Come risolvere l'errore 0x8e5e0247 su Windows

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Diversi utenti Windows hanno raggiunto domande dopo aver visto il codice di errore 0x8e5e0247 quando eseguivano varie azioni. Nella maggior parte dei casi che ci vengono segnalati, il codice di errore si verifica quando gli utenti tentano di utilizzare la funzione di Windows Update o quando tentano di utilizzare una delle utility integrate per la risoluzione dei problemi. Sebbene il problema non sia esclusivo di una determinata versione di Windows, è comunemente riportato che si verifica su Windows 7.

0x8e5e0247 Errore su Windows

Cosa sta causando l'errore 0x8e5e0247?

Abbiamo esaminato questo particolare problema esaminando i vari rapporti degli utenti e le strategie di riparazione più comunemente utilizzate per correggere questo particolare codice di errore. A quanto pare, ci sono più colpevoli che hanno il potenziale di causare questo messaggio di errore:

  • Il driver Intel RST è obsoleto : la causa più comune di questo problema è un driver di archiviazione rapida obsoleto che non è in grado di gestire le dimensioni di archiviazione presenti nella configurazione del sistema. Questo in genere accade subito dopo che l'utente ha effettuato l'aggiornamento a un nuovo disco di archiviazione. In questo caso, dovresti essere in grado di risolvere il problema aggiornando il driver Intel Rapid Storage Technology alla versione più recente.
  • Intel Matrix Storage è in conflitto con un driver simile - Questa utility è nota per innescare questo particolare errore nei casi in cui l'utente ha anche installato un driver dedicato o generico che offre la stessa funzionalità. Se questo scenario è applicabile alla tua situazione, dovresti essere in grado di risolvere il problema disinstallando l'utilità Intel Matrix Storage.
  • Corruzione dei file di sistema - Un altro possibile colpevole che attiverà l'errore 0x8e5e0247 è la corruzione dei file di sistema. Esistono casi confermati in cui questo particolare codice di errore è stato risolto dopo che gli utenti interessati hanno identificato e riparato elementi danneggiati con utilità come SFC o DISM. Se la corruzione è più grave, un'installazione di riparazione dovrebbe essere il metodo preferito.

Se uno degli scenari sopra è applicabile al tuo tipo di problema, questo articolo ti fornirà diverse strategie di risoluzione dei problemi. In basso, troverai diversi metodi che altri utenti in una situazione simile hanno usato con successo per risolvere il codice di errore 0x8e5e0247 .

Se vuoi rimanere il più efficiente possibile, ti consigliamo di seguire le potenziali correzioni di seguito in ordine poiché le abbiamo ordinate per efficienza e gravità. Alla fine dovresti imbatterti in un metodo che ti consentirà di risolvere il problema indipendentemente dal colpevole che lo sta causando.

Cominciamo!

Metodo 1: aggiornamento della tecnologia Intel Rapid Storage

Se hai iniziato a ricevere questo messaggio di errore dopo aver aggiornato la configurazione del tuo PC con un nuovo HDD o SDD, è probabile che il problema si stia verificando a causa di un vecchio driver della tecnologia Intel Rapid Storage che non sa come lavorare con la tua attuale dimensione di unità.

Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema aggiornando la versione del tuo driver Intel Rapid Storage Technology alla versione più recente utilizzando i canali ufficiali. Utenti simili che lottano per risolvere lo stesso messaggio di errore hanno riferito di essere riusciti a risolvere il problema indefinitamente dopo aver seguito le istruzioni seguenti.

Ecco cosa devi fare per aggiornare il driver della tecnologia Intel Rapid Storage:

  1. Visita questo link ( qui ) e fai clic sull'ultima versione del driver Intel Rapid Storage Technology (Intel RST) .
  2. Una volta arrivato alla schermata successiva, guarda nella sezione sinistra della schermata e scarica l'eseguibile SetupRS T.

    Download dell'eseguibile di installazione del driver Intel RST
  3. Successivamente, concorda con ToS e attendi fino al completamento del download.
  4. Una volta scaricato il file eseguibile di installazione, fare doppio clic su di esso e seguire le istruzioni visualizzate per completare l'installazione dell'ultima versione del driver Intel RST.
  5. Al termine dell'installazione, riavviare il computer manualmente se non viene richiesto di farlo.
  6. Una volta completata la sequenza di avvio successiva, ripetere l'azione che stava precedentemente attivando il codice di errore 0x8e5e0247 e vedere se il problema è stato risolto.

Se riscontri ancora lo stesso problema, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 2: disinstallazione di Intel Matrix Storage

A quanto pare se stai usando Intel Matrix Storage ma hai anche installato il driver Intel Rapid Storage (o l'equivalente AMD) è probabile che stai vedendo il codice di errore 0x8e5e0247 a causa di un conflitto tra i due driver che sono fondamentalmente facendo la stessa cosa.

In questo caso, dovresti essere in grado di risolvere il problema utilizzando l'utilità Programmi e funzionalità per disinstallare l'utilità Intel Matrix Storage. Diversi utenti che riscontrano lo stesso problema hanno segnalato che il codice di errore non si verificava più dopo aver seguito le istruzioni riportate di seguito e aver riavviato il computer.

Ecco cosa devi fare:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra di dialogo Esegui . Quindi, digitare "appwiz.cpl" e premere Invio per aprire l'utilità Programmi e funzionalità .

    Digitare appwiz.cpl e premere Invio per aprire l'elenco dei programmi installati
  2. Una volta entrati nella schermata Programmi e funzionalità, scorrere l'elenco delle applicazioni installate e individuare Intel Matrix Storage. Quando lo vedi, fai clic destro su di esso e scegli Disinstalla dal menu contestuale.

    Disinstallazione dell'applicazione Intel Matrix Storage
  3. Seguire le istruzioni visualizzate per completare la disinstallazione, quindi riavviare il computer.
  4. Alla successiva sequenza di avvio, vedere se il problema è stato risolto ripetendo l'azione che stava innescando l'errore in precedenza.

Se visualizzi ancora il codice di errore 0x8e5e0247, passa al metodo successivo di seguito.

Metodo 3: esecuzione di scansioni SFC e DISM

Un altro potenziale scenario con il potenziale per produrre il codice di errore 0x8e5e0247 è un tipo di danneggiamento dei file di sistema che inibisce la funzionalità di Windows Update o Windows Troubleshooter. Se questo caso è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema correggendo il danneggiamento con utility come DISM (Deployment Image Servicing and Management) o SFC (System File Checker) .

Entrambe queste utilità risolveranno i file di sistema danneggiati, ma lo fanno in diversi modi. SFC utilizza una cache locale per sostituire i file danneggiati con opzioni integre mentre DISM utilizza Windows Update per scaricare nuove copie.

Se sospetti che il danneggiamento dei file di sistema possa causare il problema, ti consigliamo di eseguire entrambe queste utilità nell'ordine seguente. Ecco cosa devi fare per eseguire scansioni SFC e DISM:

  1. Premi il tasto Windows + R per aprire una finestra Esegui . Quindi, digitare 'cmd' e premere Ctrl + Maiusc + Invio per aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati. Quando viene visualizzato l' UAC (User Account Control), fai clic su per concedere l'accesso come amministratore.

    Esecuzione del prompt dei comandi come amministratore
  2. Una volta che riesci ad aprire un prompt dei comandi con privilegi elevati, digita il comando seguente e premi Invio per avviare una scansione SFC:
     sfc / scannow 

    Nota: l' interruzione di questa scansione nel mezzo può causare ulteriori danni ai file di sistema, quindi non chiudere la finestra CMD o spegnere il PC in modo imprevisto fino al completamento della scansione. Tieni presente che, a seconda delle specifiche del tuo PC e dello spazio di archiviazione, potrebbero essere necessarie diverse ore.

  3. Al termine della scansione SFC, riavviare il computer e vedere se il problema è stato risolto una volta completata la sequenza di avvio successiva.
  4. Se riscontri ancora il codice di errore 0x8e5e0247, segui di nuovo il passaggio 1 per aprire un altro prompt CMD elevato, ma questa volta digita il comando seguente per avviare una scansione DISM:
     DISM / Online / Cleanup-Image / RestoreHealth 

    Nota: ricorda che DISM necessita di una connessione Internet affidabile per scaricare copie integre dei file contaminati dalla corruzione, quindi assicurati di utilizzare una connessione Internet stabile.

  5. Una volta completata la procedura, riavvia nuovamente il computer e verifica se il problema è stato risolto al successivo avvio del sistema.

Se riscontri ancora il codice di errore 0x8e5e0247, passa al metodo finale di seguito.

Metodo 4: esecuzione di un'installazione di riparazione

Se le due utility integrate presentate sopra non ti hanno permesso di risolvere il codice di errore 0x8e5e0247, è probabile che il tuo sistema stia affrontando una grave corruzione (che potrebbe interessare alcuni file del sistema operativo essenziale).

Se questo scenario è applicabile, dovresti essere in grado di risolvere il problema ed evitare un'installazione pulita eseguendo invece un'installazione di riparazione. Questa procedura ripristinerà tutti i componenti di Windows, inclusi i dati di avvio. Ma la cosa buona di questo metodo è che lascerà intatti tutti i tuoi file personali - Ciò significa che le tue applicazioni, preferenze dell'utente e contenuti multimediali (immagini, video, documenti) non verranno eliminati.

Nel caso in cui decidessi di effettuare un'installazione di riparazione, puoi seguire le istruzioni all'interno di questo articolo ( qui ).

Articoli Interessanti