Come prolungare la durata della batteria Android nel modo giusto

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Le prestazioni della batteria sono una preoccupazione per molti utenti Android. Esistono molti servizi e app in background che scaricano la batteria senza che tu lo sappia. In questa guida Appuals, ti mostreremo come ottimizzare ed estendere la durata della batteria.

Scarichi batteria di base

  • Luminosità e temi : questo dovrebbe essere ovvio, la luminosità ha un grande impatto sulla durata della batteria. Se si dispone di un display AMOLED, si consiglia di utilizzare sfondi scuri ( o in puro nero # 000000 valore esadecimale) e temi in modalità buio / notte per le app. È stato dimostrato che puoi risparmiare fino al 40% sul consumo della batteria semplicemente passando ai temi neri nelle app. Ecco un .PNG nero puro che puoi usare per il tuo sfondo (clicca per ingrandire ):

    Sfondo nero puro per schermi AMOLED.
  • Rete cellulare : se non prevedi di utilizzare i dati mobili, puoi passare da LTE / 3G a 2G solo nelle impostazioni della rete cellulare del tuo dispositivo. Funziona meglio se viaggi sottoterra o attraverso un'area rurale dove il segnale oscilla. Il tuo telefono spende molta energia alla ricerca del segnale migliore ( noto come "hopping") - se il tuo dispositivo passa costantemente da 2G a 3G / 4G, la sua potenza dispersa fa quegli interruttori. Basta limitarlo a 2G o disattivare del tutto i dati mobili mentre si viaggia in metropolitana in treno, ad esempio.
  • WiFi : il telefono esegue costantemente la ricerca del segnale WiFi, in genere per migliorare la precisione GPS / posizione. Il tuo telefono lo fa anche se hai il WiFi disabilitato. Puoi disattivare la scansione WiFi tramite Impostazioni> WiFi> Avanzate> disattiva Scansione. Ciò non impedisce al tuo telefono di rilevare le reti WiFi una volta abilitato il WiFi, ma semplicemente impedisce costantemente la ricerca del WiFi in background.
  • Posizione : questo è un altro drenaggio della batteria, in particolare sull'impostazione "Alta precisione". Dovresti sempre disabilitare Posizione se non ti serve. Puoi anche andare su Impostazioni> Posizione> Solo dispositivo GPS, anziché WiFi + Scansione Bluetooth. Se hai bisogno di scansioni di alta precisione come guidare con Google Maps / Android Auto, riattivalo.

App ad alto consumo di batteria (Servizi in background)

Alcune delle app più popolari sono anche alcuni dei più grandi scaricatori di batterie, anche quando le app non sono tecnicamente aperte. Questo perché le app di solito eseguono il ping delle informazioni in background, cercano gli ultimi aggiornamenti, le notifiche push e monitorano costantemente la tua posizione.

Si noti che ci sono molte app che sono scarsamente ottimizzate e hanno un grande consumo di batteria mentre vengono utilizzate, tuttavia, questo elenco si concentrerà esclusivamente su app che consumano la batteria anche quando sono chiuse, a causa dell'attività in background.

  • Facebook / Facebook Messenger : numerosi problemi di ottimizzazione, come i thread audio non vengono chiusi correttamente ( consumando così risorse della CPU) dopo che una videochiamata è già terminata. Consiglia di installare le versioni di Facebook / Messenger Lite.
  • Snapchat : richiede costantemente la tua posizione, anche quando l'app è chiusa. Tiene letteralmente traccia di ogni tuo movimento. Ciò è dovuto alla funzione "Snap Map". Consiglia di disinstallare Snapchat, ma se è necessario utilizzarlo, disattivare Snap Map e abilitare "Ghost Mode" nelle impostazioni.
  • Tinder : simile a Snapchat, tiene costantemente traccia della tua posizione per trovare le partite vicine, anche quando l'app è chiusa. Puoi disabilitare “Aggiornamento sfondo” nelle impostazioni dell'app per risolvere il problema.
  • Instagram : cerca gli aggiornamenti e aggiorna il feed in background, in modo da avere sempre il feed più recente quando apri l'app. Dati e batteria.
  • Google Maps : viene eseguito in background per aggiornare la tua posizione. Si consiglia di mantenere la posizione disabilitata se non la si utilizza e impostare la scansione della posizione su "Solo dispositivo".
  • App di notizie : include app ufficiali di BBC, ABC, New York Times, ecc. Queste app aggiornano costantemente i feed di notizie in background, consumando la batteria e esaurendo i dati. Ti consigliamo di disinstallare semplicemente queste app e controllare le loro versioni del sito Web se hai bisogno di notizie.
  • Amazon Shopping : interfaccia molto poco ottimizzata, ma esegue costantemente il suo server in background per avvisarti delle ultime offerte commerciali ( notifiche push) . Consiglia semplicemente di disinstallare e utilizzare la versione del sito Web.

Strumenti per l'ottimizzazione del consumo della batteria

In questa sezione, discuteremo alcuni strumenti disponibili per ottimizzare il consumo della batteria. Potrebbe non essere necessario eseguire il root del tuo telefono per utilizzare alcune delle funzionalità di queste app, ma otterrai molto più chilometraggio se il tuo telefono è rootato. Puoi cercare Appual per le guide di root Android specifiche per il tuo dispositivo ( se non trovi una guida di root per il tuo dispositivo, lasciaci un commento!).

Greenify

Greenify menu dell'analizzatore di app.

Greenify costringerà le app a ibernare quando non vengono utilizzate, impedendo così l'esecuzione in background. In molti casi ciò impedirà le notifiche, quindi potresti non essere avvisato dei messaggi di Facebook fino a quando non apri effettivamente l'app di Facebook, tuttavia, è un piccolo prezzo da pagare per una maggiore durata della batteria.

Per installare Greenify e sfruttare tutte le sue funzionalità, avrai anche bisogno di Xposed, che richiede root. Puoi prendere Xposed dal thread XDA ufficiale. Dopo aver installato Xposed, puoi prendere Greenify dal Google Play Store.

Dopo aver eseguito la procedura guidata di configurazione di Greenify e aver concesso tutte le autorizzazioni necessarie, puoi utilizzare App Analyzer per scoprire quali app hanno il maggior numero di attività in background. Passa attraverso l'intero elenco e scegli le app che verranno ibernate quando Greenify si attiva. Fai attenzione qui e scegli le app di cui non hai davvero bisogno per eseguire attività in background. Se fai affidamento sulle notifiche push di app come Google Maps durante la guida, ad esempio, non ibernare Google Maps.

Amplificare

Amplifica per Android.

Mentre Greenify è per bloccare e ibernare i servizi in background, Amplify è per gestire wakelock e allarmi per app. I Wakelock sono permessi delle app che impediscono letteralmente al tuo dispositivo di andare in modalità deep sleep quando lo schermo si spegne, perché le app richiedono risorse di sistema per varie attività.

Tecnicamente, Greenify svolge un lavoro simile, ma Amplify è un po 'più avanzato ( e quindi consigliato solo per utenti esperti), perché invece di scegliere come target intere app, puoi scegliere come target attività specifiche da app specifiche. Pertanto, si consiglia di leggere una guida all'utilizzo di Amplify: non ne includeremo una qui, poiché in genere sono solo un enorme elenco di varie attività dell'app che è possibile disabilitare tramite Amplify.

Radice L-Speed

Radice L-Speed.

Questa è un'app di root che combina una serie di script e modifiche per ottimizzare il tuo dispositivo. Le modifiche possono migliorare o scaricare la batteria. Ad esempio, è possibile impostare le prestazioni della CPU su "Batteria" che ridurrà un po 'le prestazioni della CPU, ma prolungherà la durata della batteria. Oppure puoi impostare la tua CPU su "Performance" che fa il contrario.

La maggior parte delle modifiche alla batteria si trovano nella sezione "Batteria" e L-Speed ​​Root ha un pulsante "Ottimizza" incorporato che esegue una varietà di ottimizzazioni di base ( disabilitando la scansione WiFi, la luminosità automatica dello schermo, ecc.). Ma ci sono anche alcune altre cose che puoi abilitare / disabilitare per un'ulteriore ottimizzazione. Ogni impostazione ha una spiegazione nell'app, quindi basta attraversarla e giocare con le varie modifiche.

Pulitori RAM

Si sconsiglia di utilizzare app di “pulizia RAM” per l'ottimizzazione della batteria per un determinato numero di motivi. Il primo è che la "pulizia della RAM" è in realtà dannosa per le prestazioni della batteria. Chiudendo forzatamente ogni app sul tuo telefono e cancellandola dalla cache RAM, stai forzando il telefono a riavviare il processo ogni volta che avvii l'app: questo consuma più batteria. Considerando che se un'app di uso comune si trova nella cache RAM, è molto più facile avviarla sul telefono.

Le app di pulizia della RAM hanno dimostrato più volte di avere un effetto negativo sul tuo dispositivo e dovrebbero essere utilizzate solo se hai davvero bisogno di una grande quantità di RAM disponibile, ad esempio durante i giochi ad alte prestazioni. Anche in questo caso, il tuo dispositivo Android assegnerà le risorse necessarie a tutto ciò che è sullo schermo e un pulitore RAM è praticamente inutile. Un approccio molto migliore consiste nell'utilizzare regolarmente un'utilità FStrim, che ripristina le prestazioni del chip NAND pulendo blocchi di dati lenti sull'archiviazione. Per questo, ti consigliamo Trimmer (fstrim) di Google Play ( richiesto root) .

L'altro motivo per cui le app di pulizia RAM sono generalmente errate è perché le app più comuni sono raggruppate con annunci e attività in background. Ad esempio, Cheetah Mobile sviluppa alcune delle app di pulizia più popolari su Google Play, ma le loro app sono generalmente caricate con annunci e attività in background che influiscono negativamente sulle prestazioni del tuo dispositivo.

Monitoraggio della batteria

Per monitorare diversi aspetti del dispositivo, come la velocità di scarica corrente o la velocità di ricarica mentre è collegato a un caricabatterie ( ad esempio per rilevare un cavo di ricarica difettoso), si consiglia Ampere.

Durante la ricarica del tuo telefono Android, Ampere monitorerà l'attuale tensione in ingresso rispetto alla scarica. Quindi, se il tuo telefono si sta caricando solo a 660 mA, ma dovrebbe caricarsi a 1100 mA, per esempio, allora da qualche parte il tuo telefono sta usando 500 mA, che può essere un caricabatterie difettoso o molte attività in background che assorbono energia .

Articoli Interessanti