Come risolvere il CRODICAL_SERVICE_FAILED BSOD su Windows?

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Il CRITICAL_SERVICE_FAILED Blue Screen of Death è un errore che di solito appare su Windows 10. Il BSOD appare in modo casuale e spesso interrompe gli utenti quando provano a usare normalmente i loro computer. Il problema inizia anche a comparire dopo l'installazione degli ultimi aggiornamenti di Windows o quando si eseguono alcune importanti modifiche al sistema operativo.

CRITICAL_SERVICE_FAILED BSOD

Lo scenario peggiore è quando BSOD appare in un ciclo e hai pochissimo o nessuno tempo per agire e provare a risolvere il problema. Abbiamo preparato alcuni metodi che hanno funzionato per altre persone, quindi assicurati di controllarli qui sotto!

Quali sono le cause del BSOD CRITICAL_SERVICE_FAILED su Windows?

Non ci sono molte cause note al CRODICAL_SERVICE_FAILED BSOD che possono essere studiate ma ci sono ancora diversi metodi utili che puoi usare per risolvere il problema. Tuttavia, ci sono ancora due cause distinte su cui sono stati formati i metodi. Dai un'occhiata qui sotto:

  • Driver difettosi - Se è presente un driver correlato ad alcuni dei dispositivi principali collegati al computer è difettoso, il sistema si arresta in modo frequente o non è possibile accedervi affatto a causa del verificarsi di BSOD all'avvio. La disabilitazione dell'applicazione della firma del driver e l'aggiornamento di tutti i driver possono risolvere il problema.
  • Problemi di avvio : è possibile che alcuni servizi o elementi di avvio caricati durante l'avvio siano difettosi ed è consigliabile eseguirne la scansione utilizzando Ripristino all'avvio.

Preparazione

Se non riesci ad accedere al tuo sistema operativo, dovrai utilizzare un supporto di ripristino di Windows. È fantastico se ne possiedi già uno, ma è anche molto facile crearlo utilizzando lo strumento di creazione multimediale di Windows 10. Segui i passaggi seguenti per crearlo per alcuni dei metodi usati di seguito!

  1. Scarica il software Media Creation Tool dal sito Web di Microsoft. Apri il file scaricato chiamato exe per aprire l'avvio dell'installazione. Tocca Accetta per accettare i termini e le condizioni stabiliti da Microsoft.
  2. Selezionare l'opzione Crea supporto di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC dalla schermata iniziale.

Creare supporti di installazione (unità flash USB, DVD o file ISO) per un altro PC
  1. La lingua, l'architettura e l'edizione dell'unità di avvio verranno scelte in base alle impostazioni del computer, ma è necessario deselezionare l' opzione Utilizza le opzioni consigliate per questo PC per selezionare le impostazioni corrette per il PC in cui si verifica l'errore (se si lo stanno creando su un altro PC, ovviamente).
  2. Fare clic su Avanti e fare clic sull'unità USB o sull'opzione DVD quando viene richiesto di scegliere tra USB o DVD, a seconda del dispositivo su cui si desidera utilizzare questa immagine.

Scegli tra USB o ISO
  1. Fare clic su Avanti e selezionare dall'elenco i driver richiesti che mostreranno i dispositivi di archiviazione collegati al computer al momento.
  2. Fare clic su Avanti e lo strumento di creazione multimediale procederà a scaricare i file necessari per l'installazione creare il dispositivo di installazione. Attendere il completamento del processo.

Soluzione 1: disabilitare l'applicazione della firma del driver

Questa opzione disabilita l'applicazione della firma del driver, che potrebbe essere uno dei motivi per cui il computer non si avvia correttamente poiché è bloccato a controllare un singolo driver. Questa soluzione ha aiutato molte persone, quindi assicurati di provarlo.

  1. Fai clic sul pulsante Start e fai clic sull'icona a forma di ingranaggio per aprire Impostazioni . Puoi anche cercare "Impostazioni" nella barra di ricerca o utilizzare la combinazione di tasti Tasto Windows + I.

Apertura delle impostazioni dal menu Start
  1. Scorri verso il basso fino alla parte inferiore dell'app Impostazioni e fai clic su Aggiornamento e sicurezza .
  2. Fai clic su Ripristino dalle schede situate sul lato sinistro di Aggiornamento e sicurezza

Scheda Ripristino all'interno di Aggiornamento e sicurezza
  1. La sezione di avvio avanzato dovrebbe trovarsi in questa opzione, quindi individuala nella parte inferiore della scheda Ripristino. Fai clic su Riavvia ora . Dovrebbero apparire le Opzioni di avvio avanzate.

Avvio avanzato

Se non riesci ad accedere al tuo sistema operativo, dovrai inserire l'unità di installazione che possiedi o che hai appena creato e avviare il tuo computer.

Dopo aver eseguito correttamente l'accesso alle Opzioni di avvio avanzate, è ora possibile navigare liberamente all'opzione Impostazioni di avvio seguendo le istruzioni riportate di seguito.

  1. Fai clic sulla voce Risoluzione problemi situata sotto il pulsante Continua nell'opzione Scegli un'opzione
  2. Sarai in grado di vedere tre diverse opzioni: Aggiorna il tuo PC, Ripristina il tuo PC e Opzioni avanzate. Fai clic sulle opzioni avanzate.

Scegli Risoluzione dei problemi dalla schermata Scegli un'opzione
  1. Nella schermata Opzioni avanzate, fai clic su Impostazioni di avvio per aprire un elenco di opzioni di avvio disponibili.
  2. L'opzione numero 7 deve essere denominata Disabilita l'applicazione della firma del driver . Fare clic sul numero 7 sulla tastiera o utilizzare il tasto funzione F7.

Disabilita l'applicazione della firma del driver
  1. Premi Invio per tornare al tuo sistema operativo e verifica se il costante crash e i BSOD persistono sul tuo computer.

Soluzione 2: eseguire una riparazione all'avvio

Questo metodo è molto utile quando il problema si presenta all'avvio e impedisce il corretto caricamento di Windows. Startup Repair eseguirà la scansione di tutti i programmi e servizi caricati con Windows e tenterà di risolvere tutti i problemi rilevati. Assicurati di provare questo metodo di seguito.

  1. Seguire le istruzioni della Soluzione 1 quando si tratta di accedere alla schermata di avvio avanzato. Se riesci ad accedere a Windows, puoi farlo tramite Impostazioni e, in caso contrario, puoi utilizzare il supporto di ripristino che hai creato.
  2. Fai clic sulla voce Risoluzione problemi situata sotto il pulsante Continua nell'opzione Scegli un'opzione.

Scegli Risoluzione dei problemi dalla schermata Scegli un'opzione
  1. Sarai in grado di vedere tre diverse opzioni: Aggiorna il tuo PC, Ripristina il tuo PC e Opzioni avanzate. Fai clic sulle opzioni avanzate

Opzioni avanzate nella finestra Risoluzione problemi
  1. Nella schermata Opzioni avanzate, fai clic su Ripristino all'avvio e assicurati di seguire le istruzioni visualizzate durante l'attesa del completamento del processo. Verifica se ora sei in grado di andare senza vedere il CRODICAL_SERVICE_FAILED BSOD!

Soluzione 3: aggiorna tutti i driver

Questo problema si verifica spesso a causa di un singolo driver che si sta comportando male e si arresta in modo anomalo sull'intero computer. Ecco perché è importante aggiornare tutti i driver sul computer per tenerli aggiornati e impedire che si verifichino problemi simili. Seguire i passaggi seguenti per aggiornare tutti i driver sul computer.

  1. Seleziona il pulsante Start, digita Gestione dispositivi e selezionalo dall'elenco dei risultati in alto. È inoltre possibile utilizzare la combinazione di tasti Windows + R per aprire la finestra di dialogo Esegui. Digita " devmgmt. msc "nella casella e fare clic su OK.

Esecuzione di Gestione dispositivi
  1. Espandi una delle categorie per trovare il nome del dispositivo che desideri aggiornare, quindi fai clic con il pulsante destro del mouse su di esso e seleziona Aggiorna driver . Per le schede grafiche, espandi la categoria Schede video, fai clic con il pulsante destro del mouse sulla scheda grafica e seleziona Aggiorna driver . Le schede grafiche sono i colpevoli più comuni.

Aggiornamento del driver grafico
  1. Selezionare Cerca automaticamente il software driver aggiornato per condurre una ricerca online per il driver più recente.
  2. Se Windows non trova un nuovo driver, puoi provare a cercarlo sul sito Web del produttore del dispositivo e seguire le loro istruzioni. Dovrai ripetere lo stesso processo per tutti i dispositivi che ritieni sospetti o puoi utilizzare uno strumento automatico per farlo.

Ricerca automatica dei driver

Articoli Interessanti