Come risolvere Origin non sarà online su Windows?

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Il problema " Origin non andrà online " è un problema che si verifica quando si apre Origin. Dopo aver aperto Origin, gli utenti accedono alla modalità offline. La registrazione in modalità online è scaduta e diventa impossibile giocare a qualsiasi gioco online.

Origin non andrà online

Prima di qualsiasi risoluzione dei problemi, gli utenti dovrebbero andare online per vedere se ci sono problemi con i server Origin controllando i loro social media e il loro sito Web. Se non ci sono problemi generali con i server, è necessario controllare i metodi che abbiamo preparato che possono essere utilizzati per risolvere il problema di accesso con Origin. In bocca al lupo!

Quali sono le cause di Origin non andare online?

Esistono diverse cause per cui Origin rifiuta di andare online e abbiamo deciso di elencarle di seguito. Conoscere la causa corretta ti porta ad un ulteriore passo avanti verso la soluzione, quindi assicurati di controllare l'elenco qui sotto:

  • Antivirus installato - Alcuni strumenti antivirus non funzionano molto bene con Origin, quindi considera di sostituirli con alternative migliori e gratuite.
  • Autorizzazioni di amministratore mancanti - Concessione delle autorizzazioni di amministratore eseguibili di Origin.exe riuscite a risolvere il problema per molte persone, quindi assicurati di provarlo.
  • Server proxy: i server proxy sono noti per impedire a Origin di accedere o scaricare gli aggiornamenti, quindi assicurati di disabilitarli.
  • File host danneggiato : il ripristino del file host danneggiato è un altro metodo utile da provare.

Soluzione 1: ripristinare Winsock

" Netsh Winsock reset " è un comando utile che è possibile utilizzare nel Prompt dei comandi per ripristinare Winsock Catalog alle impostazioni predefinite o al suo stato pulito. Puoi provare questo metodo se stai riscontrando l'impossibilità di accedere alla modalità online in Origin.

  1. Cerca " Prompt dei comandi " digitandolo nel menu Start o premendo il pulsante di ricerca accanto. Fare clic con il tasto destro del mouse sulla prima voce che verrà visualizzata come risultato della ricerca e selezionare la voce del menu di scelta rapida " Esegui come amministratore ".
  2. Inoltre, è anche possibile utilizzare la combinazione di tasti Logo Windows + tasto R per visualizzare la finestra di dialogo Esegui. Digita "cmd" nella finestra di dialogo che appare e usa la combinazione di tasti Ctrl + Maiusc + Invio per eseguire il prompt dei comandi usando i privilegi di amministratore.

Esecuzione del prompt dei comandi
  1. Digita il seguente comando nella finestra e assicurati di premere Invio dopo averlo digitato. Attendi il messaggio " Ripristino Winsock completato correttamente " o qualcosa di simile per sapere che il metodo ha funzionato e non hai commesso errori durante la digitazione. Verifica se il problema persiste.

Soluzione 2: modificare l'antivirus in uso

Gli strumenti antivirus gratuiti possono essere molto utili e possono fare il loro lavoro proteggendo il tuo computer, ma a volte non vanno d'accordo con altre cose sul tuo computer. Valuta di sostituire il tuo antivirus se causa questo problema mentre è acceso!

  1. Fai clic sul menu Start e apri il Pannello di controllo cercandolo. In alternativa, puoi fare clic sull'icona a forma di ingranaggio per aprire le impostazioni se stai utilizzando Windows 10.
  2. Nel Pannello di controllo, seleziona Visualizza come - Categoria nell'angolo in alto a destra e fai clic su Disinstalla un programma nella sezione Programmi.

Disinstallare un programma nel Pannello di controllo
  1. Se stai usando l'app Impostazioni, facendo clic su App dovresti aprire immediatamente un elenco di tutti i programmi installati sul tuo PC.
  2. Individua lo strumento antivirus nel Pannello di controllo o nelle Impostazioni e fai clic su Disinstalla .
  3. Si dovrebbe aprire la procedura guidata di disinstallazione, quindi seguire le istruzioni per disinstallarlo.

Disinstallazione dello strumento antivirus
  1. Fai clic su Fine quando il programma di disinstallazione completa il processo e riavvia il computer per vedere se i problemi di accesso continueranno a comparire. Assicurati di scegliere un'opzione antivirus migliore .

Soluzione 3: eseguire Origin come amministratore

L'esecuzione di qualsiasi cosa con le autorizzazioni di amministratore fornirà sicuramente assistenza per numerosi errori e questo non è diverso. La semplice esecuzione del client Origin come amministratore potrebbe essere sufficiente per smettere di vedere il fastidioso errore una volta per tutte.

  1. Individua il collegamento o l'eseguibile di Origin sul tuo computer e apri le sue proprietà facendo clic con il pulsante destro del mouse sulla sua voce sul desktop o nel menu Start o nella finestra dei risultati della ricerca e scegli Proprietà dal menu contestuale a comparsa.
  2. Passare alla scheda Compatibilità nella finestra Proprietà e selezionare la casella accanto all'opzione Esegui questo programma come amministratore prima di salvare le modifiche facendo clic su OK o Applica.

Esecuzione di Steam come amministratore
  1. Assicurati di confermare tutte le finestre di dialogo che potrebbero apparire che dovrebbero richiedere di confermare la scelta con i privilegi di amministratore e che Origin dovrebbe avviarsi con i privilegi di amministratore dal prossimo avvio. Aprilo facendo doppio clic sulla sua icona e prova a riavviare il processo di accesso per vedere se il problema persiste.

Soluzione 4: disabilitare i server proxy

Questo è uno dei metodi ufficiali utilizzati per risolvere il problema. I server proxy possono causare il fallimento del processo di accesso ed è importante disabilitarli in Opzioni Internet. Assicurati di provare i metodi sopra prima di risolvere questo problema!

  1. Apri Internet Explorer sul tuo computer cercandolo sul desktop o nel menu Start. Fai clic sull'icona a forma di ingranaggio situata nell'angolo in alto a destra. Dal menu che si apre, fai clic su Opzioni Internet per aprire un elenco con le relative impostazioni di connessione.

Opzioni Internet in Internet Explorer
  1. Se non hai accesso a Internet Explorer, apri il Pannello di controllo cercandolo nel menu Start o usando la combinazione di tasti Windows + R +, digitando " exe " nella casella Esegui e facendo clic su OK per eseguire Control Pannello .
  2. Nel Pannello di controllo, seleziona Visualizza come: Categoria nell'angolo in alto a destra e fai clic sul pulsante Rete e Internet per aprire questa sezione. All'interno di questa finestra, fai clic su Opzioni Internet per navigare alla stessa schermata che avresti se avessi aperto Internet Explorer.

Opzioni Internet nel Pannello di controllo
  1. Passare alla scheda Connessioni e fare clic su Impostazioni LAN .
  2. Seleziona la casella accanto a Rileva automaticamente impostazioni e assicurati che l'opzione Usa un server proxy per la tua LAN sia deselezionata.

    Disabilita l'uso dei server proxy
  3. Assicurati di applicare le modifiche apportate e riavvia il computer prima di verificare se l'errore di accesso online a Origin non verrà ancora visualizzato.

Soluzione 5: reimpostare il file host

Se hai provato a risolvere altri problemi sul tuo computer, potresti aver modificato il file hosts situato nella cartella System32 in varie sottocartelle. Il file hosts viene utilizzato per mappare i nomi host su indirizzi IP. Se per qualche motivo, scopri che il tuo file hosts è stato compromesso o se inizi a riscontrare questo problema con Origin, puoi ripristinare il file di default seguendo i passaggi seguenti.

  1. Passare al seguente percorso navigando verso di esso dopo aver aperto Esplora file. Innanzitutto, fai clic su Questo PC o Risorse del computer nel riquadro a sinistra per individuare e aprire il disco locale C.
     C> Windows> System32> Driver> Ecc 
  2. Se non riesci a vedere la cartella Windows, potresti dover attivare l'opzione che ti consente di vedere file e cartelle nascosti. Fai clic sulla scheda " Visualizza " nel menu principale di Esplora file e fai clic sulla casella di controllo " Elementi nascosti " in Esplora file per mostrare / nascondere i file nascosti e ricorderà questa impostazione fino a quando non la cambi nuovamente.

Visualizza file e cartelle nascosti
  1. Individua il file hosts nella cartella Etc, fai clic destro su di esso e scegli di aprirlo con Blocco note . Utilizzare la combinazione di tasti Ctrl + A per selezionare tutto il testo e fare clic su Elimina o Backspace per eliminarlo. Successivamente, incolla il seguente testo all'interno:
 # Copyright (c) 1993-2006 Microsoft Corp. # # Questo è un file HOSTS di esempio utilizzato da Microsoft TCP / IP per Windows. # # Questo file contiene i mapping degli indirizzi IP ai nomi host. Ogni # voce deve essere mantenuta su una singola riga. L'indirizzo IP deve essere inserito nella prima colonna, seguito dal nome host corrispondente. # L'indirizzo IP e il nome host devono essere separati da almeno uno spazio #. # # Inoltre, i commenti (come questi) possono essere inseriti su singole righe # o seguendo il nome della macchina indicato da un simbolo '#'. # # Ad esempio: # # 102.54.94.97 rhino.acme.com # server di origine # 38.25.63.10 x.acme.com # x host client # la risoluzione dei nomi localhost viene gestita all'interno del DNS stesso. # 127.0.0.1 localhost # :: 1 localhost 
  1. Fai clic su File >> Salva per salvare le modifiche. Esci da Blocco note e riavvia il computer. Verifica se il problema persiste per quanto riguarda il rifiuto di Origin di passare alla modalità online.

Articoli Interessanti