Come risolvere Outlook che non si connette al server di posta elettronica

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Outlook è un gestore di informazioni personali che viene utilizzato principalmente per recuperare le e-mail e fa parte di Microsoft Office Suite. Ciò che rende Outlook diverso dagli altri gestori di posta elettronica è la capacità di memorizzare note, include un calendario e anche un diario. Gli utenti potrebbero anche usarlo per la navigazione web.

Outlook non in connessione

Outlook è in circolazione da un po 'di tempo ed è uno dei prodotti principali di Microsoft. Nonostante la sua popolarità, ci sono diversi casi in cui gli utenti non sono in grado di connettere Outlook al server rispettato o rendere attiva la propria posta elettronica. Questo è un problema molto comune e ricorrente e non dipende da alcun aggiornamento. In questo articolo, esamineremo tutti i motivi per cui si verifica questo problema e anche quali sono le possibili soluzioni alternative per risolverlo.

Cosa causa Outlook non connettersi?

Outlook è sostanzialmente un'applicazione autonoma che tenta di connettersi periodicamente ai server di posta. C'è anche un'opzione per lavorare offline in Outlook. Outlook funziona recuperando tutte le e-mail nella memoria locale e consente di visualizzare le e-mail dal computer. Tuttavia, ciò potrebbe non funzionare se l'applicazione stessa non è in grado di connettersi. Ecco alcuni dei motivi per cui ciò potrebbe accadere:

  • Cattiva connessione a Internet: non possiamo ignorare l'ovvio motivo per cui potresti non essere in grado di collegarti a Outlook. Se si dispone di una connessione Internet errata / assente, la connessione a Internet sarà impossibile.
  • Funziona offline: Outlook ha una funzionalità di "Lavora offline" che consente agli utenti di rimanere disconnessi da Internet sfruttando la piena funzionalità dell'applicazione. Se questa funzione è abilitata, Outlook non si connetterà a Internet.
  • Componenti aggiuntivi di Outlook di terze parti: Outlook, come altri prodotti Office, consente agli utenti di utilizzare componenti aggiuntivi di terze parti nell'applicazione. Questi componenti aggiuntivi potrebbero essere utili per te ma sono noti per causare numerosi problemi con l'applicazione stessa.
  • Corruzione dell'account: un altro motivo per cui potresti non essere in grado di connettere Outlook alla rete è che l'account che stai utilizzando è in qualche modo corrotto o presenta problemi propri. In questo caso, l'applicazione non sarà in grado di utilizzare il tuo account per accedere al server di posta.
  • File di dati corrotto: un altro motivo interessante che abbiamo riscontrato è stato il danneggiamento dei file di dati di Outlook. Questo scenario si verifica molto soprattutto in condizioni in cui Outlook non è stato in grado di aggiornare correttamente i propri dati a causa di un arresto improvviso.
  • Applicazione obsoleta: Microsoft rilascia numerosi aggiornamenti tra cui patch di sicurezza per tutte le sue applicazioni di Office. Questi aggiornamenti riguardano anche correzioni di bug che potrebbero affliggere l'applicazione.
  • Installazione corrotta di Office: Outlook fa parte di Microsoft Office / Office 365. Office fa parte di una suite di applicazioni che include Word, Excel, ecc. Se l'installazione stessa è danneggiata, Outlook non sarà in grado di connettersi a Internet.
  • Computer in stato di errore: anche se questo potrebbe essere raro, ma ci siamo anche imbattuti in situazioni in cui il computer stesso si trovava in uno stato di errore. Il ciclo di accensione e spegnimento del computer di solito risolve il problema.

Prima di procedere con le soluzioni, assicurati di aver effettuato l'accesso come amministratore sul tuo computer. Inoltre, dovresti conoscere le credenziali del tuo account che stai utilizzando in Outlook insieme all'indirizzo del server webmail poiché potremmo ripristinare diversi moduli. Inizia con la prima soluzione e procedi verso il basso in quanto sono elencati in base alla difficoltà e all'efficacia.

Soluzione 1: accensione e spegnimento del computer

Prima di iniziare a implementare soluzioni alternative adeguate, proveremo innanzitutto a riavviare completamente il computer e il router in modo da eliminare tutte le configurazioni di errore in cui si trovano. Questi dispositivi sono noti per entrare in stati di errore ogni tanto a causa di un aggiornamento errato o arresti imprevisti . I router, in particolare, sono noti per entrare in stati di errore e rimanere così fino a quando non vengono ciclicati. Assicurati di salvare il tuo lavoro prima di procedere.

  1. Spegni il computer e il router. Ora, togliere l' alimentazione principale e tenere premuto il pulsante di accensione per circa 2-3 minuti.

    Accensione e spegnimento del computer
  2. Ora attendi circa 5-8 minuti prima di ricollegare l'alimentazione e accendere i tuoi dispositivi. Ora prova a connetterti alla rete dopo che ha iniziato a trasmettere e controlla se il problema è stato risolto e sei in grado di connetterti a Outlook senza problemi.

Se il ciclo di alimentazione non funziona e non riesci ancora a connetterti correttamente, dovresti passare al passaggio successivo di controllo di Internet.

Soluzione 2: controllo della connessione a Internet:

Un'altra cosa da verificare prima di iniziare soluzioni alternative tecniche è che esiste una connessione Internet valida. Se si verifica un problema con la rete o non è aperta, non sarà possibile connettersi a nessun server. In questa soluzione, ti forniremo suggerimenti su come assicurarti che Internet funzioni e anche su come ripristinare il tuo router se le cose non vanno per il verso giusto.

  • Prova a connettere un altro dispositivo alla stessa rete. Se il dispositivo ha Outlook, prova ad avviarlo e vedi se funziona correttamente.
  • Prova ad accedere al tuo browser e vai al sito Web della posta e vedi se riesci a recuperare la posta da lì. Se c'è un problema lì e non riesci a connetterti, probabilmente significa che c'è un problema con i server.
  • Se si utilizza una rete Internet pubblica o organizzativa, si consiglia di passare a una rete privata, Internet aperta e pubblica ha un accesso limitato che impedisce ad alcune applicazioni di funzionare come previsto.

Se tutti i suggerimenti sopra riportati non funzionano e non riesci ad accedere a Internet, puoi andare avanti e provare a ripristinare il router come spiegato di seguito:

Prima di iniziare a ripristinare il router, è necessario annotare le configurazioni del router. Ogni ISP ha impostazioni specifiche salvate sul tuo router. Se ripristiniamo il router, queste configurazioni andranno perse e avrai un altro problema a portata di mano. Qui, è necessario passare all'indirizzo IP associato al router. Questo è presente sul retro del dispositivo o nella confezione del router. Questo può essere qualcosa come "192.168.1.2". Se non riesci a trovare l'indirizzo, Google modella il tuo router e ottieni le informazioni dal Web.

  1. Cerca un pulsante sul retro del router e premilo per ~ 6 secondi fino a quando il router si spegne e riaccende per indicare il ripristino.

    Ripristino del router
  2. Dopo aver inserito le configurazioni (se presenti), ricollegare la console alla rete e verificare se la mancata inizializzazione della rete è stata risolta per sempre.

Soluzione 3: disattivare il lavoro offline

Outlook ha una funzionalità di lavorare offline. Questa modalità è di solito attivata dalle persone quando non hanno accesso a Internet e vogliono comunque utilizzare Outlook e controllare le vecchie e-mail o lavorare nell'area di lavoro. In modalità offline, Outlook non si connetterà a nessun server né recupererà e-mail anche se Internet è disponibile. Qui in questa soluzione, navigheremo alle impostazioni di Outlook e ci assicureremo che la modalità di lavoro offline sia disattivata.

  1. Avvia Outlook sul tuo computer.
  2. Ora, fai clic sulla scheda Invia / Ricevi e cerca il pulsante Lavora offline .

    Funziona in modalità offline - Outlook
  3. Se l'opzione è disattivata, significa che la modalità è attiva. Fare clic una volta per disattivarlo. Ora prova a connetterti e vedi se il problema è stato risolto.

Soluzione 4: controllo degli aggiornamenti

Prima di riparare il tuo account Outlook e ripristinare i file di dati, verificheremo innanzitutto se ci sono aggiornamenti che potrebbero essere disponibili per Outlook e Windows. Di solito, Office 365 (o Office normale) viene aggiornato automaticamente ogni volta che è disponibile un aggiornamento. Gli aggiornamenti di Office fanno parte degli aggiornamenti di Microsoft stessi e non devi fare nulla.

Tuttavia, se hai annullato l'aggiornamento imminente o lo hai posticipato manualmente, Outlook non verrà aggiornato all'ultima build. I bug sono comuni in tutte le applicazioni anche se sono sviluppati da Microsoft. Con i nuovi aggiornamenti, insieme alle nuove funzionalità, i bug esistenti vengono corretti. In questa soluzione, controlleremo Outlook e Windows sia per potenziali aggiornamenti.

  1. Avvia Outlook . Una volta che sei nell'applicazione, fai clic sul pulsante File presente nella parte in alto a sinistra dello schermo.

    File - Outlook
  2. Ora, fai clic su Account di Office dalla barra di navigazione a sinistra e fai clic su Opzioni di aggiornamento presenti sul lato destro dello schermo.

    Opzioni di aggiornamento - Outlook
  3. Se ci sono aggiornamenti, Windows scaricherà e installerà automaticamente sul tuo computer.

Si consiglia inoltre di aggiornare Windows anche all'ultima build. Windows rilascia patch di sicurezza per i prodotti Office 365.

  1. Premi Windows + S, digita " aggiorna " nella finestra di dialogo e apri l'applicazione.
  2. Una volta nelle impostazioni di aggiornamento, fai clic sul pulsante Verifica aggiornamenti e attendi che Microsoft si connetta ai server.

    Verifica aggiornamenti - Windows
  3. Se c'è qualche aggiornamento, verrà scaricato automaticamente e installato sul computer.
  4. Riavvia il computer dopo entrambi gli aggiornamenti e ora prova a connetterti. Controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 5: riparazione dell'account Outlook

Se tutti i metodi sopra indicati non funzionano, proveremo a riparare il tuo account Outlook sul tuo computer. Qui, l'account Outlook fa riferimento alle informazioni relative agli indirizzi e-mail o ai server che hai inserito nell'applicazione. Queste impostazioni potrebbero talvolta essere interrotte e quindi causare vari problemi come l'applicazione non connessa. In questa soluzione, andremo alle impostazioni dell'account Outlook e tenteremo manualmente di riparare il tuo account. In caso di problemi, Outlook se ne occuperà automaticamente.

  1. Avvia Outlook e fai clic sulla scheda File presente nella parte in alto a sinistra dello schermo.
  2. Ora, fai clic su Informazioni e quindi seleziona il tuo account dal menu a discesa. Ora, fai clic su Impostazioni account e social network, quindi fai clic su Impostazioni account .

    Impostazioni account - Outlook
  3. Ora, seleziona l'indirizzo e-mail che causa il problema e fai clic sul pulsante Ripara presente nella parte in alto a sinistra dello schermo.

    Riparazione dell'account Outlook
  4. Ti verrà ora richiesto di inserire i tuoi dati o di confermarli. Si consiglia di rimuovere la password e inserirla di nuovo. Ciò eliminerà la possibilità di aver inserito una password errata.

    Immissione dei dettagli dell'account - Outlook
  5. Premi Avanti . Ora Outlook proverà automaticamente a stabilire una connessione con i server e quindi a diagnosticare eventuali problemi (se presenti).

    Account di riparazione di Outlook
  6. Dopo che l'account è stato riparato, controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 6: disabilitazione delle estensioni

Normalmente, la maggior parte delle estensioni disponibili per Outlook sono di sviluppatori verificati. Tuttavia, non tutti funzionano correttamente e alcuni addirittura sono in conflitto con le impostazioni di Outlook e causano il mancato funzionamento o la connessione. Qui, ciò che dovresti fare è disabilitare tutte le estensioni e quindi provare a connetterti. Se la connessione ha esito positivo, significa che si è verificato un problema con un'estensione. Quindi è possibile abilitarli uno per uno e quindi diagnosticare quale causa il problema.

  1. Avviare Outlook e accedere a File> Opzioni . Fai clic su Componenti aggiuntivi dalla barra di navigazione a sinistra nelle Opzioni.
  2. Nella parte inferiore del pannello di destra, verrà visualizzato il pulsante Vai accanto a Gestisci . Fai clic una volta.

    Impostazioni del componente aggiuntivo - Outlook
  3. Ora deseleziona tutte le estensioni e fai clic su OK .

    Disabilitazione delle impostazioni del componente aggiuntivo
  4. Riavvia l'applicazione Outlook e controlla se il problema è stato risolto. In tal caso, è possibile seguire la procedura per diagnosticare il componente aggiuntivo problematico come spiegato sopra.

Soluzione 7: ricostruzione del file di dati di Outlook

Prima di reinstallare / riparare i file di installazione di Office 365, vale la pena ricostruire l'intero file di dati di Outlook. Outlook salva i suoi dati in un file esterno. Questo è un tipo di archiviazione per l'applicazione che utilizza nelle sue operazioni. In questa soluzione, elimineremo il file di dati. Quindi, quando avvieremo Outlook, noterà immediatamente che manca il file di dati e quindi tenterà di ricrearlo da zero. Ciò risolverà eventuali problemi di corruzione (se presenti).

  1. Passare alle impostazioni dell'account come abbiamo fatto nella soluzione 5 durante la riparazione dell'account.
  2. Ora, fai clic sulla scheda File di dati e dopo aver selezionato l'account e-mail che causa problemi, fai clic su Apri posizione file .

    Apertura della posizione del file di dati di Outlook
  3. Ora puoi rinominare il file o spostarlo in un'altra posizione.

    File di dati di Outlook
  4. Ora riapri Outlook. Tenterà automaticamente di ricostruire il file di dati. Dopo che è stato ricostruito, controlla se il problema è stato risolto.

Soluzione 8: riparazione / reinstallazione di Outlook

Se tutti i metodi sopra indicati non funzionano e non riesci ancora a far funzionare Outlook, possiamo provare a riparare / reinstallare l'applicazione. Qui, dovresti prima provare a riparare la suite (Office 365). Se la riparazione non funziona, puoi andare avanti e provare a reinstallarla completamente.

Nota: durante il processo di reinstallazione, potrebbe essere necessario eseguire l'installazione eseguibile insieme al codice Product Key.

  1. Premi Windows + R, digita “ appwiz. cpl "nella finestra di dialogo e premere Invio.
  2. Una volta nel gestore dell'applicazione, individuare la voce di Microsoft Office. Fare clic con il tasto destro del mouse e selezionare Cambia .
  3. Seleziona l'opzione Ripara dalla finestra seguente e premi Continua .

    Riparazione di Outlook
  4. Ora segui le istruzioni sullo schermo e quando il processo è completo, riavvia il computer e controlla se puoi avviare e far funzionare Outlook senza problemi.

Articoli Interessanti