Come risolvere l'errore "L'indirizzo della funzione ha provocato un errore di protezione"?

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Diversi utenti ci hanno contattato con domande dopo essere stati in grado di stampare qualsiasi cosa all'interno di un programma di Office come Word, Excel, Publisher e così via. Il messaggio di errore che viene segnalato è "Indirizzo funzione causato un errore di protezione". La maggior parte degli utenti che si trovano ad affrontare questo problema segnalano che l'errore non si verifica se provano a stampare in modo convenzionale: l'errore viene visualizzato solo ogni volta che provano a stampare da un'applicazione di Office. A quanto pare, il problema non è specifico per una determinata versione di Windows poiché si è verificato su Windows 7, Windows 8.1 e Windows 10.

Indirizzo funzione ha provocato un errore di errore di protezione.

Cosa sta causando l' errore "Indirizzo funzione causato un errore di protezione" ?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari rapporti degli utenti e le strategie di riparazione che vengono comunemente utilizzate per risolvere questo particolare problema. A quanto pare, ci sono diversi scenari con il potenziale di innescare questo messaggio di errore. Con questo in mente, c'è un elenco con potenziali colpevoli:

  • La stampante corretta non è impostata come predefinita - A quanto pare, una delle cause più comuni per cui gli utenti vedono questo errore in situazioni in cui provano a stampare da una stampante che non è configurata come soluzione di stampa predefinita sul proprio sistema operativo. In questo caso, il problema può essere risolto accedendo alla schermata Proprietà stampante e impostando la stampante corretta come predefinita.
  • Il driver della stampante è gravemente obsoleto : un'altra possibilità che genererà questo errore è un'istanza in cui il driver della stampante è obsoleto o non compatibile con la versione di Windows (ciò può accadere dopo una migrazione del sistema operativo). Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema aggiornando la versione del driver automaticamente (tramite Gestione dispositivi) o manualmente (dal sito Web del produttore).
  • Sottochiavi della stampante danneggiate : se si verifica il problema con tutte le stampanti connesse a una rete, è probabile che si tratti di una serie di sottochiavi della stampante danneggiate. Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema rimuovendo il driver corrente, reinstallando l'istanza di rete e aggiornando il driver all'ultima versione.
  • Corruzione dei file di sistema - La corruzione dei file di sistema è meno probabile ma un possibile colpevole di questo problema. In genere, appare dopo che una scansione di sicurezza ha finito per mettere in quarantena alcuni elementi utilizzati dal servizio di stampa. In questo caso, è possibile ripristinare il computer in uno stato integro utilizzando Ripristino configurazione di sistema.

Se al momento stai lottando per risolvere lo stesso messaggio di errore, questo articolo ti fornirà una raccolta di guide per la risoluzione dei problemi che dovrebbero aiutarti a identificare il problema e applicare la correzione appropriata. Ciascuna delle potenziali correzioni descritte di seguito viene confermata come efficace da almeno un utente interessato.

Se vuoi essere il più efficiente possibile, ti consigliamo di seguire i metodi nello stesso ordine in cui li abbiamo sistemati. Alla fine, dovresti imbatterti in una soluzione che risolve il problema indipendentemente dal colpevole che sta causando il problema nel tuo particolare scenario.

Cominciamo!

Metodo 1: modifica della stampante predefinita

A quanto pare, questo particolare problema può verificarsi anche nei casi in cui la stampante che si desidera utilizzare non è impostata come predefinita nelle impostazioni di Windows. Diversi utenti interessati hanno riferito di essere riusciti a risolvere il problema accedendo alle loro impostazioni del sistema operativo e impostando la stampante predefinita corretta.

Naturalmente, i passaggi per farlo saranno diversi a seconda della versione di Windows in cui si verifica il problema. Assicurati di seguire i passaggi appropriati in base alla versione del tuo sistema operativo.

Modifica della stampante predefinita su Windows 10

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digita " ms-settings: printers " e premi Invio per aprire la finestra Stampanti e scanner dell'app Impostazioni .

    Apertura della scheda Stampanti e scanner
  2. Una volta all'interno della scheda Stampanti e scanner, passa al riquadro di destra, seleziona la stampante che desideri utilizzare e fai clic su Imposta come predefinito dal menu contestuale appena visualizzato.

    Impostazione della stampante predefinita su Windows 10
  3. Dopo aver stabilito la stampante corretta come predefinita, riavviare il computer e vedere se il problema non si verifica più al successivo avvio.

Modifica della stampante predefinita su Windows 7, 8.1

  1. Premi il tasto Windows per visualizzare il menu di avvio, quindi fai clic su Dispositivo e stampanti dalla sezione destra del menu appena visualizzato.

    Accesso al menu Dispositivi e stampanti

    Nota: in alternativa, è possibile aprire il Pannello di controllo e accedere manualmente alla scheda Dispositivi e stampanti.

  2. Una volta entrato nel menu Dispositivi e stampanti, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla stampante che desideri impostare come predefinita e scegli Imposta come stampante predefinita dal menu appena visualizzato.

    Imposta come stampante predefinita
  3. Riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio del sistema.

Se lo stesso problema persiste anche dopo il completamento della sequenza di avvio successiva, passare al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: aggiornare il driver della stampante all'ultima versione

Un'altra possibilità per cui potresti riscontrare questo messaggio di errore mentre provi a stampare da un'applicazione di terze parti è un driver della stampante obsoleto. Diversi utenti interessati che hanno anche avuto difficoltà a risolvere il messaggio di errore sono riusciti a risolvere il problema facendo affidamento su Gestione dispositivi per aggiornare la versione del driver alla più recente o aggiornandola manualmente.

In entrambi i casi, ecco una guida rapida per l'aggiornamento della versione del driver della stampante alla più recente:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Successivamente, all'interno della casella di testo, premere "devmgmt.msc" e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

    Esecuzione di Gestione dispositivi
  2. Una volta entrato in Gestione dispositivi, scorri verso il basso l'elenco dei dispositivi installati ed espandi il menu a discesa associato alle code di stampa . Successivamente, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla stampante con cui stai riscontrando problemi e scegli Aggiorna driver dal menu contestuale appena visualizzato.

    Aggiornamento del driver della stampante
  3. Nella schermata successiva, fai clic su Cerca automaticamente il software driver aggiornato. Quindi, attendere fino al completamento della scansione. Se viene trovata una nuova versione del driver, seguire le istruzioni visualizzate per scaricarla e installarla sul computer, quindi riavviare il computer.

    Ricerca automatica della firma del driver aggiornata
  4. Una volta completato il prossimo avvio del sistema, vedere se il problema è stato risolto. Se vedi ancora lo stesso errore o Device Manager non è riuscito a trovare una versione più recente, dovresti provare a installare manualmente un nuovo driver. Per fare ciò, visitare il sito Web del produttore e scaricare e installare l'ultima versione del driver disponibile.

    Download del driver della stampante più recente
  5. Al termine dell'installazione, riavvia il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio del sistema.

Se stai ancora vedendo l' errore "Indirizzo funzione causato un errore di protezione" o i passaggi precedenti non erano applicabili al tuo scenario particolare, passa al metodo seguente di seguito.

Metodo 3: rimozione del driver ed eliminazione delle sottochiavi di stampa (se applicabile)

Un'altra soluzione comune per l' errore "Errore di protezione causato da un indirizzo di funzione" è rimuovere completamente il driver corrente da ogni macchina interessata e quindi reinstallare l'intera istanza di rete con il driver aggiornato. Naturalmente, questo scenario è applicabile solo nei casi in cui si verifica un problema diffuso su più macchine.

Sebbene i passaggi seguenti possano essere replicati su Windows 8.1 e Windows 10, siamo riusciti solo a confermare che i passaggi sono efficaci per Windows 7. Se si desidera provare questa correzione, ecco una guida rapida sulla rimozione completa del driver della stampante e sulla reinstallazione il driver aggiornato:

  1. Accedi al computer interessato.
  2. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare "devmgmt.msc" e premere Invio per aprire Gestione dispositivi.

    Esecuzione di Gestione dispositivi
  3. Una volta entrato in Gestione dispositivi, naviga attraverso l'elenco dei dispositivi installati ed espandi il menu a discesa Code di stampa . Quindi, fare clic con il pulsante destro del mouse sul driver della stampante che si desidera rimuovere e selezionare Disinstalla dispositivo . Quindi, fai nuovamente clic su Disinstalla per confermare il processo.

    Disinstallazione del driver della stampante

    Nota: una volta completato questo passaggio, è possibile chiudere Gestione dispositivi.

  4. Premi il tasto Windows + R per aprire un'altra finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare " printui.exe / s / t2 " e premere Invio per aprire l' interfaccia utente delle proprietà del server di stampa .

    Apertura dell'interfaccia utente di Printrui
  5. Una volta entrati nella schermata Proprietà del server di stampa, vai alla scheda Driver e seleziona il driver che causa il problema. Con il driver selezionato, fare clic sul pulsante Rimuovi.

    Rimozione del driver della stampante di rete tramite il driver delle proprietà del server di stampa
  6. Verrà quindi richiesto dal prompt Rimuovi driver e pacchetto . Una volta visualizzata questa finestra, selezionare l'interruttore associato solo a Rimuovi driver e fare clic su OK.

    Rimuovere solo il driver della stampante
  7. Una volta completato il processo, è possibile chiudere in modo sicuro la schermata Proprietà del server di stampa .
  8. Premi il tasto Windows + R per aprire un'altra finestra di dialogo Esegui. Questa volta, digita "regedit" nella casella di testo e premi Invio per aprire l' Editor del Registro di sistema . Se ti viene richiesto dalla finestra Controllo account utente (UAC), fai clic su per concedere i privilegi di amministratore.

    Digitando "Regedit" e premendo "Invio"
  9. Quando ci si trova all'interno dell'Editor del Registro di sistema, utilizzare il menu a sinistra per accedere alla seguente sottochiave:
     HKEY_LOCAL_MACHINE \ SYSTEM \ CurrentControlSet \ Control \ Print \ Environments \ Windows x64 \ Processori di stampa \ 

    Nota: in alternativa, puoi incollare la posizione esatta nella barra di navigazione e premere Invio per arrivarci immediatamente.

  10. Una volta arrivato nella posizione corretta, procedi a rinominare eventuali sottochiavi o chiavi con l'estensione .old. Ciò costringerà Windows a ignorare quelle chiavi e creare invece nuove cartelle e valori.

    Rinominare tutte le sottochiavi con la vecchia estensione

    Nota : nel nostro caso, avevamo solo una sottochiave (winprint), quindi l'abbiamo rinominata in winprint.old.

  11. Una volta completato questo passaggio, puoi chiudere l'editor del registro in modo sicuro.
  12. Premi nuovamente il tasto Windows + R per aprire un'altra finestra di dialogo Esegui . Questa volta, digita "services.msc" nella casella di testo e premi Invio per aprire la finestra Servizi .

    Digitando "Services.msc" e premendo "Invio"
  13. Una volta entrati nella schermata Servizi, scorrere l'elenco dei servizi verso il basso e individuare il servizio Spooler di stampa. Quando riesci a scoprirlo, fai clic destro su di esso e scegli Riavvia dal menu contestuale appena apparso.

    Riavviare il servizio spooler stampante
  14. Riavvia nuovamente il computer e reinstalla i driver di stampante necessari al successivo avvio del computer.
  15. Verifica se l' errore "Indirizzo funzione causato un errore di protezione" viene ancora visualizzato quando si tenta di stampare qualcosa dall'interno di un'applicazione di Office.

Se lo stesso errore persiste, passare al metodo successivo di seguito.

Metodo 4: utilizzo di un punto di ripristino del sistema

Se noti che questo particolare errore ha iniziato a verificarsi solo di recente, è del tutto possibile che il problema sia stato facilitato da una modifica che il tuo sistema ha subito di recente.

Se non hai idea di cosa potrebbe essere cambiato alla fine la funzionalità di stampa delle tue applicazioni di Office, una soluzione "tutto sommato" è quella di utilizzare Ripristino configurazione di sistema per ripristinare l'orologio a una data in cui sei sicuro che la stampante funzionasse propriamente. È stato confermato che questo metodo funziona da molti utenti che stiamo lottando per risolvere l' errore " Errore di protezione causato da un indirizzo di funzione" .

IMPORTANTE : questo processo riporta la macchina allo stato esatto in cui si trovava al momento della creazione del punto di ripristino. Ciò significa che eventuali modifiche come installazioni di applicazioni, preferenze dell'utente e qualsiasi altra cosa apportata durante quel periodo andranno perse.

Ecco una guida rapida sull'uso di Ripristino configurazione di sistema per riportare la macchina al punto in cui tutte le attività di stampa funzionavano correttamente:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui. Quindi, digitare "rstrui" e premere Invio per aprire la procedura guidata Ripristino configurazione di sistema .

    Apertura della procedura guidata Ripristino configurazione di sistema tramite la casella Esegui
  2. Una volta arrivato alla schermata iniziale di Ripristino configurazione di sistema, fai clic su Avanti per passare alla finestra successiva.

    Utilizzando Ripristino configurazione di sistema
  3. Nella schermata successiva, iniziare selezionando la casella associata a Mostra altri punti di ripristino . Dopo aver effettuato l'operazione, seleziona un punto con una data precedente a quella in cui hai iniziato a notare l'errore, quindi fai clic su Avanti per passare al menu successivo.

    Ripristino del sistema ad un momento precedente
  4. Una volta arrivato così lontano, l'utilità è pronta per iniziare. Per avviare il processo, è sufficiente fare clic su Fine e confermare al prompt finale.

    Avvio del processo di Ripristino configurazione di sistema
  5. Al successivo avvio del sistema, verrà applicato lo stato del tuo vecchio computer. Una volta completato il processo di avvio, ripetere l'azione che in precedenza aveva generato l' errore " Errore funzione protezione causata da un errore di protezione" e vedere se il problema è stato risolto.

Articoli Interessanti