messaggio di errore, probabilmente significa che ci sono alcuni problemi con i file di Windows stessi. Questo scenario può verificarsi quando il modulo di applicazione del driver è danneggiato o è in una configurazione di errore. Qui, possiamo eseguire un controllo dei file di sistema che scansionerà tutti i tuoi file di installazione e cercherà qualsiasi discrepanza dal manifest online. In caso di problemi, il file problematico verrà sostituito con una nuova copia.

  1. Premi Windows + S, digita "prompt dei comandi" nella finestra di dialogo, fai clic con il pulsante destro del mouse sull'applicazione e seleziona Esegui come amministratore .
  2. Una volta in un prompt dei comandi con privilegi elevati, eseguire i seguenti comandi uno per uno e assicurarsi che siano completi:
 sfc / scannow DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

Esecuzione di un controllo file di sistema
  1. Quest'ultimo comando risolve eventuali problemi che il programma di verifica dei file di sistema diagnostica durante l'esecuzione della scansione. Il controllo file analizza tutti i file Windows in base a un manifest predefinito. Se rileva discrepanze, ti avverte e tenta di sostituire il file danneggiato con una nuova copia che scarica dal Web.

Soluzione 5: diagnosi dell'installazione di Windows

Se tutti i metodi di cui sopra non funzionano e stai davvero cercando di installare un driver valido sul tuo computer ma non sei in grado di farlo a causa del messaggio di errore, probabilmente significa che c'è un problema con l'installazione di Windows stessa. Qui, aggiorneremo prima Windows all'ultima build e vedremo se questo risolve un problema. In caso contrario, proveremo a ripristinare da un punto di ripristino in cui il problema non si è verificato. Se anche questo non riesce, puoi andare avanti e installare Windows da un nuovo file ISO.

  1. Premi Windows + S, digita "aggiorna" nella finestra di dialogo e apri le Impostazioni di aggiornamento.
  2. Una volta nelle impostazioni, fai clic su Controlla aggiornamenti .

    Verifica aggiornamenti - Windows

Windows inizierà ora a verificare la presenza di eventuali aggiornamenti validi disponibili. Se ne trova, assicurati di scaricare e installare gli aggiornamenti e di riavviare correttamente il computer.

Se l'aggiornamento di Windows all'ultima build non aiuta a nulla, proveremo a ripristinare il tuo computer. I punti di ripristino vengono fatti lungo la strada ogni volta che si installa una nuova applicazione o quando viene installato un nuovo aggiornamento. Qui, devi indovinare a che punto il tuo Windows ha funzionato perfettamente. Selezionare quel punto tra i punti di ripristino disponibili usando il metodo indicato di seguito.

  1. Premi Windows + S per avviare la barra di ricerca del menu Start. Digita " ripristina " nella finestra di dialogo e seleziona il primo programma che compare nel risultato.
  2. Una volta nelle impostazioni di ripristino, premere Ripristino configurazione di sistema presente all'inizio della finestra nella scheda Protezione sistema.
  3. Ora si aprirà una procedura guidata che ti guiderà attraverso tutti i passaggi per ripristinare il sistema. Premere Avanti e procedere con tutte le ulteriori istruzioni.

Ripristino di Windows
  1. Ora seleziona il punto di ripristino dall'elenco di opzioni disponibili. Se hai più di un punto di ripristino del sistema, saranno elencati qui.

Selezione del punto di ripristino
  1. Ora Windows confermerà le tue azioni per l'ultima volta prima di avviare il processo di ripristino del sistema. Salvare tutto il lavoro e eseguire il backup dei file importanti per ogni evenienza e procedere con il processo.

È possibile ottenere ulteriori informazioni sul ripristino del sistema per acquisire maggiori informazioni su ciò che fa e quali sono i processi coinvolti.

Se anche il ripristino del sistema non funziona correttamente, puoi consultare il nostro articolo su Come pulire Installa Windows 10. Speriamo che questo risolva il problema.

Articoli Interessanti