Come risolvere 'sudo apt-get comando non trovato' su macOS

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

La maggior parte di Debian usa un sistema di packaging dpkg che fornisce programmi e applicazioni per l'installazione. A causa di questo sistema di packaging, gli utenti non devono creare programmi a partire dai codici sorgente. Lo strumento necessario per interagire con questo sistema di confezionamento è APT (Advanced Package Tool). Tuttavia, a volte, questo strumento APT non funziona su macOS e genera un errore " sudo: apt-get: comando non trovato ".

Messaggio di errore

Cosa causa l'errore 'sudo apt-get command not found' su macOS?

Ogni volta che si verifica un errore " comando non trovato " sul Terminale, significa che il comando che si sta tentando di utilizzare per un'applicazione o una libreria specifica non è disponibile. Se l'applicazione o l'utilità non è installata sul sistema, tutti i comandi o le funzioni relative a tale utilità non funzioneranno. Sappiamo tutti che i comandi su Terminal di Linux e macOS sono uguali al 99%. Tuttavia, ciò non significa che sia Linux che macOS utilizzeranno gli stessi gestori e utilità per l'installazione e la gestione dei pacchetti. In conclusione, i comandi APT non sono disponibili per macOS.

Alternative di APT per macOS

I comandi APT vengono utilizzati per scaricare, aggiornare o aggiornare le applicazioni tramite Terminale. Tuttavia, questa opzione è solo per alcuni distributori Debian Linux. Quindi macOS ha poche alternative che funzionano allo stesso modo dell'APT. Queste alternative sono utilizzate per lo stesso lavoro di APT e presentano alcune caratteristiche diverse / migliori.

Metodo 1: installazione di Homebrew in macOS

Il comando ' apt-get ' è destinato all'installazione di pacchetti su sistemi Linux. L'homebrew è l'equivalente per il Mac. È il gestore di pacchetti che la maggior parte delle persone si sente a proprio agio nell'usarlo. Homebrew installa i pacchetti nella propria directory e quindi simbolicamente collega i loro file in / user / local . È possibile installare homebrew ed eseguire il comando per installare i pacchetti attenendosi alla seguente procedura:

  1. Tenere premuto il tasto Comando e premere Spazio per aprire Spotlight, quindi digitare Terminale e Invio .

    Terminale di apertura
  2. Innanzitutto, è necessario installare lo strumento da riga di comando Xcode utilizzando il comando seguente:
     xcode-select --install 

    Installazione dello strumento da riga di comando xcode
  3. Dopo l'installazione dello strumento Xcode, digita / copia il seguente comando per installare Homebrew su macOS:
     ruby -e "$ (curl -fsSL //raw.githubusercontent.com/Homebrew/install/master/install)" 

    Installazione di homebrew
  4. L'installazione richiederà la chiave di ritorno (Invio) e la password per la conferma.
  5. Verrà visualizzato il messaggio di installazione riuscita per l'installazione corretta dello strumento, come mostrato di seguito:

    Messaggio installato correttamente
  6. Ora usando Homebrew, digitare il comando seguente per installare qualsiasi pacchetto che si desidera installare:
     brew install name 

    Installare il pacchetto usando il comando homebrew

    Nota : il nome nel comando può essere il nome del pacchetto che si sta tentando di installare su macOS.

  7. Il comando Brew installerà correttamente il pacchetto sul tuo sistema.

Metodo 2: installazione di MacPorts in macOS

Il software MacPorts viene utilizzato per la compilazione, l'installazione e la gestione di software open source. MacPorts installerà automaticamente tutte le dipendenze richieste per la data porta che l'utente sta tentando di installare. È facile da usare; è possibile installare, scaricare o compilare un'applicazione e una libreria utilizzando un singolo comando. MacPorts fornisce anche aggiornamenti e disinstallazioni per le porte installate. Puoi installarlo seguendo attentamente i seguenti passaggi:

  1. Apri App Store dal Dock e cerca Xcode nella casella di ricerca. Fai clic su Ottieni e installa l'Xcode. Sii paziente, l'installazione richiederà del tempo perché le dimensioni sono di circa 6 GB.

    Nota : richiederà nome utente e password per l'account che si sta utilizzando su App Store.

    Installazione di Xcode da App Store
  2. Puoi accettare l'accordo di Xcode aprendo l'applicazione da App Store o Dock e facendo clic sul pulsante Accetto .

    Il pulsante Accetto per l'accordo

    O digitando il seguente comando in Terminale per concordare gli accordi.

     sudo xcodebuild -license 
  3. Tenere premuto il tasto Comando e premere Spazio per aprire Spotlight, quindi digitare Terminale e

    Terminale di apertura
  4. Digita il seguente comando per installare lo strumento da riga di comando Xcode :
     xcode-select --install 

    Installazione dello strumento da riga di comando xcode
  5. Ora scarica MacPorts per il tuo sistema operativo che stai utilizzando da qui: MacPorts

    Download di MacPorts dal sito
  6. Dopo il download, apri il file scaricato e installa il software eseguendo la procedura / i passaggi dell'installazione e fornendo la password, se richiesta.
  7. Una volta completata l'installazione, riavvia Terminal e digita il seguente comando:
     sudo port selfupdate 

    Aggiornamento e controllo dei MacPort nel Terminale

    Nota : MacPorts viene installato correttamente se viene visualizzato il messaggio " Aggiornamento delle origini di base di MacPorts mediante rsync ". Tuttavia, se non visualizzi questo messaggio, devi reinstallarlo correttamente.

  8. Ora puoi installare qualsiasi pacchetto usando il seguente comando:
     nome di installazione della porta sudo 

    Installazione tramite MacPorts

    Nota : il nome nel comando può essere il nome del pacchetto che si sta tentando di installare su macOS.

Articoli Interessanti