Come iniziare con iHome SmartMonitor

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

Che cos'è iHome SmartMonitor? Questo è un prodotto per la casa intelligente progettato per tenere traccia del tuo ambiente domestico. Dispone di sensori ad alta intelligenza progettati per tracciare o monitorare la temperatura, la luce, il suono, l'umidità e il movimento in casa. Pertanto, ti aiuta a controllare facilmente la tua casa intelligente e controllare cosa sta succedendo nella tua casa. Non è fantastico? Ora che hai appena acquistato iHome SmartMonitor, ti mostreremo come iniziare facilmente con il dispositivo.

iHome SmartMonitor

Con iHome SmartMontor, sarai in grado di goderti le fantastiche funzionalità che ne derivano dopo un processo di installazione e configurazione riuscito. Pertanto, è molto importante sapere come iniziare a utilizzare il dispositivo dall'unboxing, impostando l'utilizzo dell'iHome SmartMonitor. Vuoi sapere come? Continua a navigare attraverso la pagina e scopri come vengono eseguite tutte queste operazioni.

Requisiti per iHome SmartMonitor

Ci sono alcune considerazioni che devi mettere in atto prima di iniziare con iHome SmartMonitor. Quali sono questi requisiti? Bene, prima di tutto, dovrai avere una connessione Internet stabile che trasmette a 2, 4 GHz o più. Al giorno d'oggi, la disponibilità di Internet è una necessità comune in ogni casa, grazie al progresso della tecnologia. Pertanto, è necessario assicurarsi che la rete Wi-Fi sia installata nella propria abitazione.

In secondo luogo, è necessario assicurarsi che i dispositivi mobili siano compatibili con iHome SmartMonitor. Per un dispositivo iOS, è necessario assicurarsi che sia in esecuzione iOS 9.0 o versioni successive. Allo stesso modo, devi assicurarti che sul tuo dispositivo Android sia in esecuzione Jelly Bean 4.2 o versioni successive. Ciò ti impedirà di avere problemi durante l'installazione delle app necessarie per iHome StartMonitor. Per verificare la versione di iOS sul tuo dispositivo iOS, assicurati di seguire i passaggi seguenti:

  1. Sul tuo dispositivo iOS, vai all'app Impostazioni .
  2. Clicca su Generale .
  3. Quindi fare clic su Informazioni . Vedrai quindi il numero di versione accanto alla voce della versione nella pagina Informazioni .

Verifica della versione iOS

Dall'altro lato, puoi controllare la versione Android del tuo dispositivo Android seguendo i semplici passaggi indicati di seguito:

  1. Apri l'app Impostazioni sul tuo dispositivo Android.
  2. Scorri verso il basso e fai clic su Informazioni sul telefono o Informazioni sul dispositivo .
  3. Quindi, cerca la sezione versione Android della pagina e scopri quale versione è.

Verifica della versione di Android

Ancora di più, dovrai disporre dell'app iHome Control. Questo è uno dei requisiti importanti che devi avere. L'app iHome Control ti permetterà di automatizzare ulteriormente la tua casa ed eseguire diverse importanti funzioni come l'avvio del processo di installazione e altro ancora. L'app è disponibile per dispositivi Android e iOS. È quindi disponibile per il download e l'installazione dal Google Play Store e dall'App Store. Per ottenere ciò, seguire i passaggi indicati di seguito:

Per utenti iOS:

  1. Vai all'App Store sul tuo dispositivo iOS.
  2. Nella barra di ricerca, cerca l'app iHome Control .
  3. Una volta che lo vedi, fai clic su Ottieni per installare l'app sul tuo dispositivo mobile.

Download dell'app iHome Control

Per utenti Android:

  1. Sul tuo dispositivo Android, vai su Google Play Store.
  2. Cerca l' app iHome Control nella barra di ricerca.
  3. Fai clic su Installa una volta trovata l'app.

Disimballare iHome SmartMonitor

Una volta soddisfatti tutti i requisiti, ora puoi procedere a decomprimere il dispositivo iHome SmartMonitor. Quando apri la confezione, troverai il sensore 5 in 1 stesso insieme a un adattatore di alimentazione, un cavo di alimentazione USB e una Guida rapida. Tutti questi sono confezionati nella scatola in modo piacevole e sicuro.

Disimballare iHome SmartMonitor

Un alimentatore è una necessità per il dispositivo proprio come qualsiasi altro dispositivo di casa intelligente. Deve accendersi tutte le volte per funzionare bene. Con l'aiuto del cavo di alimentazione e dell'adattatore di alimentazione forniti, assicurarsi di collegare iHome SmartMonitor a una fonte di alimentazione.

Una volta acceso, la superficie frontale del dispositivo visualizza informazioni di primaria importanza che riguardano il livello di temperatura, lo stato del Wi-Fi, il livello di umidità, un indicatore di movimento e un indicatore sonoro. Ciò fornirà le informazioni necessarie necessarie durante l'utilizzo del dispositivo.

Il retro di SmartMonitor

Inoltre, sul retro del dispositivo iHome SmartMonitor si trova il pulsante dimmer per lo schermo LCD, la porta di alimentazione e il pulsante di ripristino hardware. Ognuno di questi ha una funzione specifica che porta al corretto funzionamento di iHome SmartMonitor.

Configurazione di iHome SmartMonitor

Per configurare questo dispositivo, avrai bisogno dell'aiuto dell'app companion che hai già scaricato. Qual è l'importanza di configurare iHome SmartMonitor? Questo processo ti consentirà di svolgere comodamente le funzioni e le operazioni in casa con l'aiuto di iHome SmartMonitor correttamente impostato. Pertanto, assicurarsi di seguire i passaggi descritti di seguito;

  1. Per cominciare, dovrai accendere il dispositivo collegandolo alla presa di corrente usando l'adattatore e il cavo di alimentazione forniti. L'icona Wi-Fi sullo schermo LCD inizierà a lampeggiare per indicare che il dispositivo è pronto per l'installazione.
  2. Avvia l' app iHome Control sul tuo dispositivo mobile.
  3. Sul dispositivo Android, selezionare la scheda Dispositivi e fare clic su Aggiungi dispositivo . Sul dispositivo iOS, dovrai navigare nella scheda HomeKit e aggiungere un dispositivo.
  4. È quindi possibile seguire le istruzioni visualizzate per completare il processo di configurazione del dispositivo. Ciò comporta la connessione alla rete Wi-Fi preferita e altro ancora.
  5. È inoltre possibile che venga richiesto di scansionare il codice accessorio situato nella guida di installazione rapida o sul dispositivo stesso.
  6. Una volta completata la procedura, ora dovresti essere in grado di monitorare il tuo ambiente domestico usando l'app iHome Control.

Configurazione di iHome SmartMonitor

Accesso condiviso

Inoltre, potrebbe essere necessario condividere l'accesso a iHome SmartMonitor con altri dispositivi iOS e Android. Ciò consentirà a diversi utenti di accedere ai dati del dispositivo iHome utilizzando diversi dispositivi iOS e Android.

Per i dispositivi Android, ci sono due modi in cui puoi concedere l'accesso ai dispositivi Android. La prima opzione sarebbe quella di scaricare e avviare l'app iHome Control su altri dispositivi e accedere utilizzando le credenziali dell'account iHome esistente.

In secondo luogo, puoi fare clic su Condivisione nella sezione Impostazioni dell'app iHome Control sul tuo dispositivo Android e quindi seguire le istruzioni visualizzate. Successivamente, dovrai scaricare e aprire l'app iHome Control sugli altri dispositivi e quindi accettare gli inviti sui dispositivi. in questo modo, sarai in grado di concedere l'accesso di SmartMonitor ad altri dispositivi Android.

Per i dispositivi iOS, esistono anche due modi per concedere l'accesso anche ai dispositivi iOS. Se desideri condividere l'accesso a un altro dispositivo iOS utilizzando lo stesso account iCloud, dovrai scaricare l'app iHome Control sull'altro dispositivo e attendere che appaia SmartMonitor, quindi selezionarlo.

Tuttavia, se desideri concedere l'accesso a dispositivi iOS con account iCloud diversi, dovrai utilizzare una procedura diversa. Tutto quello che devi fare è andare su Impostazioni quindi Condivisione sul primo dispositivo e quindi seguire le istruzioni visualizzate. Successivamente, dovrai scaricare l'app iHome Control sull'altro dispositivo e avviarla. Puoi quindi accettare l'invito e avrai accesso.

Utilizzo di iHome SmartMonitor

Ora che il processo di installazione è completo, e dopo? Ora sei pronto per usare il dispositivo. Ora puoi controllare il tuo ambiente domestico usando l'app iHome Control e monitorare i livelli di temperatura, umidità, suono, movimento e luce. Inoltre, avrai un monitoraggio intelligente 24/7 della tua casa da qualsiasi luogo. Inoltre, iHome SmartMonitor può funzionare con altri ecosistemi di case intelligenti tra cui Amazon Alexa, Google Assistant, Samsung SmartThings e Nest tra gli altri prodotti di casa intelligente.

Sensore di modifica

Pertanto, utilizzando l'app iHome Control, sarai in grado di eseguire una varietà di attività, impostazioni aggiuntive e operazioni. Questa app companion tornerà utile durante l'utilizzo di questo dispositivo. I dispositivi iOS visualizzeranno quattro sezioni principali tra cui HomeKit, sensori, regole e impostazioni.

La sezione HomeKit è la prima e più importante in quanto ti mostrerà l'intera configurazione di HomeKit. Ciò offre diverse opzioni come l'aggiunta o la modifica del sensore, l'identificazione o la rimozione di dispositivi, il controllo degli aggiornamenti del firmware tra le altre funzionalità.

Per aggiungere a questo, puoi anche visualizzare le informazioni sull'account iHome, contattare l'assistenza iHome in caso di problemi, creare una regola del sensore e molto altro. Gli usi pratici comprendono anche l'accensione delle luci quando viene rilevato un movimento, l'accensione della ventola quando la temperatura sale oltre un determinato setpoint, l'accensione delle luci al tramonto e lo spegnimento all'alba. Può anche alimentare l'umidificatore se una stanza diventa troppo asciutta e spegnere le luci quando il livello del suono scende al di sotto di un certo livello.

Articoli Interessanti