Come collegare i dispositivi Xiaomi Yeelight ad Android senza un router domestico

Consigli: Clicca Qui Per Correggere Gli Errori Di Windows E Ottimizzare Le Prestazioni Del Sistema

La serie Yeelight di Xiaomi di dispositivi intelligenti per l'illuminazione domestica è un'alternativa valida e conveniente alla più costosa Philips Hue: le lampadine sono molto più economiche delle lampadine Philips Hue e non richiedono nemmeno un hub, ma solo una rete wifi per connettersi.

Il problema che le persone affrontano è generalmente quando non capiscono esattamente come funzionano i dispositivi intelligenti domestici e non aiuta che ci siano molti video tutorial là fuori per la serie Yeelight che non riescono a spiegare correttamente le cose. Quando guardi Yeelights online, potresti credere che puoi semplicemente aggiungere i dispositivi al tuo telefono e iniziare a controllarli, semplicemente così - ed è un po 'più complicato.

I dispositivi Yeelights richiedono che quando vengono aggiunti all'app Yeelight, i dispositivi Yeelight siano collegati alla stessa rete WiFi del dispositivo Android : il problema qui è che non può essere l'hotspot WiFi sul dispositivo Android utilizzato per aggiungere Yeelights!

Vedi anche: Come controllare Yeelight da un PC Windows

Quindi, se sei qualcuno che non possiede effettivamente un router domestico e tutto ciò che hai è un dispositivo Android o un wifi tascabile, ti abbiamo coperto - in questa guida, ti mostreremo come aggiungere dispositivi Yeelight ad Android senza un router. Ti mostreremo quindi come controllare Yeelight dal tuo hotspot Android ingannando Yeelight nel pensare che sia collegato al WiFi originale utilizzato per aggiungere il dispositivo.

Requisiti:

( Hai solo bisogno di uno dei seguenti, non entrambi)

  • Un secondo dispositivo Android
  • Un dispositivo WiFi tascabile

Perché è davvero difficile da spiegare a parole, ecco un breve diagramma di ciò che stiamo facendo:

Come puoi vedere in questa illustrazione, per aggiungere le lampadine Yeelight all'app Yeelight sul tuo telefono Android, le lampadine Yeelight e il dispositivo Android devono essere collegati a una rete WiFi esterna - non ti consentirà di aggiungere dispositivi alla App Android se Yeelight è collegato all'hotspot Android . Non siamo sicuri del perché sia ​​stato costruito in questo modo, ma lo è.

Quindi quello che faremo è utilizzare l'hotspot Android su un secondo telefono Android ( o dispositivo WiFi tascabile mobile) e collegare invece Yeelight e il primo telefono Android a quello.

Tuttavia, questa è la parte molto importante: DEVI rinominare l'SSID e la password dell'hotspot WiFi in modo che siano gli stessi di quelli utilizzati sul secondo telefono Android!

Quindi, per fare ciò, segui questi passaggi esattamente in questo ordine:

  1. Crea un hotspot WiFi sul secondo dispositivo Android o WiFi tascabile mobile e assegnagli un SSID / password che non ti dispiacerà utilizzare da ora in poi.
  2. Apri il tuo WiFi sul primo dispositivo Android e connettiti all'hotspot appena creato sull'altro.
  3. Avviare l'app Yeelight sul primo dispositivo Android e consentirle di cercare i dispositivi Yeelight nelle vicinanze.
  4. Quando trova i dispositivi Yeelight che desideri aggiungere, inserisci l'SSID / la password della rete WiFi sul secondo dispositivo Android / WiFi tascabile.
  5. Dopo che il dispositivo Yeelight è stato aggiunto correttamente all'app Yeelight, vai avanti e gioca con esso e assicurati che funzioni.
  6. Ora disconnetti il tuo primo dispositivo Android dall'hotspot WiFi e crea un nuovo hotspot WiFi con lo stesso SSID / password esatta di quello che hai usato sull'altro dispositivo.

Ora, quando apri l'hotspot mobile sul tuo dispositivo Android principale, la lampadina Yeelight dovrebbe connettersi ad esso e credere che sia connessa alla rete WiFi originale con cui hai usato tutto!

Ora puoi persino scaricare il software Yeelight Toolbox per PC, collegare il tuo computer / laptop al tuo hotspot Android e controllare le lampadine Yeelight dal tuo PC! ( È necessario abilitare il controllo LAN per farlo funzionare).

Per abilitare il controllo LAN, basta toccare il dispositivo Yeelight all'interno dell'app Yeelight, quindi toccare la freccia verso il basso nell'angolo in basso a destra e premere l'interruttore a levetta "Controllo LAN".

Aggiornamento: One Phone e metodo WLAN Windows

Stiamo aggiornando questo articolo dopo aver scoperto un nuovo metodo, che richiede solo un dispositivo mobile e creato un hotspot WiFi sul tuo PC utilizzando un adattatore USB (o Microsoft Virtual Wi-Fi Mini Port).

Crea un hotspot WiFi sul tuo dispositivo mobile e consenti al PC di connettersi ad esso.

Avvia un prompt dei comandi (come amministratore) sul tuo PC Windows e digita i seguenti comandi:

 netsh wlan set hostednetwork mode = allow ssid = XXX key = XXX netsh wlan start hostednetwork 

In ssid = XXX e key = XXX, devi cambiare le X con lo stesso SSID e password identici dell'hotspot mobile sul tuo telefono!

Ora avvia l'app Yeelight sul tuo dispositivo mobile e vai su Dispositivi> Aggiungi dispositivo.

Attiva il WiFi (questo disabiliterà l'hotspot) sul tuo dispositivo mobile e connettiti all'SSID trasmesso dai tuoi dispositivi Yeelight.

Ora nel menu in cui viene richiesta una rete WiFi, inserisci l'SSID e la password del tuo hotspot mobile ( che è anche "clonato" sul tuo PC) .

Ora quando l'app Yeelight inizia l'aggiornamento, disabilita molto rapidamente il WiFi sul tuo telefono e abilita l'hotspot. Questo "ingannerà" i tuoi Yeelights per collegarti al tuo hotspot, vedendo anche il tuo dispositivo mobile sulla rete WLAN, perché il tuo computer sta trasmettendo l'hotspot come una rete WiFi.

Articoli Interessanti